Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 12/06/2024, 21:57




Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
LA GRAPPA DI COLORE GIALLINO 
Autore Messaggio

Iscritto il: 13/01/2017, 13:05
Messaggi: 17
Rispondi citando
Buonasera tutti,
quest'anno ho fatto una distillazione utilizzando vinacce di Cagnulari (bacca rossa) e vino rosso di ottima qualità. Solite proporzioni di carica all'interno dell'alambicco e solite procedure di sempre. Scarto della testa e inizio della raccolta alla temperatura di 78,4 gradi. Con sorpresa ho notato che dopo poco tempo il distillato era perfettamente trasparente ma di colore giallino. Profumo e sapore ottimi, ma il colore giallino pallido. ho raccolto fino alla gradazione di 62 gradi poi ho spento tutto. Il giorno dopo la grappa si è schiarita leggermente, ma il colore giallino è rimasto. Tengo a precisare che l'alambicco era perfettamente pulito compresa la serpentina in rame dello scambiatore. Qualcuno sa dirmi cosa è successo? Come posso risolvere il problema? Può dipendere dalla qualità delle vinacce ( erano profumate e perfettamente conservate ), dipende dal vino? (era ottimo e senza difetti) Attendo un parere dagli esperti.
Grazie in anticipo.


07/11/2022, 21:03
Profilo

Iscritto il: 09/12/2015, 12:04
Messaggi: 48
Rispondi citando
MAURIZIO53 ha scritto:
Buonasera tutti,
quest'anno ho fatto una distillazione utilizzando vinacce di Cagnulari (bacca rossa) e vino rosso di ottima qualità. Solite proporzioni di carica all'interno dell'alambicco e solite procedure di sempre. Scarto della testa e inizio della raccolta alla temperatura di 78,4 gradi. Con sorpresa ho notato che dopo poco tempo il distillato era perfettamente trasparente ma di colore giallino. Profumo e sapore ottimi, ma il colore giallino pallido. ho raccolto fino alla gradazione di 62 gradi poi ho spento tutto. Il giorno dopo la grappa si è schiarita leggermente, ma il colore giallino è rimasto. Tengo a precisare che l'alambicco era perfettamente pulito compresa la serpentina in rame dello scambiatore. Qualcuno sa dirmi cosa è successo? Come posso risolvere il problema? Può dipendere dalla qualità delle vinacce ( erano profumate e perfettamente conservate ), dipende dal vino? (era ottimo e senza difetti) Attendo un parere dagli esperti.
Grazie in anticipo.

Ciao,
è stata una distillazione rapida? La caldaia era molto piena? A volte il colore nel distillato può essere anche dovuto al trascinamento di gocce di vino/vinaccia nel vapore fino al condensatore.


09/11/2022, 12:29
Profilo

Iscritto il: 26/12/2015, 18:04
Messaggi: 71
Rispondi citando
Mmhhh veramente strano… a me l’unica volta che è uscito distillato colorato era dovuto a del materiale finito nella serpentina, perché avevo riempito troppo la caldaia… ma era scuro trattandosi di vinacce di barbera e non giallino. Non ho proprio idee se non la pulizia della serpentina


11/12/2022, 17:23
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 3 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy