Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/07/2024, 1:23




Rispondi all’argomento  [ 144 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 11, 12, 13, 14, 15  Prossimo
Dubbi redditivita' allevamento 
Autore Messaggio

Iscritto il: 04/12/2017, 16:01
Messaggi: 7
Rispondi citando
Ciao a tutti :P , vorremmo delle informazioni riguardo all'avviamento di un allevamento bio di lumache all'aperto . Veniamo dal nord Sardegna, siamo 3 ragazzi giovani, che si voglio creare un lavoro quindi guadagnarci e investire tutto il nostro tempo su questo, oltre a piacerci l'agricoltura, sfruttando 6 ettari di terreno che abbiamo a disposizione. Vorremmo fare diverse cose, una di queste è appunto l'elicicoltura. Ci siamo rivolti alla Coldiretti per partire avvantaggiati con Coldiretti Giovani Imprese ma ancora non abbiamo le idee chiare di come funzioni, abbiamo il secondo appuntamento lunedì, dove al primo abbiamo spiegato il nostro progetto però vorremmo altri pareri. Come detto prima abbiamo 6 ettari totali di terreno che sono: un terreno che è di 1 ettaro si trova in una zona, l'altro che è di 5 si trova a circa 20km di distanza dall'altro, quindi non abbiamo problemi di terreno :mrgreen: :mrgreen: .
Purtroppo come molti abbiamo solo informazioni fornite dalla rete però a breve dovremmo avere un appuntamento con un Agronomo che ci dirà cosa fare, ma non vogliamo stare a sentire solo una persona ma più fonti.
Cosa vogliamo sapere?Beh, essendo inoccupati non abbiamo fondi, abbiam letto di finanziamenti a fondo perduto che ti danno (se ti danno) dopo mesi, forse anni e noi vorremmo iniziare subito, senza fretta ovviamente e rispettando le tempistiche e anche della natura. Vogliamo sapere come ci conviene iniziare, se sfruttare tutti gli ettari che da quel che ho letto più sono e più serve personale anche se ora come ora vogliamo essere solo noi 3 soci ( nel caso chiamando qualche amico per aiutarci) e farci stare in questi 6 ettari anche altre attività, informandoci su quanti ettari di allevamento fare per avere un bel guadagno. Come agire, se allacciarsi alla Cherasco o altre aziende che comprano all'ingrosso oppure vendere ai privati alzando il prezzo, oppure se si può fare entrambe le cose? Come funziona cosa consigliate?? Come clima il nord Sardegna è buono per aumentare le % della riuscita ?? Abbiamo letto anche che si può ricavare la bava, senza far male alle lumache, che si possono anche vendere le uova. Parliamo di vendita poi, come funziona in generale se noi nel caso vorremmo aprirci un sito web per vendere la merce online per esempio,si può fare??
Ora non mi vengono in mente altre domande, nel caso le inserirò in questo post. Grazie per chi risponde


06/12/2017, 14:48
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 19/04/2015, 20:18
Messaggi: 394
Località: Cagliari
Rispondi citando
Ciao! Innanzitutto ti anticipo che il bando PSR Sardegna per i giovani (quello a fondo perduto) è già uscito e le risorse residue rimaste per un prossimo bando sono davvero poche, fino al 2020. Per poter fare richiesta di questi contributi bisogna già avere un'azienda avviata e con un fascicolo aziendale con un reddito lordo standard minimo di 25.000€, quindi dovreste avere un impianto elicicolo già funzionante (e senza soldi vostri è impossibile). Inoltre il bando prevede un rimborso delle spese sostenute, quindi in ogni caso dovreste anticipare tutto di tasca vostra prima. L'altra opzione è chiedere un finanziamento, tramite Ismea o banche, oppure ai familiari/parenti. Al momento non si vedono altre opzioni per avere un capitale da investire, almeno in Sardegna.

Per l'aspetto tecnico c'è tanto da leggere in queste pagine. Al nord Sardegna ci sono molti allevamenti già avviati da anni, potreste fare un giro nel Nuorese e chiedere di poterli visionare e scambiare quattro chiacchere coi proprietari. Sicuramente potete contattare la Croccas srl. Su internet trovate i contatti senza problemi. Per domande ancora non discusse, basta essere più specifici e troviamo le risposte insieme. ;)

P.S. Noi invece siamo a Cagliari!

_________________
Giorgio Manieri
Amministratore | Karalis lumache soc. agricola


07/12/2017, 15:18
Profilo

Iscritto il: 21/02/2018, 12:34
Messaggi: 26
Rispondi citando
Salve a tutti,
mi aggancio alla presente discussione per mostrarvi, in allegato, il mio business plan con dati reali, così che anche altri possano usufruirne e commentarne il contenuto.
Sono in prov. di Bari, l'appezzamento è di 4400mq con una superficie netta per l'elicicoltura di 2900mq.
Nel business plan è stata considerata una rete metallica perimetrale ("anti-intrusione"), una rete ombreggiante perimetrale e una rete anti-uccelli a copertura totale. L'insieme di quest'ultime due reti fungerà da protezione anche per topi, altri animali predatori e grandine.
Inoltre, vista la mancanza storica di acqua, è stata prevista la costruzione di un pozzo freatico.
Date le cospicue spese, queste verranno coperte da un prestito agrario con ammortamento in 10anni, le cui rate sono anch'esse considerate nel business plan.
Nelle conclusioni vi è anche il minimo di produzione necessaria per poter avere un pareggio di bilancio (quasi 900gr/mq!!!)
Attenzione: non tutte le spese possono essere prese tal quale per i vostri business plan...come per esempio il costo del terreno (€5000 x 4400mq)!
Attendo vostri graditi commenti e suggerimenti.
Grazie


Allegati:
Business Plan.xlsx [16.67 KiB]
Scaricato 728 volte
05/03/2018, 16:21
Profilo

Iscritto il: 21/02/2018, 12:34
Messaggi: 26
Rispondi citando
Piccolo aggiornamento: il file è stato scaricato, al momento, 35 volte...
Ma è possibile che non ci sia nessuno che faccia commenti e/o suggerimenti a proposito?! :cry:


21/03/2018, 11:28
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 19/04/2015, 20:18
Messaggi: 394
Località: Cagliari
Rispondi citando
Ciao!
Ho dato uno sguardo alle cifre.
Le sementi di trifoglio io le pago 7€ a Kg. Un pò meno quelle di bietola.
Le tasse mi sembrano davvero esagerate. In agricoltura hai regime forfettario e non pagherai più di 1000€, commercialista incluso.
Le chiocciole le trovi anche a 5€ a Kg. Riproduttori e non sono identici. Ti servono semplicemente "chiocciole adulte" per partire.
Come resa considera più realistico 0,7 Kg/mq e cerca di vendere tutto ai consumatori tramite vendita diretta. Evita di regalare la tua produzione a 5€ perchè non rientrerai mai nelle spese con questo business plan corretto

_________________
Giorgio Manieri
Amministratore | Karalis lumache soc. agricola


22/03/2018, 11:23
Profilo

Iscritto il: 21/02/2018, 12:34
Messaggi: 26
Rispondi citando
Intanto grazie Giorgio!
giorgiomanieri ha scritto:
Ciao!
Ho dato uno sguardo alle cifre.
Le sementi di trifoglio io le pago 7€ a Kg. Un pò meno quelle di bietola.

Effettivamente i prezzi sono quelli che tu hai indicato ma come prima produzione, ho fatto riferimento ai prezzi praticato da La Madonita; anche per essere sicuro che sia esattamente la varietà di cui ho bisogno...in ogni caso, visto il quantitativo, la differenza non pesa più di tanto in termine di budget finale.
giorgiomanieri ha scritto:
Le tasse mi sembrano davvero esagerate. In agricoltura hai regime forfettario e non pagherai più di 1000€, commercialista incluso.

Avendo già una partita IVA, ho "spalmato" le tasse+commercialista a spanne.
giorgiomanieri ha scritto:
Le chiocciole le trovi anche a 5€ a Kg. Riproduttori e non sono identici. Ti servono semplicemente "chiocciole adulte" per partire.

So che le chiocciole da riproduzione sono semplicemente adulti di "prima scelta" ma per poter avere un contratto di collaborazione con La madonita, e quindi il ritiro del prodotto finito, devo acquistare i riproduttori da loro...
giorgiomanieri ha scritto:
Come resa considera più realistico 0,7 Kg/mq e cerca di vendere tutto ai consumatori tramite vendita diretta.

Nel piano è prevista la copertura totale dell'appezzamento, tramite reti, per limitare i danni da grandine, uccelli, topi e vento e sole...
Il costo per la copertura è di circa 11000euro ma spero che questo investimento iniziale possa rientrare con una produzione pìù alta!? :?:
giorgiomanieri ha scritto:
Evita di regalare la tua produzione a 5€ perchè non rientrerai mai nelle spese con questo business plan corretto

Io ce la metterò tutta per vendere la produzione tramie vendita diretta ma, finchè non mi faccio il mio giro di clienti, devo prevedere di s-vendere il prodotto a prezzo all'ingrosso come "extrema ratio" ;)


22/03/2018, 15:01
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 19/04/2015, 20:18
Messaggi: 394
Località: Cagliari
Rispondi citando
11.000 euro per una rete antiuccelli su 4000mq è davvero esagerato. Mi sono fatto fare un preventivo qualche giorno fa e mi hanno fatto 2.000 euro inclusa spedizione. Rivedi i tuoi fornitori! :roll:

_________________
Giorgio Manieri
Amministratore | Karalis lumache soc. agricola


22/03/2018, 17:54
Profilo

Iscritto il: 18/03/2018, 12:54
Messaggi: 3
Rispondi citando
Salve ragazzi, a proposito di dubbi...ho intenzione di "buttarmi" sul caviale di lumaca ma non riesco a trovare nessuna informazione dettagliata sulle modalità di trasformazione. Qualcuno può aiutarmi? Grazie


22/03/2018, 20:15
Profilo

Iscritto il: 21/02/2018, 12:34
Messaggi: 26
Rispondi citando
giorgiomanieri ha scritto:
11.000 euro per una rete antiuccelli su 4000mq è davvero esagerato. Mi sono fatto fare un preventivo qualche giorno fa e mi hanno fatto 2.000 euro inclusa spedizione. Rivedi i tuoi fornitori! :roll:


Se fosse solo per la rete antiuccelli dovrei cambiare spacciatore piuttosto che fornitore... :lol:
Gli 11000euro sono riferiti al sistema di copertura completo:
-n.420 pali in castagno 3m x phi10/12;
-4200m di filo con sezione adeguata al carico vento/grandine, allungamento max 3%;
-n.200 (circa) tensionatori;
-n.300 cappucci copripalo;
-680mq rete frangivento/ombreggiante perimetrale;
-5000mq rete ombreggiante/antigrandine di copertura.

Spero di non aver dimenticato niente! ;)


22/03/2018, 20:34
Profilo

Iscritto il: 28/05/2018, 23:56
Messaggi: 2
Rispondi citando
Buonasera a tutti,
Sono nuovo del forum, ha attirato la mia attenzione il BP di franco.
Franco lo confronto con le mie stime di un nuovo impianto e ti invio le mie riflessioni. Sono anch'io in puglia, sarebbe possibile venire a vedere il tuo allevamento?


29/05/2018, 0:16
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 144 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 11, 12, 13, 14, 15  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy