Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 02/10/2022, 2:29




Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Le novità di Raoul per la nuova stagione autunnale 
Autore Messaggio
Sez. Funghi
Sez. Funghi
Avatar utente

Iscritto il: 23/08/2010, 16:29
Messaggi: 809
Località: Conegliano
Formazione: Enologo
Rispondi citando
Mi sto preparando per la nuova stagione autunnale e mi sono messo in contatto con i laboratori dove normalmente acquisto il micelio quando mi necessita. Insieme ai miei amici che producono il substrato, ci siamo premurati di ordinare alcuni ceppi nuovi di Shiitake, quelli mai provati e che a detta dei laboratori sono un pò diversi, poi del pioppino, dei ceppi di pleurotus, uno di Ericium erinaceus, e dei ceppi di Cardoncelli. Come sapete sto portando avanti ormai da tre anni un sistema innovativo per produrre del pleurotus senza dover utilizzare il tunnel di pastorizzazione. Le prove che ho fatto sinora sono andate bene ma mi hanno permesso di produrre ogni volta 60 - 70 ballette da circa 20 - 22kg; ora desidero ampliare il modulo di produzione in modo da produrmi almeno 180 - 200 ballette alla volta. Questo procedimento non necessita nemmeno dell'uso di un generatore di vapore, per cui la cosa è veramente carina! Il bello è che con lo stesso procedimento si possono produrre il doppio, il triplo ed ancora di più di ballette.....è come avere a disposizione una piccola platea! Chiunque fosse interessato ad una cosa del genere, voi lo sapete, mi può sempre contattare e se ne può discutere. Con questo procedimento abbiamo seminato sia dei ceppi autunno-primaverili che alcuni invernali come l'M 6 della White, bello scuro. Sto altresì vedendo per rifare lo Shiitake, ma questo per ora lo faccio sul semisterile utilizzando dei pani da solo due kilogrammi, poichè sono questi che mi hanno dato i migliori risultati. Quest'anno desidero fare alcune formulazioni particolari per lo Shiitake utilizzando un substrato che avevo già provato alcuni anni fa; lo voglio riprovare con delle modifiche nella formulazione poichè la base costa poco o niente addirittura e, considerando i tempi, meglio insistere. Vedremo i risultati! Presso un mio amico,in Puglia, rifaremo anche il Cardoncello, sempre però sullo semisterile e invece, da un altro amico,in Calabria faremo il Cardoncello ed il Pioppino sul pastorizzato, utilizzando il mio vecchio tunnel che è stato depositato presso di lui. Ci divertiremo a fare delle prove diverse anche in Puglia, da un altro amico ancora, nel Salento, amico che dispone di un tunnel da circa 80 quintali di composto per pastorizzazione. Un amico che abbiamo impostato per il cardoncello( si sta facendo i panetti), sta andando bene in Sardegna: vedremo più avanti di aiutarlo anche per altre specie di funghi. Recentemente sono in contatto con alcuni ricercatori che hanno testato un microrganismo che, sembrerebbe, inibisca i Trichoderma: ho chiesto per poter eseguire, impostare, insieme, delle prove non solo per i pleurotus ma bensì, anche per altre specie di funghi più impegnativi..... vedremo se sono disponibili.Vi terrò informati! Un cordiale saluto da Raoul.


10/09/2022, 12:11
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 64231
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Non conoscevo l'Ericium erinaceus.


Allegati:
Ericium erinaceus.jpg
Ericium erinaceus.jpg [ 108.13 KiB | Osservato 148 volte ]

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)
10/09/2022, 15:23
Profilo WWW
Sez. Funghi
Sez. Funghi
Avatar utente

Iscritto il: 23/08/2010, 16:29
Messaggi: 809
Località: Conegliano
Formazione: Enologo
Rispondi citando
Buongiorno Marco, l'Ericium erinaceus è un fungo dal sapore molto delicato e sopratutto molto interessante dal punto di vista nutraceutico....va molto bene per prevenire le malattie neurodegenerative, preserva dall'invecchiamento cerebrale...spero tanto di potermelo coltivare nel mio piccolo, per poterne usufruire! Riesce molto bene su segatura di faggio, almeno questo mi è stato riferito da chi se lo è prodotto. Io proverò anche su altri substrati, sperando di essere fortunato. Vi terrò informati. Cordiali saluti da Raoul


13/09/2022, 11:32
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 64231
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Grazie.
Allora vedo di provarlo. Si trova al supermercato?

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


16/09/2022, 10:02
Profilo WWW
Sez. Funghi
Sez. Funghi
Avatar utente

Iscritto il: 23/08/2010, 16:29
Messaggi: 809
Località: Conegliano
Formazione: Enologo
Rispondi citando
Purtroppo no Marco, ma sono già diversi appassionati che si divertono, nel piccolo, a farlo e mangiarselo: Ho alcuni amici che si fanno i panetti, proverò chiedere loro se possono mandarti un pò di panetti ....per i funghi penso sia difficile....ti terrò comunque al corrente....vedrò anch'io per i panetti più avanti e ti farò sapere. Un caro saluto da Raoul... a presto. Ho preparato i due libri, come mi hai consigliato, uno che abbraccia il Pleurotus e l'eryngii ed un secondo che riguarda lo Shiitake. E' pronto anche il librone che comprende i Due Pleurotus, il Prataiolo, Lo Shiitake, il Pioppino ed il Coprino chiomato. Adesso debbo sperare di trovare la giusta casa editrice per la stampa e per la vendita.....Ciao Marco!


23/09/2022, 14:52
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy