Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 16/09/2019, 1:05




Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Api e ... orsi 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 25/08/2009, 11:25
Messaggi: 506
Località: Ronchi Valsugana (Trentino)
Formazione: ingegnere+informatico
Rispondi citando
Domenica notte un socio della nostra associazione si e' trovato distrutti 18 alveari collocati per nomadismo.
Autore: orso sconosciuto.
Localita': vallone di Suerta, Lagorai, poco sopra i 1300 metri di quota, e per inciso sotto a dove si trovano le mie baite e dove porto le api per il rododendro.
Cosi' quest'anno, tra orsi e rododendri bruciati dal freddo, niente millefiori di montagna.


19/06/2012, 20:35
Profilo WWW
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 56822
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Per fortuna i danni vengono risarciti. In Abruzzo stanno sperimentando recinzioni elettriche che tengono lontano gli orsi.
Marco

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


19/06/2012, 20:51
Profilo WWW

Iscritto il: 26/11/2011, 18:47
Messaggi: 1944
Località: SouthWest Montana
Rispondi citando
Le recinzioni elettrificate con i pali di cemento sono l' unica difesa contro gli orsi. Noi annodiamo delle striscioline di bacon sui fili. In questo modo gli orsi mettono la lingua ed il naso sui fili ed evitiamo che orsi aggressivi carichino il recinto prima di accorgersi che ... non e' una buona idea.
Se un orso trova accesso al miele e' garantito al limone che tornera', inoltre stazionera' nei dintorni.
Maddmax

_________________
Termopili 480 AC
Poitiers AD 732
Vienna AD 1683


20/06/2012, 17:31
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 56822
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Maddmax1 ha scritto:
Le recinzioni elettrificate con i pali di cemento sono l' unica difesa contro gli orsi. Noi annodiamo delle striscioline di bacon sui fili. In questo modo gli orsi mettono la lingua ed il naso sui fili ed evitiamo che orsi aggressivi carichino il recinto prima di accorgersi che ... non e' una buona idea.
Se un orso trova accesso al miele e' garantito al limone che tornera', inoltre stazionera' nei dintorni.
Maddmax



Noi intendi nello stato del Montana?
Grazie,
Marco

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


20/06/2012, 17:46
Profilo WWW

Iscritto il: 26/11/2011, 18:47
Messaggi: 1944
Località: SouthWest Montana
Rispondi citando
Con "noi" intendevo io ed il mio amico nel cui recinto ho i miei alveari. Ma in generale nessuno puo' tenere api nel Montana delle Montagne Rocciose senza averle recintate con il filo elettrificato. Qualche anno fa uno che veniva dal Nevada ha comperato una fattoria a circa 10 miglia a nord della citta' e ha pensato di mettere gli alveari nella soffitta della stalla dei cavalli ...
Idea pochissimo furba ...
Come quel francese che nel parco di Yellowstone, siccome un bisonte non era nel posto giusto per fargli una foto, gli si e' avvicinato e gli ha tirato un calcio per farlo muovere. Il francese e' finito in ospedale con 25000 dollari di conti medici e 300 dollari di multa.
Maddmax

_________________
Termopili 480 AC
Poitiers AD 732
Vienna AD 1683


20/06/2012, 19:39
Profilo

Iscritto il: 17/04/2010, 20:01
Messaggi: 2229
Formazione: perito industriale
Rispondi citando
Prendetelo e mandatelo all' onorevole Brambilla con l' obbligo di tenerlo nel giardino, appena riuscirò a prendere una talpa gliela spedirò.
I turisti ci penseranno più volte prima di venire a passeggiare per i vostri boschi, io me la farei sotto se dietro un albero incontrassi un orso.
Ninno


20/06/2012, 22:04
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 56822
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Sarebbe il caso che gli allevatori e gli apicoltori in Trentino imparassero a convivere con l'orso, copiando da chi fa da più tempo.
Ottimo suggerimento quello che proviene d'oltre oceano.
Ciao,
Marco

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


21/06/2012, 19:07
Profilo WWW

Iscritto il: 26/11/2011, 18:47
Messaggi: 1944
Località: SouthWest Montana
Rispondi citando
Figurati! ma sono sbalordito a sentire che in Abruzzo stanno "sperimentando". Non c'e' niente da sperimentare: metti il recinto elettrificato e gli orsi non distruggono gli apiarii/ non lo metti e gli orsi fanno un macello. Fine della sperimentazione. Se non ci credono basta mandare un funzionario delle Ragioni a parlare con i servizii forestali del Montana, Alaska, Colorado, Oregon, Wyoming ... Costo della "sperimentazione" 2500 dollari di viaggio e alloggio.
Mi sembra che stiano sprecando i soldi a "sperimentare" ed a risarcire i danni quando potrebbero spenderli dando contributi agli apicoltori per costruire i recinti. Lo Stato de Montana paga meta' della spesa. Inoltre le api in montagna impollinerebbero i meli selvatici che, se non mi ricordo male, il WWF-Italia spese decine di milioni di lire per piantare proprio per dare da mangiare agli orsi.
Maddmax

_________________
Termopili 480 AC
Poitiers AD 732
Vienna AD 1683


21/06/2012, 22:04
Profilo

Iscritto il: 17/04/2010, 20:01
Messaggi: 2229
Formazione: perito industriale
Rispondi citando
Ciao Maddmax1,
ma allora non hai ancora capito perchè ci troviamo con debiti fino al collo?.
Per mandare un ispettore nel Montana non ci vogliono 2500 dollari ma 25.000,00 euro forse sono pochi.
E siccome anche 25.000 euro sono pochi allora si costruisce un ente con presidente, vice presidente, consiglieri, revisori, dirigenti, impiegati , auto blu ecc.....e una volta risolto il problema l' ente continua a vivere in eterno.
Ninno


21/06/2012, 22:15
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 56822
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Non è problema di risorse ma di spendere bene i soldi che ci sono (e non sono pochi).
Madd, riesci a mettere qualche foto e a raccontarci qualcusa di più?
grazie,
Marco

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


21/06/2012, 22:19
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy