Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 28/09/2020, 3:41




Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Invernare per la prima volta 
Autore Messaggio

Iscritto il: 23/03/2019, 10:52
Messaggi: 92
Località: Sardegna
Rispondi citando
Buongiorno,
Si avvicina il mio primo inverni con le api, vorrei delle delucidazioni sull'invernamento.
Sono in Sardegna, nel medio campidano, non nevica praticamente mai, le temperature per la maggior parte del periodo invernale sono intorno ai 15 gradi, però la mattina scende allo zero e si verificano le gelate mattutine.
Avevo parlato con apicoltori locali e loro hanno detto che si sono fermati solamente per circa un mese
Vorrei sapere su quanti telai massimi lasciare le api
Sto nutrendo con sciroppo 1:1 al momento e ho intenzione di nutrire con sciroppo 2:1 ad ottobre, è corretto?
Le api stanno importando ancora molto, ci sono terreni di erba medica in fiore e qualche altra pianta
Che consigli mi potete dare?


11/09/2020, 15:12
Profilo
Sez. Api
Sez. Api
Avatar utente

Iscritto il: 07/04/2010, 20:30
Messaggi: 3838
Località: Cisterna di Latina
Rispondi citando
Buongiorno Andrea, il numero di telaini su cui ristringere la famiglia dipende dal numero delle api: si lasciano solo i telaini che le api possono coprire. E' chiaro che se la famiglia occupa dieci telaini, rimarrà su dieci, non è che bisogna ristringere per forza. Nutrire in questo periodo, se le api trovano nettare in natura, non ha molto senso, anzi, si rischia di bloccare il nido con il risultato di impedire l'allevamento delle api invernali. La nutrizione 2:1, per completare le scorte, serve solo se le scorte mancano, ma questo andrebbe valutato, nella tua zona, credo, nella seconda metà di ottobre.

_________________
http://www.agraria.org/apicoltura.htm - Atlante di Apicoltura

Il Grande Fratello non ci osserva. Il Grande Fratello canta e balla. Tira fuori conigli dal cappello... (Chuck Palahniuk)


11/09/2020, 21:05
Profilo

Iscritto il: 23/03/2019, 10:52
Messaggi: 92
Località: Sardegna
Rispondi citando
Ok grazie, allora non nutrirò fino alla metà di ottobre se vedo che hanno poche scorte.
Quindi se vedo che una famiglia ha coperto 8 telaini, ha senso inserire un altro foglio cereo?
Così se lo liberano durante l'inverno lo posso togliere, conservare e inserire già pronto in primavera, giusto?


12/09/2020, 9:04
Profilo
Sez. Api
Sez. Api
Avatar utente

Iscritto il: 07/04/2010, 20:30
Messaggi: 3838
Località: Cisterna di Latina
Rispondi citando
Non ho capito cosa intendi con liberare il foglio cereo, ma comunque non ha senso inserirlo adesso. Le api costruiscono bene la cera, specialmente in questo periodo, solo in presenza di un importante flusso nettarifero e pollinifero, oppure con l'ausilio della nutrizione artificiale, considerando che l'apporto proteico è comunque indispensabile.

_________________
http://www.agraria.org/apicoltura.htm - Atlante di Apicoltura

Il Grande Fratello non ci osserva. Il Grande Fratello canta e balla. Tira fuori conigli dal cappello... (Chuck Palahniuk)


12/09/2020, 21:44
Profilo

Iscritto il: 23/03/2019, 10:52
Messaggi: 92
Località: Sardegna
Rispondi citando
Nel senso, togliere d'inverno appena è libero (ovviamente se è stato costruito, altrimenti lo elimino prima).
Una cosa che non c'entra nulla col post, ti è mai capitato che un telaio del nido carico di miele si squagliasse?


13/09/2020, 9:52
Profilo

Iscritto il: 11/03/2020, 11:30
Messaggi: 641
Località: rimini
Rispondi citando
con le api dentro no, la famiglia tiene la temperatura entro certi parametri, potrebbe essere collassato per il troppo peso, specie se il telaino non era armato magari attaccato da parassiti che hanno minato le strutture portanti o allontanato le api, visto qualche ospite indesiderato?


13/09/2020, 10:18
Profilo

Iscritto il: 23/03/2019, 10:52
Messaggi: 92
Località: Sardegna
Rispondi citando
No, nessun animale. Però il giorno ha fatto 45 gradi e le arnie erano poco popolate perché avevo fatto dei nuclei


13/09/2020, 21:04
Profilo

Iscritto il: 11/03/2020, 11:30
Messaggi: 641
Località: rimini
Rispondi citando
beh, allora ci sta, se non c'erano abbastanza api per regolare la temperatura, può essere successo senz'altro


14/09/2020, 20:08
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 8 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy