Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 10/12/2019, 23:37




Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
aiuto per prato stabile ... riseminare ... bho 
Autore Messaggio

Iscritto il: 12/08/2019, 20:52
Messaggi: 4
Rispondi citando
Ciao a tutti
avrei bisogno di aiuto
non faccio l'agricoltore per lavoro, ma coltivo il terreno per hobby
un terreno di 2 ettari coltivato a prato stabile, seminato penso una ventina di anni fa quando non lo lavoravo io
ci raccolgo fieno per cavalli, la media di 20 balloni di 4 q.li il primo taglio e una decina il secondo
il terzo lo faccio raramente, dipende dl meteo
concimo tutti gli autunni con letame prodotto dai cavalli con lettera misto paglia e truciolo
di anno in anno il terreno produce sempre meno e di poca qualità
i romici hanno invaso ormai quasi tutto l'appezzamento e nel primo taglio ce ne sono veramente tanti

avete consigli da darmi?
dite che devo farlo arare e riseminare?
devo farlo diserbare prima?
insomma ditemi voi ... io sono poco esperto e vorrei rinvigorire un pò la coltivazione perchè già che lo lavoro vorrei possa rendere al meglio

grazie


12/08/2019, 21:03
Profilo

Iscritto il: 09/02/2014, 18:55
Messaggi: 325
Località: Provincia di Vicenza
Rispondi citando
dipende dalla zona, collina, pianura ecc ecc
comunque io darei una bella arata, poi diserbata, poi un anno o due di altra roba, o mais o soia o colza o quello che vuoi te,
poi si ara si diserba e si risemina qualcosa, tipo erba medica o altro che vada bene e che sia un po' diverso da quello
che c'era prima.


13/08/2019, 21:32
Profilo

Iscritto il: 12/08/2019, 20:52
Messaggi: 4
Rispondi citando
Hai ragione... Pianura bresciana

Io ci voglio ricoltivare fieno... Non altre cose tipo mais ecc. Perché non ho gli atrezzi e non saprei cosa farmene del prodotto

Volendo riseminare prato stabile la procedura quale sarebbe?


14/08/2019, 8:36
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2009, 18:36
Messaggi: 6783
Località: Airuno (Lecco)
Rispondi citando
Il consiglio rotazione mi sembra sensato e corretto. se non te ne fai nulla di altri prodotti potresti forse fare un sovescio. si tratta di seminare qualcosa che poi arricchirà il terreno. si usa favino per fissare azoto o ci sono sovesci specifici per apportare altro.
una volta a fiore tagli e li i mezzi li hai. se puoi trinciare tanto meglio, interri il tutto e semini il prato stabile.

scrivevo potresti perchè non conosco molto le problematiche prato e fieno.


14/08/2019, 10:13
Profilo

Iscritto il: 12/08/2019, 20:52
Messaggi: 4
Rispondi citando
però così facendo perderei un anno di produzione di fieno che dovrei comprare :(
inoltre dovrei far arare seminare, comprare semenza ecc... un prodotto di sovescio e poi nuovamente il tutto per il prato stabile

il tutto mi diventerebbe oneroso
io ho solo attrezzi per fienagione :(


14/08/2019, 21:23
Profilo

Iscritto il: 09/02/2014, 18:55
Messaggi: 325
Località: Provincia di Vicenza
Rispondi citando
si però se produci sempre meno e ci sono infestanti la procedura quella è, devi ruotare il tipo di coltivazione.
da in gestione 1 anno o 2 il campo ad un contadino che si fa il raccolto e poi se lo tiene per se in cambio delle lavorazioni.
non vedo molte altre alternative, specie se non hai macchine. il letame di cavallo puoi darlo in cambio a chi ha letame
maturo di stalla di bovino e fate cambio, anche quello conta.


16/08/2019, 20:18
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 6 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy