Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 18/07/2024, 19:18




Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Consiglio alambicco/distillatore per Whisky 
Autore Messaggio

Iscritto il: 12/04/2024, 8:55
Messaggi: 4
Rispondi citando
Ciao a tutti, sono da poco iscritto a questo forum, oggi apro questa discussione perchè il mondo della distillazione mi ha sempre affascinato, soprattutto quella della produzione del whisky e del rum.
Ultimamente ho fatto varie ricerche sul web per cercare di documentarmi il più possibile sulle procedure e tecniche di produzione del whisky, in quanto vorrei sperimentare in modo casalingo questa nobile arte.
La parte che credo abbia creato dubbi e perplessità un pò a tutti i distillatori home-made è quella relativa alla scelta del tipo di alambicco/distillatore da utilizzare.
Per cui eccomi qua con i miei dubbi e perplessità.....
- dato che nella distillazione del whisky si distilla solamente la parte liquida (al contrario delle grappe), è meglio un alambicco/distillatore a fiamma diretta o a bagnomaria?
- per quanto riguarda la forma della caldaia dell'alambicco/distillatore, meglio una forma della caldaia tipo fusto oppure di tipo ad ampolla?
- per quanto riguarda la forma dell'elmo e del collo di cigno, ho visto che ci sono alambicchi/distillatori che hanno il collo di cigno posizione orizzontale/obliqua ed altri in posizione verticale, quali differenze comporta nel distillato ottenuto? Idem l'elmo deve essere basso o alto?
- stavo pensando di acquistare un alambicco in rame da 50 litri identico a quello in foto, secondo voi è un acquisto errato per quello che dovrei farne io?


Allegati:
Commento file: Alambicco in rame da 50 litri
Alambicco 50 Litri.jpg
Alambicco 50 Litri.jpg [ 54.03 KiB | Osservato 292 volte ]
12/04/2024, 9:33
Profilo

Iscritto il: 11/03/2020, 11:30
Messaggi: 889
Località: rimini
Rispondi citando
un alambicco è un alambicco, considera lo spazio che hai e la facilità di gestione, più versatile è meglio è, più semplice è meglio è. Prova su questo sito, hanno di tutto: https://www.alambiccorame.it/it/


14/04/2024, 22:21
Profilo

Iscritto il: 12/04/2024, 8:55
Messaggi: 4
Rispondi citando
Ciao, se come dici tu un alambicco è un alambicco, potresti spiegarmi come mai nè esistono di vari tipi? (tradizionali, a colonna, a fungo....) Credo che una qualche differenza nel risultato finale ci debba pur essere se ne fanno di diversi tipi...


14/04/2024, 22:45
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 29277
Località: Imperia
Rispondi citando
Ciao, i moonshiner, andavano e vanno a fiamma diretta... :lol:
Se distilli liquido, come vuoi fare, non hai bisogno di un bagno maria, che serve per non bruciare
l'insilato quando fai le grappe o altri distillati di frutta dove è presenta appunto la frutta.
Io che volevo fare entrambi, me lo sono costruito, inutile dirti che preferisco questo tipo
a colonna e ne sono molto contento, anche se non è stato facile reperire il tutto e calcolare
le giuste proporzioni. Tieni conto che per avere buoni riultati devi essere minimo 30 a 50 litri,
visto che poi vai a distillare ben poco, a volte proprio poco, e con alambicchi piccoli hai difficoltà
a controllare la temperatura, che è molto importante.
A seguire alambicco, griglia di protezione per eventuale insilato e risultato in funzione.
Qui un pò di storia; https://www.forumdiagraria.org/distillati-e-liquori-f114/alambicco-e-distillazioni-varie-t117133-70.html


Allegati:
msg1410845928-83559.jpg
msg1410845928-83559.jpg [ 114.43 KiB | Osservato 217 volte ]
msg1410845928-83560.jpg
msg1410845928-83560.jpg [ 76.13 KiB | Osservato 217 volte ]
msg1410845928-83561.jpg
msg1410845928-83561.jpg [ 66.21 KiB | Osservato 217 volte ]

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
"Gli esseri umani nascono con capacità diverse. Se sono liberi, non sono uguali. E se sono uguali, non sono liberi."
Aleksandr Solženicyn
15/04/2024, 23:07
Profilo

Iscritto il: 12/04/2024, 8:55
Messaggi: 4
Rispondi citando
Ciao JeanGabin, grazie per aver risposto, purtroppo io non avrei le competenze ed il tempo per costruirmi un alambicco/distillatore come hai fatto tu, per cui dovrei andare di qualcosa già bello è pronto.
Per quanto riguarda la capienza, stavo optando per uno da 50 litri, non meno per i motivi che hai detto e neanche oltre perchè non avrei addastanza spazio per gestirne uno da 100 litri.
Ok, per la scelta di quello a fiamma diretta, primo dubbio risolto.
Altro dubbio per quanto riguarda la scelta dell'alambicco/distillatore per produrre whisky è come ho scritto sopra nella scelta della forma della caldaia e dell'elmo, inserisco 2 foto per far chiarezza, secondo te, quale sarebbe quello più adatto?
Leggendo un pò qua ed un pò là, ho visto che gli scozzesi per produrre whisky hanno sempre adoperato alambicchi/distillatori con il collo di cigno in posizione verticale...


Allegati:
Commento file: Alambicco Tradizionale
Alambicco Tradizionale.jpg
Alambicco Tradizionale.jpg [ 54.13 KiB | Osservato 204 volte ]
Commento file: Alambicco Whisky
Alambicco Whisky.jpg
Alambicco Whisky.jpg [ 41.42 KiB | Osservato 204 volte ]
16/04/2024, 9:33
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 29277
Località: Imperia
Rispondi citando
Ciao, io prenderei il secondo, poi anche il primo funziona, ma come vedi anche dal mio
preferisco il modello con caldaia grande e colonna.

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
"Gli esseri umani nascono con capacità diverse. Se sono liberi, non sono uguali. E se sono uguali, non sono liberi."
Aleksandr Solženicyn


19/04/2024, 19:21
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 6 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy