Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21/08/2018, 16:06




Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Consigli incubazione uova di anatra nana 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 03/02/2014, 0:42
Messaggi: 494
Località: Catanzaro
Formazione: centralinista telefonico
Rispondi citando
quando provano ad uscire e nn riescono devi aiutarli piano piano rompendo l uovo così da aiutarli ad uscire.


09/05/2016, 14:02
Profilo

Iscritto il: 29/03/2016, 2:45
Messaggi: 31
Rispondi citando
Solo uno ha provato, e il forellino che ha fatto era dalla parte dell'uovo che da fuori io non vedevo.Quindi quando me ne sono accorto era già tardi.
Gli altri invece non hanno fatto nulla.
Ieri mattina nel dubbio li ho controllati con la pila sperauova e non vedevo movimenti. Li ho messi comunque dentro fino a stamattina.
Stamattina ho praticato un forellino nel luogo in cui è situato il becco dell'anatroccolo, e una volta scoperto il becco vedevo che non si muoveva.. non faceva assolutamente nulla.
Morto insomma.
Sono arrivati fino alla fine dello sviluppo ma non hanno avuto la forza di nascere. E non capisco dove ho sbagliato. Per carità. ..è la mia prima esperienza ma ho cercato di seguire "le istruzioni" di chi ha più esperienza di me alla lettera.


09/05/2016, 22:55
Profilo

Iscritto il: 29/03/2016, 2:45
Messaggi: 31
Rispondi citando
Secondo me comunque le uova erano troppo secche, nonostante entrambe le vaschette d'acqua fossero riempite d'acqua.
È dannoso negli ultimi giorni , aprire l'incubatrice e una o 2 volte al giorno spruzzare le uova con acqua tiepida?
Non saprei cosa altro fare per ammorbidire il guscio


10/05/2016, 11:53
Profilo

Iscritto il: 29/03/2016, 2:45
Messaggi: 31
Rispondi citando
Molto probabilmente ho commesso io un errore.
Chi possiete una incubatrice borotto sa che gli alveoli portauova tengono le uova in posizione verticale.
Non so per quale motivo, ma non ho letto un pezzetto delle istruzioni dell'incubatrice, dove dice chiaramente , scritto in grassetto sottolineato , di tenere le uova con la punta verso il basso.
Io invece, per tutta la durata dell'incubazione, ho tenuto le uova con la punta verso l'alto. Questo secondo me ha fatto si che l'embrione si è sviluppato in una posizione non corretta, e che al momento della schiusa non abbia potuto raggiungere la camera d'aria.


12/05/2016, 23:43
Profilo

Iscritto il: 29/03/2016, 2:45
Messaggi: 31
Rispondi citando
ok... sono arrivato al momento della schiusa di questa covata.
di 12 uova 9 sono arrivate vive fino a questo momento.
ieri sera una ha cominciato a dondolare.
Io senza aprire l'incubatrice l'ho lasciata fare.
Oggi l'uovo è fermo. senza nessuna crepa.
Un'altro uovo sta dondolando, ormai da ore, senza crepe o fori sull'uovo, e io sinceramente non so cosa fare :?


10/06/2016, 18:12
Profilo

Iscritto il: 29/03/2016, 2:45
Messaggi: 31
Rispondi citando
Il risultato sono 5 nati e 4 morti ancora nell'uovo non si sa perché.
Hanno 5 giorni circa e non ho visto quel fenomeno chiamato "imprinting".
Anche se li lascio soli non piangono. E non temono gli altri membri della mia famiglia.
Comunque. ..oltre al loro mangime cos'altro gli si può dare?


16/06/2016, 21:02
Profilo

Iscritto il: 24/06/2016, 10:35
Messaggi: 2
Rispondi citando
Salve, anchio ho lo stesso problema..ho provato con uova di muta,corritrice,pechino e oca, ma il risultato sempre lo stesso...nullo... pur seguendo tutte le istruzioni alla lettera che sono scritte sul manuale borotto,io posseggo con borotto 12 autom.,borotto 24 autom. E covatutto 16, e le uova sono quasi tutte feconde, c e qualcuno che sa darmi spiegazioni x portare a termine con successo la schiusa ? Grazie, saluti.


24/06/2016, 13:08
Profilo

Iscritto il: 18/05/2011, 9:18
Messaggi: 79
Rispondi citando
Hai avuto lo stesso problema nel senso che l'embrione si sviluppa ed è vitale fino al momento della schiusa e poi non riesce a nascere? Potrebbe dipendere da vari fattori.. gli embrioni potrebbero essere deboli e non riuscire ad avere sufficiente forza per uscire dal guscio.. Potrebbero venire da anatre o oche che si sono accoppiate tra consanguinei e gli embrioni che si sono formati essendo più deboli non sono arrivati a fare lo sforzo per rompere il guscio che è un impresa titanica..


30/06/2016, 13:14
Profilo

Iscritto il: 18/05/2011, 9:18
Messaggi: 79
Rispondi citando
Oppure è un problema di umidità.. In quel caso spesso il piccolo riesce a crepare il guscio ma essendoci un ambiente troppo secco non riesce a scivolare all'interno del guscio per spostarsi e rompere una porzione adiacente di guscio e uscire.. In genere se succede si vedono i piccoli morti con il becco fuori dal guscio, che è riuscito a fare solo un buco..


30/06/2016, 13:18
Profilo

Iscritto il: 18/05/2011, 9:18
Messaggi: 79
Rispondi citando
Ad Enrico.. Sono passate un paio di settimane ormai per cui forse è un po tardi.. Però in genere gli anatroccoli quando sono piccoli hanno bisogno di una dieta piuttosto proteica.. Si può integrare con dell'uovo sodo sbriciolato (di solito ne vanno matti!) una pastella di farina gialla, acqua e radicchio tagliato fine fine.. Se cerchi in questo forum l'alimentazione dei piccoli anatidi trovi diversi suggeimenti


30/06/2016, 13:24
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy