Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 07/10/2022, 10:44




Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Ghiande e castagne. 
Autore Messaggio

Iscritto il: 29/01/2012, 23:14
Messaggi: 45
Località: Cosenza
Rispondi citando
Ciao a tutti,
volevo sapere se ghiande e castagna possono essere un valido alimento per i polli, per la produzione di uova o di carne. Per esempio, potrei darle ai polli da ingrasso ma non alle produttrici di uova o viceversa? Perché avrei in abbondanza di questi alimenti...


01/02/2012, 18:48
Profilo

Iscritto il: 20/11/2011, 1:16
Messaggi: 2892
Rispondi citando
Castagne?ASSOLUTAMENTE SIIII!!!!se ne hai usale!!!visto che hai la fortuna di averle a disposizione rispetto a molti altri (tipo me) si possono usare anche nella razione ma risultano poco pratiche e quindi si utilizzano con molto successo nei pastoni caldi invernali, e nell'ingrasso! poco nelle ovaiole e nei riproduttori (anzi quasi nulla)....quindi dopo decidi tu dove metterle e come servirle... ;) ghiande....eh quelle a volte sono un problema sia per le ovaiole che per i polli da carne per via degli odori che possono lasciare sia alle uova che nelle carni e colori tendenti al verde nelle uova se male usate e dosate...quindi sinceramente a mio parere non le userei pero magari qui sul forum qualcuno le usa e ha metodi per usarle ma io non appoggio tanto lutilizzo delle ghiande... ;)


01/02/2012, 19:01
Profilo

Iscritto il: 29/01/2012, 23:14
Messaggi: 45
Località: Cosenza
Rispondi citando
AlessandroGuerrini ha scritto:
Castagne?ASSOLUTAMENTE SIIII!!!!se ne hai usale!!!visto che hai la fortuna di averle a disposizione rispetto a molti altri (tipo me) si possono usare anche nella razione ma risultano poco pratiche e quindi si utilizzano con molto successo nei pastoni caldi invernali, e nell'ingrasso! poco nelle ovaiole e nei riproduttori (anzi quasi nulla)....quindi dopo decidi tu dove metterle e come servirle... ;) ghiande....eh quelle a volte sono un problema sia per le ovaiole che per i polli da carne per via degli odori che possono lasciare sia alle uova che nelle carni e colori tendenti al verde nelle uova se male usate e dosate...quindi sinceramente a mio parere non le userei pero magari qui sul forum qualcuno le usa e ha metodi per usarle ma io non appoggio tanto lutilizzo delle ghiande... ;)


Grazie della risposta celere! Se il problema delle ghiande è organolettico, si potrebbero usare nei riproduttori, giusto? e magari durante la pausa delle ovaiole? Un pascolo molto ampio e castagne come dovrebbero completati, per i polli da ingrasso?


01/02/2012, 19:09
Profilo

Iscritto il: 20/11/2011, 1:16
Messaggi: 2892
Rispondi citando
Eh le ghiande andrebbero trattate, anche perche non e che come gusto siano il massimo :o :o !!!se propio le vuoi usare si potrebbero usare nelle fasi di riposo, ma poi ci vorrebbe un tempo di sospensione di parecchio tempo e non converrebbe...poi dopo vedi tu come credi sia meglio fare...no nei riproduttori direi di no, meglio trattarli bene con alimenti piu costruiti ;)

Per i polli da ingrasso, che usufruiscono di pascolo puoi usufruire delle castagne come farina grossa nella razione (farina ottenuta da castagne secche) , razione che prevede una base di ingrasso completa quindi non solo di castagne, le castagne fanno da contorno diciamo.... ;) e poi darle cotte e schiacciate nei pastoni due volte a sett anche tre nelle fasi di finissaggio... ;) in inverno ovviamente fanno molto comodo perche rimpiazzano calorie e ne fanno sviluppare molte, in estate conviene chiudere il giro con del mais di solito...cio non toglie che comunque possono essere utilizzate anche nella bella stagione....prima di usarle vale la pena sapere che animali hai, razza o ibrido, eta, e metodi di allevamento (a parte il pascolo che sappiamo gia che ne usufruiscono).... ;)


01/02/2012, 19:18
Profilo
Rispondi citando
Ciao Alessandro :D

Per i tannini c'è qualche problema?


01/02/2012, 22:17

Iscritto il: 20/11/2011, 1:16
Messaggi: 2892
Rispondi citando
Ma di chi?ghiande e castagne?


01/02/2012, 22:32
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/06/2011, 21:39
Messaggi: 3734
Località: Sud Sardegna
Formazione: Geometra
Rispondi citando
Gallo credo si riferisca alle ghiande

_________________
E' TEMPO DI INCUBARE(Dottor Alessio Zanon)

http://www.rivistadiagraria.org/riviste/vedi.php?news_id=456&cat_id=229

TUTTO DALL' INCUBAZIONE ALLO SVEZZAMENTO DEI PULCINI!!

http://www.forumdiagraria.org/polli-f58/tutto-dall-incubazione-allo-svezzamento-dei-pulcini-t32483.html

Quelli che ti criticano sono quelli che ti vogliono diverso,perchè vedono in te quello che loro...non saranno mai!!!


01/02/2012, 22:32
Profilo

Iscritto il: 20/11/2011, 1:16
Messaggi: 2892
Rispondi citando
Ah...ma non mi preoccuperei tanto dei tannini quanto per lo piu per l'assenza di metionina e lisina come di calcio di fosforo (questi ultimi si aggirano sullo 0,1%)....come anche degli effetti sia sull'uovo che dell'elevata resa in grasso che fanno sviluppare... ;)


01/02/2012, 22:39
Profilo

Iscritto il: 29/01/2012, 23:14
Messaggi: 45
Località: Cosenza
Rispondi citando
AlessandroGuerrini ha scritto:
Eh le ghiande andrebbero trattate, anche perche non e che come gusto siano il massimo :o :o !!!se propio le vuoi usare si potrebbero usare nelle fasi di riposo, ma poi ci vorrebbe un tempo di sospensione di parecchio tempo e non converrebbe...poi dopo vedi tu come credi sia meglio fare...no nei riproduttori direi di no, meglio trattarli bene con alimenti piu costruiti ;)

Per i polli da ingrasso, che usufruiscono di pascolo puoi usufruire delle castagne come farina grossa nella razione (farina ottenuta da castagne secche) , razione che prevede una base di ingrasso completa quindi non solo di castagne, le castagne fanno da contorno diciamo.... ;) e poi darle cotte e schiacciate nei pastoni due volte a sett anche tre nelle fasi di finissaggio... ;) in inverno ovviamente fanno molto comodo perche rimpiazzano calorie e ne fanno sviluppare molte, in estate conviene chiudere il giro con del mais di solito...cio non toglie che comunque possono essere utilizzate anche nella bella stagione....prima di usarle vale la pena sapere che animali hai, razza o ibrido, eta, e metodi di allevamento (a parte il pascolo che sappiamo gia che ne usufruiscono).... ;)


Perfetto, allora niente ghiande! Non ti dico che cos'ho perché... ancora non ho niente! Sto pensando di riprendere la vecchia abitudine di famiglia di avere un po' di animali e voglio acquisire quante più di informazioni possibile prima di procedere.


01/02/2012, 23:07
Profilo

Iscritto il: 20/11/2011, 1:16
Messaggi: 2892
Rispondi citando
Ah be allora se parti da zero tanto meglio!!!!sei piu verso ibridi o verso razze particolari!?


01/02/2012, 23:13
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy