Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 24/06/2024, 6:51




Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Sorgo foraggero e durrina 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 03/09/2017, 10:18
Messaggi: 2528
Località: bassa Valsusa
Formazione: Buoni studi
Rispondi citando
Dalle mie parti quest'anno vedo molti campi seminati a sorgo foraggero (foto 1), cosa qui del tutto insolita, dunque mi sono rivolto a un mio amico agronomo per sapere quali siano le ragioni specifiche per questa scelta. Ebbene nell'occasione mi ha riferito che una dozzina di giorni fa nel suo comune di residenza (prov. Cuneo) c'è stato un grave caso di avvelenamento da durrina in bestiame: mi ha detto che un agricoltore 'con tanta voglia di lavorare ma alquanto ignorante' ha lasciato pascolare una mandria su un campo di sorgo alto meno di 20 cm e 53 vacche sono rimaste avvelenate.
L'avvenimento è stato ripreso su Agronotizie (foto 2) e la causa di avvelenamento è stata successivamente confermata dall'Istituto profilattico di Torino. Ci sono stati altri due casi in Piemonte ma molto meno gravi.

Io sapevo della durrina (un glucoside cianogenico) ma la collegavo al sudangrass e ibridi sorgoxsudangrass che vengono usati come biofumiganti contro in particolare i nematodi del terreno, dunque sono rimasto piuttosto sorpreso che una varietà di sorgo utilizzata per sfalcio verde potesse essere così pericolosa.

La spiegazione che ho poi trovato sta nel fatto che in determinate condizioni, esempio per stress da siccità e specialmente nei giovani germogli, la durrina viene maggiormente concentrata, poi mobilitata da un enzima del metabolismo ruminale e trasformata in composti del cianuro.

Adesso l'allerta è alto e si fa attenzione anche al sorgo d'Aleppo, una comune infestante.


Allegati:
sorgo sfalcio 2.jpg
sorgo sfalcio 2.jpg [ 124.67 KiB | Osservato 1247 volte ]
mucche-morte-pascolo.jpg
mucche-morte-pascolo.jpg [ 82.17 KiB | Osservato 1247 volte ]
22/08/2022, 17:42
Profilo
Sez. Agrumi
Sez. Agrumi
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 12466
Località: Milano nord
Rispondi citando
ricordo di aver letto la notizia.
ricordo anche che i miei nonni mi dicevano sempre di non mettere mai in bocca steli di erbe,sebbene non istruiti sapevano che alcune erbe sono tossiche.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


22/08/2022, 18:13
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 03/09/2017, 10:18
Messaggi: 2528
Località: bassa Valsusa
Formazione: Buoni studi
Rispondi citando
mhanrubalamotho ha scritto:
ricordo di aver letto la notizia.
.... sapevano che alcune erbe sono tossiche.


Eppoi, a proposito anche di biopesticidi, si dice che tutto ciò che è naturale è cosa buona.
In realtà parecchi tra i più potenti tossici si ricavano dai vegetali, anche se certe sostanze potenzialmente velenose possono impiegate per scopi terapeutici (es. la scopolamina dello stramonio o l'atropina della belladonna).


22/08/2022, 19:20
Profilo

Iscritto il: 25/05/2024, 9:05
Messaggi: 7
Rispondi citando
mhanrubalamotho ha scritto:
ricordo di aver letto la notizia.
ricordo anche che i miei nonni mi dicevano sempre di non mettere mai in bocca steli di erbe,sebbene non https://sharpedgeshop.com/it/collections/santoku-knives-multi-purpose istruiti sapevano che alcune erbe sono tossiche.

Anch'io ricordo di aver letto quella notizia.


27/05/2024, 10:49
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy