Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/04/2024, 9:32




Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Non capisco il comportamento della mia coniglia 
Autore Messaggio

Iscritto il: 11/02/2019, 21:14
Messaggi: 2
Rispondi citando
Buongiorno,
Vorrei spiegare la mia situazione a qualcuno di esperto dato che io è da poco che ho dei conigli.
Premetto che due anni fa ho ricevuto un coniglio nano maschio che si è quindi abituato a convivere con noi in casa senza altri animali.
Lo scorso 14 ottobre una conoscente ha avuto una cucciolata di conigli nani e le ho chiesto di riservarmi una femmina. Il 13 gennaio mi ha portato la femmina che però dopo si è rivelato essere un maschio. Il 18 gennaio ho fatto castrare il mio maschio convinta che appunto avessimo una femmina. Il giorno dopo ho ridato il maschio alla proprietaria che mi ha dato una femmina (stavolta davvero). La proprietaria però, convinta che quei cuccioli fossero due femmine, le teneva nella stessa gabbia e ci è venuto il dubbio che la femmina possa essere rimasta incinta dal fratello. Essendo però così piccola (3 mesi) non sono così sicura possa essere successo. Da qui inizia l’avventura perché la notte tra il 28 e 29 gennaio il mio maschio, in qualche modo, è riuscito ad aprire lo sportello laterale della gabbia della femmina ed è entrato. Io sono stata svegliata da dei colpi che arrivavano dalla gabbia (li ho trovati che si rincorrevano e lei sembrava terrorizzata) e li ho divisi subito. Non ho idea se possano essersi accoppiati o meno, il fatto è che il maschio era forse ancora “attivo” dato che era stato castrato solo 9 giorni prima. Da quell’episodio, cmq, quando li tengo un attimo insieme lei continua a piangere e scappare e sembra proprio spaventata. Lui invece è irrequieto e non si dà pace, vive praticamente attaccato alla gabbia di lei in perenne attesa.. è una sofferenza vederli così sinceramente... ad ogni modo il 29 gennaio la femmina ha costruito un nido di fieno dentro nella casetta... io provo spesso a toccarle delicatamente il suo addome ma davvero non sento assolutamente nulla e non mi sembra più grossa di prima. La veterinaria mi ha detto che è troppo piccola per fare una gravidanza isterica però è anche piccola per una vera gravidanza e allora non sto più capendo nulla.. come devo interpretare il fatto che respinge così categoricamente il maschio? Può darsi che non leggeranno mai visto che lei può essere rimasta traumatizzata dagli scontri avuti con il maschio? Scusate il romanzo ma siccome siete più esperti di me forse potete illuminarmi e aiutarmi a capire la situazione. Grazie!


11/02/2019, 22:04
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4692
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
La castrazione riduce la libido nel tempo non nell'immediato L'errore è certamente mettere maschio e femmina insieme e sperare che si vogliano bene da bravi fratelli fin da subito , la femminuccia protesta in quanto infastidita dalle attenzioni e nel contempo è ben possibile che abbia avuto una gravidanza isterica ,i coniglietti nani anticipano la maturità sessuale rispetto ai medi

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


12/02/2019, 13:37
Profilo

Iscritto il: 11/02/2019, 21:14
Messaggi: 2
Rispondi citando
Grazie mille!


12/02/2019, 14:04
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 3 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy