Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 18/08/2018, 16:35




Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Taglio alberi bosco 
Autore Messaggio

Iscritto il: 10/10/2017, 21:47
Messaggi: 8
Rispondi citando
Buona sera sono un nuovo iscritto abito nel varesotto e ho 39 anni... avrei bisogno di una vostra opinione da esperti io non lo sono... nella mia zona ci sono molti boschi prevalentemente di robinia, sto fantasticando di acquistarne per poter fare un piccolo reddito...supponendo di comprarne tre ettari con prevalentemente robinia,quanti quintali di legna all'anno potrei ricavarne? Se volessi farla raccogliere a dei boscaioli quanto potrebbero darmi al quintale per tenersela...a quali altre spese e responsabilità andrei in contro....tasse? Ringrazio chi potrà dare qualche suggerimento...


11/10/2017, 8:23
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 14:12
Messaggi: 956
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
La robinia è un legno pregiato, con altissima resa calorica, eccellente x pali da recinzione.
In ogni caso se vuoi un guadagno te le devi segare e rivendere direttamente (portandola a cara dell'acquirente!), altrimenti lascia perdere.


12/10/2017, 13:00
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 6302
Località: Milano nord
Rispondi citando
da noi girano con i camioncini carichi di robinia già spaccata, im molti casi ancora verde , legna che piange.
l'ultimo che mi ha suonato il campanello voleva 10€ al ql e l'avrebbe anche accatastata.
aveva un biglietto in mano con scritto 33 q.li, secondo me era compreso anche il peso del camioncino, un daily, che sappiamo bene quanto porta.
ha scaricato al mio vicino per la modica cifra di 330 € :shock:

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


12/10/2017, 13:16
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 6302
Località: Milano nord
Rispondi citando
appunto , se hai letto bene non l'ho presa ma è stata acquistata dal mio vicino che solo dopo si è accorto che oltre ad essere verde era anche stato imbrogliato sul peso.
sono quei venditori del porta a porta che ti invogliano con il prezzo basso ma di solito il peso è sempre inferiore e la legna è verde.
tra l'altro taglio da 50 cm e spacco grosso.
30 % è ancora buono , dal modo che la legna piangeva sarà stata tagliata da qualche giorno.

il mio fornitore si fa pagare ma la legna è stagionata e sono presente alla pesata.
nessuno regala niente.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


12/10/2017, 20:20
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 6302
Località: Milano nord
Rispondi citando
io ho una stube tirolese, uso solo faggio taglio 33 cm e spacco fine.
prendo faggio stagionato da un anno ma lo lascio ancora almeno altri 7/8 mesi prima di bruciarlo ,se fosse verde mi intasa tutto il giro fumi oltre a non rendere in caloria.

adesso inizierò con la legna del 2015 quella del 2016 l'anno prossimo.

il bancale di faggio, 1,8 mc da noi lo vendono per circa 170 € + trasporto parlo di bancali confezionati in Italia.

i bancali che provengono dall'est li paghi attorno ai 140 peso all'origine attorno ad 11 q.li ma poi quando è secca te ne ritrovi 7, 7,5 quindi stai sempre dai 18 ai 20 € al q.le
preferisco prenderla sfusa, vado dal fornitore la scelgo e vedo la pesata, unica incombenza accatastarla sotto la tettoia.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


12/10/2017, 20:58
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 6302
Località: Milano nord
Rispondi citando
1,8 mc accatastati sono circa 7 q.li di legna secca , quindi la paghi 20 € al q.l.
poi ti chiedono 20 € di trasporto .
sfusa stagionata da almeno 1 anno spacco fine la pago 15 e al q.l incluso trasporto nel raggio di 10 km.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


13/10/2017, 7:52
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 6302
Località: Milano nord
Rispondi citando
si metro stero accatastato.
1,8 mc è riferito al'ingombro del bancale di solito 8o x 120 x 180.
comunque sono 11/12 da verde poi seccata bene scende a 7/7,5 se è ben accatastata , se i vuoti sono più grandi anche meno di 7 q.li.
gira e rigira i prezzi sono quelli.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


13/10/2017, 22:43
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 6302
Località: Milano nord
Rispondi citando
la tabella è del mio fornitore, legna in bancali e da il peso all'origine , quando è fresca taglìiata da poco.

Disponibili nei seguenti formati:


Bancali con struttura in listelli:

80x120x185 h cm ingombro 1,8 mc (1,7 msa netti 11 q.li peso all'origine)

100x100x180 h cm ingombro 1,8 mc (1,7 msa netti 11 q.li peso all'origine)


Bancali con struttura di rete:

120x100x180 h cm ingombro 2 mc (1,8 msr 9/10 q.li peso all'origine)


1 msa (metro stero accatastato) equivale a 650 Kg di verde
1 msr (metro stero riversato) con taglio da 33 cm equivale d 500 kg di legna verde

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


14/10/2017, 20:21
Profilo

Iscritto il: 10/10/2017, 21:47
Messaggi: 8
Rispondi citando
Ciao
Avevo letto che i boscaioli pagano 2-3 euro al quintale il proprietario del bosco per tagliare e portarsi via la legna...ma a quanto pare non è così... evidentemente anche vendendola a 11 euro non avrebbero abbastanza margine...per quanto riguarda la robinia devo dire che non mi sembra male come legna da ardere anzi la trovo ottima....


15/10/2017, 23:39
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 6302
Località: Milano nord
Rispondi citando
arriva molta legna dai paesi dell'est dove si sa che la manod'opera è bassa.

non è male la robinia, da noi bruciano quasi tutti robinia , roverella , e ciliegio selvatico.

il mio fornitore se trova boschi di robinia da tagliare lo fa volentieri visto la richiesta , non saprei dirti quanto paga la legna in piedi so che la vende spaccata sui 13 € al q.le. sfusa spacco medio.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


15/10/2017, 23:57
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy