Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 03/12/2021, 3:47




Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
monosuccessione soia 
Autore Messaggio

Iscritto il: 17/11/2021, 14:44
Messaggi: 5
Rispondi citando
Perchè è sconsigliata la monosuccessione della soia? Si tratta pur sempre di una coltura miglioratrice (fissa l'azoto atmosferico). Non riesco a capire...qualcuno forse sa darmi una spiegazione, diciamo, agronomica? Grazie.


23/11/2021, 15:00
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini

Iscritto il: 02/02/2009, 19:32
Messaggi: 1434
Località: MODENA ITALIA
Formazione: De-perito agrario
Rispondi citando
Come Tutte le monosuccessioni portano problemi con infestanti,e malattie o parassitosi della coltura, quindi la rotazione e sempre un arma efficace


24/11/2021, 9:45
Profilo

Iscritto il: 17/11/2021, 14:44
Messaggi: 5
Rispondi citando
Senza dubbio la rotazione è importante per gli aspetti che hai evidenziato tu ed anche per altri. E perciò va praticata.
Ma, mentre per il mais è diventata negli ultimi anni, a causa della diabrotica, pressocchè indispensabile (senz'altro da noi, in Friuli, penso anche nelle altre aree a cosiddetta vocazione maidicola), e ciò anche su un piano economico; invece, per la soia, due tre forse quattro anni di fila, magari seminata con minima lavorazione, che problemi concreti ci sono? Infestanti, resa, fitopatie, parassiti, sfruttamento del terreno? Non mi pare...o almeno non ho notato.
Questo volevo capire... Speriamo non si tratti di una campagna ostile orchestrata contro una coltura che praticamente richiede meno concimi, meno acqua, meno lavorazioni ed è comunque più flessibile rispetto agli stress causati dalle sempre più frequenti ondate di calore. Mi sono anche chiesto se, sotto, non vi siano ragioni legate ad accordi internazionali che magari ci impegnano, come Ue, a comprare soia dall'estero scoraggiando la produzione interna. Oppure semplicemente la tendenza a spingere di più su altre colture che si vuole privilegiare.
Mah, capiremo. Per il momento resto con le mie perplessità. Grazie in ogni caso per l'interessamento.


24/11/2021, 23:21
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini

Iscritto il: 02/02/2009, 19:32
Messaggi: 1434
Località: MODENA ITALIA
Formazione: De-perito agrario
Rispondi citando
non so da voi, ma nella mia zona le infestanti come amaranto e abutilon sono un vero problema, io non mi spingerei oltre i due anni di monosuccessione, comunque si instaurano problemi di funghi e marciumi, ed insetti, inoltre la soia ospita la cimice asiatica, che non da quei grossi problemi che da alla frutticoltura, ma è giusto contenere. A livello geo-politico è chiaro che se produci molta soia vai a ledere gli interessi americani nel mondo, per farla breve "chi ha in mano la soia riempie le pance degli eserciti".


25/11/2021, 8:54
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy