Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 27/05/2020, 13:23




Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Creare un allevamento 
Autore Messaggio

Iscritto il: 19/02/2020, 0:18
Messaggi: 2
Rispondi citando
Ciao a tutti,sono iscritta al corso di Allevamento e Benessere Animale, uno degli esami prevede di creare un allevamento con le giuste misure, impianti di ventilazione e gestione dei reflui.Avrei bisogno anche di sapere in un ipotetico allevamento quante fattrici possono esserci? E quanti stalloni? Quante sale parto per le fattrici? Volevo creare qualcosa di diverso rispetto ai miei colleghi che hanno portato solo allevamenti suini e bovini...
Qualcuno riesce a darmi qualche dritta?


19/02/2020, 0:26
Profilo

Iscritto il: 23/10/2009, 9:11
Messaggi: 717
Rispondi citando
:cry: Devi sapere che razza vorresti allevare : da corsa da tro e carne e altri. Tutto si basa da li , misure dei box,tipo e quantita' di alimentazione, paddok, misure dei terreni se il fieno ,paglia e altro lo produci o lo compri. Di solito uno stallone puo' coprire circa 60 fattrici,allora servirebbero almeno 2 stalloni, piu' il ruffiano, se si usa ancora. Ma e' tutto molto relativo.


19/02/2020, 10:12
Profilo

Iscritto il: 19/02/2020, 0:18
Messaggi: 2
Rispondi citando
Grazie, pensavo ad un piccolo allevamento con cavalli da salto (sella italiano). Con circa 30 fattrici, uno stallone e 6 paddock per i puledri collocati in base all'età. 3 box parto, stazione di monta, fienile e capanno attrezzi. Campo coperto 30x60 e campo aperto 90x50. 2 poste doccia e tondino 12 mt di diametro. Fin ora l'idea è questa... se ci sono altri suggerimenti sono ben accetti. Inoltre devo creare una letamaio pensavo a cielo aperto con trasporto letamene per la chiarificazione e vendita di letame non inquinante trattato.


19/02/2020, 15:16
Profilo

Iscritto il: 23/10/2009, 9:11
Messaggi: 717
Rispondi citando
:cry: Come ho gia' scritto trattandosi di cavalli da competizione,di solito si sceglie lo stallone giusto x ogni fattrice.Molte andranno in altri allevamenti e altre verranno da te.Comunque si usa almeno 2 stalloni piu' il cavallo esploratore (chiamato ruffiano) x controllare i calori delle cavalle.Si usano cavalli piu' piccoli facili da manovrare naturamente dividerai, maschi dalle femmine a circa 18 mesi eta' X il letamaio bisogna parlare con l'u.s.l. del posto le leggi che regola questo vanno da luogo a luogo.la stazione di monta deve essere approvato sempre dalla u.s.l. un tempo ci pensava gli istituti di incremento ippico regionale, ora nn so', per il resto mi sembra corretto.


20/02/2020, 17:08
Profilo
Sez. Cavalli
Sez. Cavalli
Avatar utente

Iscritto il: 26/05/2009, 9:31
Messaggi: 2700
Località: centro italia
Formazione: Laurea in Economia e Commercio
Rispondi citando
Ale256 ha scritto:
Grazie, pensavo ad un piccolo allevamento con cavalli da salto (sella italiano). Con circa 30 fattrici, uno stallone e 6 paddock per i puledri collocati in base all'età. 3 box parto, stazione di monta, fienile e capanno attrezzi. Campo coperto 30x60 e campo aperto 90x50. 2 poste doccia e tondino 12 mt di diametro. Fin ora l'idea è questa... se ci sono altri suggerimenti sono ben accetti. Inoltre devo creare una letamaio pensavo a cielo aperto con trasporto letamene per la chiarificazione e vendita di letame non inquinante trattato.


30 fattrici lo chiami piccolo allevamento? 30 fattrici bisogna prevedere 25/30 puledri l'anno, portarli a tre anni significa trovarsi potenzialmente in pochi anni con oltre 100 capi da gestire... forse meno, ma sempre tanti, tieni conto che dovrai separarli dalle mamme e poi separare i maschi dalle femmine... servirà un bel numero di recinti, che dovranno essere molto ampi visto il numero elevato di capi.

Sicuramente avrai molto terreno, quanto ne hai?

Questo dal lato allevamento, poi tu parli di strutture importanti per la doma e l'addestramento, le strutture che ipotizzi fanno pensare ad una intensa attività in tal senso finalizzata ragionevolmente ad avere la possibilità di offrire il prodotto finito, dalla nascita al soggetto domo e pronto per l'acquirente di turno. Tra le strutture sopra descritte manca però la scuderia indispensabile per svolgere l'attività di addestramento e doma (a meno che non ce ne sia già una pronta), e anche una scuderia piuttosto importante vista la mole di lavoro che prospetta.
Ultima domanda, l'attività di addestramento e doma è molto delicata e richiede grande professionalità, competenza e conoscenza dei cavalli, non si può improvvisare. Non so se tu hai questa competenza, in caso contrario devi mettere in cantiere di appoggiarti, in qualche forma da concordare, a dei professionisti... e poi il personale per la gestione quotidiana...

Tienici informati di come evolve la cosa :D

_________________
www.gianniwest.com
http://www.facebook.com/profile.php?id=100001648747633&ref=tn_tnmn


30/03/2020, 12:41
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy