Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21/02/2024, 14:43




Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Tibetane allo stato semi brado 
Autore Messaggio

Iscritto il: 16/10/2022, 7:51
Messaggi: 5
Rispondi citando
salve a tutti voi. Da giugno ho preso due tibetane (un becco e una femmina). Hanno a disposizione 5000 mq di pascolo ed una baracchetta chiusa su 4 lati per ripararsi dal vento, dal freddo e dalla pioggia. Sono totalmente libere di decidere se rientrare o meno, hanno acqua a disposizione e in estate, vista la scarsità di erba fresca, ho integrato con fieno e mangime pellettato (solo quest'ultimo dosato). In previsione dell'inverno ho preso una decina di ballette di erba medica (ipotizzando anche una gravidanza) anch'esse a disposizione. La mia preoccupazione è: con il freddo e le intemperie devo tenere le caprette al chiuso o posso continuare a lasciar decidere a loro? Il fieno posso lasciarglielo a disposizione e se lo gestiscono da soli o sarebbe meglio razionarlo? Grazie infinite per le risposte che vorrete darmi.


Allegati:
Commento file: Saluti da Abele ed Abelarda ♥️
IMG20220819152240.jpg
IMG20220819152240.jpg [ 137.02 KiB | Osservato 759 volte ]
23/10/2022, 15:17
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 1839
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
Per l'inverno ci vorrebbe una idonea copertura chiusa su tutti i lati ed una lettiera confortevole.
Per il cibo, per tutte le stagioni, ti consiglierei di fare fieno a volontà integrando sempre con una quota di mangime.


24/10/2022, 21:55
Profilo

Iscritto il: 16/10/2022, 7:51
Messaggi: 5
Rispondi citando
Premettendo che ovviamente il ricovero che ho predisposto NON È quello che si vede in foto, bensì una casetta di legno con lettiere rialzate, fieno a volontà e acqua sempre pulita, ciò che mi preme saper di più è se posso effettivamente lasciar loro la possibilità di scegliere o se devo forzarle a rientrare. Avevo provato all'inizio, appena prese, ma il becco ha sfondato la porticina a cornate e non ci ho più riprovato. Ma d'inverno la situazione metereologica è diversa e non vorrei che si ammalassero per colpa mia


26/10/2022, 8:20
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 1839
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
Prova a lasciargli la libertà di decidere, sapranno loro come gestirsi meglio.


26/10/2022, 10:38
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy