Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25/05/2020, 9:47




Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Info impianto pioppeta su terreno agricolo 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 895
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
Salve,

è redditizio far piantare una pioppeta su un proprio terreno agricolo? Nello specifico, avrei (tra i 34 ettari totatli) all'incirca 3 ettari di terreno pianeggiante ad uso seminativo, lambito all'esterno da un fiume. Sarebbe il posto ideale per una pioppeta e mi domandavo quanto all'incirca ci si potrebbe ricavare, non essendo pratico della cosa. Quindi il costo a pianta, quante piante potrei farci piantare, dopo quanti anni sarebbero pronte per il taglio e pure le varie cure ed il tempo che le piante necessiterebbero.

Grazie mille!


30/04/2019, 19:36
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3368
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
Monta ciao non credo che ad oggi il pioppo sia purtroppo ancora redditizio. Sarebbe diverso tramite incentivi per la forestazione. Comunque le piante che potresti mettere più o meno sono 1200 in 30.000 mq. Saluti

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


01/05/2019, 13:03
Profilo
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 16/09/2008, 15:33
Messaggi: 3183
Località: Firenze
Formazione: Diploma Perito agrario-Dottore in Scienze e tecnologie dei sistemi forestali
Rispondi citando
Ciao,
se la zona è vocata al momento c'è carenza di pioppo da coltivazione, soltanto che 3 ha sono un po' pochi per fare un investimento singolo. Se tu avessi dei vicini interessati potresti contattare società che fanno piantagioni di questo tipo.

Ciao,
Luca

_________________
"La pagina di Io sono un contadino...e me ne vanto!" su Facebook!


06/05/2019, 21:47
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 895
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
Scusate avevo sbagliato a digitare, sono 13 ettari pianeggianti...potrebbe andare bene? Al momento quanto sarebbe il ricavo? E dopo quanti anni avviene il taglio delle piante?


08/05/2019, 19:22
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 895
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
Qualcuno potrebbe rispondermi?
Grazie


03/01/2020, 15:32
Profilo
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 07/05/2013, 19:05
Messaggi: 675
Località: FIRENZE
Formazione: Diploma di Perito agr. - Laurea in Scienze Forestali
Rispondi citando
I turni colturali durano una decina d'anni

_________________
In attesa della Piccola Era Glaciale


19/01/2020, 12:40
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 6 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy