Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25/02/2024, 4:10




Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Recinzione/Siepe per il cane 
Autore Messaggio

Iscritto il: 11/08/2010, 20:36
Messaggi: 11
Rispondi citando
Buonasera a tutti è tanto che non scrivo su questo forum anche se lo seguo sempre. Spero che la sezione sia quella giusta.
Vorrei recintare un terreno di circa 2000 metri con 38 piante di ulivo per mettereci un cane e difendere la proprietà. Poichè il terreno è sito all'interno di un Parco Naturale non posso fare muretti per la recinzione. Posso solo usare paletti in legno con relativa rete.
A questo punto mi chiedo, secondo voi è possibile sostituire la recinzione in legno con una siepe fitta e spinosa come la pyracanta?
Cosi eviterei di deturpare il paesaggio chiudendo il tutto "naturalmente" però non vorrei il cane fuori dal terreno.
Il cane che vorrei mettere è un maremmano o incrocio maremmano.

Grazie a tutti in anticipo per le risposte


18/11/2015, 21:00
Profilo

Iscritto il: 13/01/2013, 21:40
Messaggi: 277
Località: Molini di Prelà (IM)
Formazione: marittimo-campagnola
Rispondi citando
Buongiorno, da dove scrivi?
Quando mi trasferirò nella nuova casa avrò anche io un problema simile.
La pyracanta a quanto ho potuto leggere cresce molto rapidamente, ma comunque quanto tempo ti ci vorrà per "tappare" tutto il perimetro? In questo periodo come ti comporterai con il tuo cane? come gli impedirai di scappare o a qualcuno di entrare?
Io opterò per una soluzione mista e cioè rete a maglia sciolta alta 180\200 cm e poi metterò probabilmente del poncirus, fatto questo prenderò un cane, non prima.


20/11/2015, 8:35
Profilo
Sez. Cani
Sez. Cani
Avatar utente

Iscritto il: 02/12/2010, 23:57
Messaggi: 4660
Località: Sassari
Formazione: Universitaria
Rispondi citando
Salve Pablito. Il consiglio di Spray è ottimo, cioè una soluzione mista: rete e siepe. Considerate però che le piante per formare una barriera impenetrabile devono essere piantate abbastanza fitte. Io direi, per le piante da voi citate, che una buona distanza fra una pianta e l'altra sia di circa 40 o 50 cm. Sarebbe anche prudente piantarle in doppia fila. Le piante devono crescere abbastanza in altezza, per sicurezza non meno di 180 cm. perché i cani tendono a saltarle e/o ad arrampicarsi. Per avere una siepe impenetrabile e di buona altezza, ovviamente ci vorrà del tempo, per cui la rete, almeno nei primi anni, è indispensabile. Ricordatevi inoltre che la rete va interrata per almeno 40 cm perché i cani hanno l'istinto di scavare e passare sotto.
Saluti
Pedru

_________________
Su ki iskhit su foghile ki no l'lskhet su Jannile


20/11/2015, 21:44
Profilo

Iscritto il: 13/01/2013, 21:40
Messaggi: 277
Località: Molini di Prelà (IM)
Formazione: marittimo-campagnola
Rispondi citando
La rete,se si hanno cani di una certa taglia e quindi potenzialmente pericolosi è anche un obbligo legale.


21/11/2015, 8:41
Profilo

Iscritto il: 11/08/2010, 20:36
Messaggi: 11
Rispondi citando
Penso che la soluzione finale sia rete e siepe. Qualcuno mi ha detto anche di usare il fico d'india solo che la mia paura è che si allarghi troppo vicino alle piante di ulivo.
Grazie per le risposte ed auguri tutti!


01/01/2016, 19:46
Profilo

Iscritto il: 11/08/2010, 20:36
Messaggi: 11
Rispondi citando
Scusate scrivo da Roma. Avevo questo problema perchè il terreno è in un Parco Naturale ed ha una leggera pendenza. non posso usare cemento e la notte è un via vai di gente perchè il terreno è aperto


01/01/2016, 19:48
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3385
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
Ciao, io non penso che la siepe basterà da recinzione per il cane....troverà sempre qualche buco...ambedue e.perfetto...io ho visto farle con il lauro...e niente male. Saluti

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


02/01/2016, 15:27
Profilo

Iscritto il: 12/02/2015, 12:28
Messaggi: 31
Località: Presicce (LE)
Rispondi citando
per legge è obbligatoria una recinzione, con annesso cartello "attenti al cane", la sola siepe non basta
se dovesse uscire potresti avere problemi seri se non dimostri che hai fatto quanto dovuto per metterlo in sicurezza.
ciao :)


13/01/2016, 21:38
Profilo WWW

Iscritto il: 23/01/2009, 22:37
Messaggi: 1757
Località: ROMA
Rispondi citando
Visto che si parla di legalità, come giustissimamente hanno detto la rete è obbligatoria, perchè il cane non deve poter uscire dal tuo terreno privato, potresti andare in contro ad una serie di reati, seconda cosa che mi ha fatto rabbrividire è che vuoi lasciare un cane da solo in un terreno dove non vivi, questo, sempre legalmente, non si puo fare, perchè incorri nel reato di maltrattamento, nella fattispecie di isolamento sociale, nel caso del comune di Roma parliamo dell'art.8 co.4 del regolamento comunale.

_________________
Si vis pacem , para bellum.


08/03/2017, 1:40
Profilo

Iscritto il: 14/04/2013, 16:25
Messaggi: 1852
Località: Biafra
Formazione: accademica
Rispondi citando
Rete a maglia quadrata impiegata per le pecore e piante di rovo fatte crescere sopra.


24/03/2017, 14:05
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy