Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 26/10/2021, 4:54




Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Allevamento Amatoriale Conigli 
Autore Messaggio

Iscritto il: 09/09/2020, 16:27
Messaggi: 1
Rispondi citando
ciao a tutti, forse è una domanda già fatta, ma non riuscendo a ottenere risposte univoche, la rilancio. vorrei avere informazioni su quali sono gli adempimenti necessari per essere in regola con un allevamento amatoriale esclusivamente per autoconsumo, che limitazioni vi sono, e cosa si rischia, possibilmente in maniera esatta, se non si è in regola. e se, ad allevamento avviato, tali adempimenti conviene comunque farli postumi. un grazie in anticipo


09/09/2020, 16:32
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 1698
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
congras ha scritto:
ciao a tutti, forse è una domanda già fatta, ma non riuscendo a ottenere risposte univoche, la rilancio. vorrei avere informazioni su quali sono gli adempimenti necessari per essere in regola con un allevamento amatoriale esclusivamente per autoconsumo, che limitazioni vi sono, e cosa si rischia, possibilmente in maniera esatta, se non si è in regola. e se, ad allevamento avviato, tali adempimenti conviene comunque farli postumi. un grazie in anticipo


Da un punto di vista amministrativo, è obbligatorio notificare il possesso degli animali da allevamento all’ASL competente.
A seguito della notifica, verranno rilasciate le autorizzazioni per l’allevamento di conigli per consumo familiare. La macellazione è permessa in loco se la carne non viene commercializzata.


09/09/2020, 19:33
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 1698
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
Prova a leggere qui:

conigli-f18/interessamento-per-allevarli-in-casa-t117045.html?hilit=autoconsumo

conigli-f18/macellazione-conigli-uso-domestico-t75469.html?hilit=autoconsumo

conigli-f18/documenti-per-allevare-conigli-lepri-t52717.html?hilit=autoconsumo


09/09/2020, 19:45
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 1698
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
http://www.izslt.it/wp-content/uploads/ ... niglio.pdf

comunque devi andare alla tua ASL per la registrazione, obbligatoria, lì ti diranno tutto ciò che occorre per essere in regola.


09/09/2020, 19:55
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4692
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
Per autoconsumo, una norma nazionale parla di 250 capi di bassa corte (non specifica se presenti o annui) non richiede nessun adempimento Ma le regioni hanno leggiferato in modo autonomo alcune distinguendo le specie altri riducendo i numeri altri imponendo norme sui locali e loro ubicazione, un utente di Messina sul suo comune se voleva tenere un pollo doveva essere a 150 mt dalle abitazioni Ovviamente in locali idonei, e nel rispetto del benessere animale e solo per uso personale senza cessione a terzi
La cosa si complica quando ti servono farmaci e vaccini dove ti occorre avere ottenuto , ora dal comune che funziona come collegamento con ASL il codice stalla ed occorre aprire una SCIA il comune verificherà la destinazione d'uso dei locali , la rispondenza alle norme urbanistiche e dirà la sua
Il modico allevamento di conigli , 2 o 3 fattrici se non infastidiscono il vicinato solitamente non incorre in ostacoli particolari

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


09/09/2020, 23:43
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy