Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/09/2018, 13:18




Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
ALIMENTAZIONE INVERNALE CONIGLI RUSTICI 
Autore Messaggio

Iscritto il: 26/10/2017, 18:03
Messaggi: 109
Località: Minturno (LT)
Rispondi citando
Buonasera a tutti,
stasera voglio parlarvi dell'alimentazione che sto somministrando ai miei conigli in questo periodo invernale e spero che il post sia utile al forum e per molti che hanno iniziato ad allevare da poco...
Premetto che allevo in gabbia all'interno di locale chiuso ma arieggiato (stalla).
Ogni giorno do ad ognuno di loro:
PER CONIGLI ALL'INGRASSO (dai 40 giorni in poi):
- tutti i giorni una manciata di fieno di erba medica o di erba mista di campo;
- tutti i giorni una manciata di erba fresca (appassita 3 o 4 giorni) tipo sulla, cicoria, tarasacco, ecc;
- un giorno si e uno no una carruba;
- tutti i giorni mezza manciata di orzo fioccato oppure mais intero oppure crusca (mai tutti insieme ma un giorno uno, un giorno l'altro ecc);
- 2 volte la settimana un pezzetto di pane secco;
- 2/3 volte la settimana 1 o 2 ghiande;
PER LE FATTRICI IN ALLATTAMENTO:
utilizzo la stessa alimentazione ma elimino l'erba fresca e aggiungo nella mangiatoia un giorno si e un giorno no un pizzico di farina di soia che è molto gradita!

Utilizzo questa alimentazione da un po e fin'ora sembra che sta andando bene... i conigli crescono ne troppo in fretta ne troppo lentamente... pare che non hanno problemi intestinali (diarrea gonfiori intestinali ecc)... E' mia regola macellare non prima dei 130 giorni e la carne è risultata abbastanza consistente! Avevano leggermente un filo di grasso sul filetto (dietro il collo per intenderci) ma credo che si possa eliminare diminuendo le dosi dei cereali oppure somministrarglieli a giorni alterni...
Grazie amici per l'attenzione prestata e spero davvero di essere stato utile!!!


08/01/2018, 22:14
Profilo

Iscritto il: 03/06/2017, 21:26
Messaggi: 34
Località: Valchiavenna
Formazione: Elettronico
Rispondi citando
Grazie della condivisione, domada sono di tua produzione la carruba e le ghiande?Qui non saprei dove trovarle


12/01/2018, 8:40
Profilo

Iscritto il: 26/10/2017, 18:03
Messaggi: 109
Località: Minturno (LT)
Rispondi citando
Si ho le piante .... dalle mie zone è comunque pieno di carrubi e querce abito sul mare !


12/01/2018, 23:47
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2017, 13:16
Messaggi: 39
Località: Sezze (LT)
Formazione: Ragioniere
Rispondi citando
Per quello che so di conigli li alimenti abbastanza bene.... anche se i più esperti consigliano di dare solo erba fresca e fieno o anche ghiande, carrube, frutta in generale molto buoni i fichi dicono (cioè bene il cibo di cui si nutrirebbero in natura), togliendo totalmente il mangime industriale con qualche strappo alla regola consentito solo nei mesi freddi..... qualche goccia di aceto di mele nel beverino.... ho letto da qualche parte che se il contenitore dell'acqua prende contaminazione di alghe e sporcizia trasferirà un cattivo sapore alle carni dei conigli.

_________________
"Try the Mistery"


23/01/2018, 15:01
Profilo

Iscritto il: 26/10/2017, 18:03
Messaggi: 109
Località: Minturno (LT)
Rispondi citando
Ci sono diverse teorie e scuole di pensiero sull'alimentazione! in particolar modo se si parla di erba fresca! Io onestamente somministro ai miei conigli sin dallo svezzamento una manciata molto contenuta ogni giorno (ovviamente se ne ho a disposizione). Ho solamente l'accortezza di farla appassire abbastanza bene in luogo asciutto! Poi prima di dare loro la razione, mi assicuro che non sia ne fredda ne bagnata... Fin'ora non ho avuto mai problemi!
Negli ultimi tempi ho avuto delle morti di alcuni coniglietti subito dopo lo svezzamento.. ma non credo sia dipeso dall'erba verde... I coniglietti morti non avevano ne pancia gonfia, le feci erano normali, non avevano sanguinamenti da nessuna parte! Quindi escludo causa erba...
Concordo con il fatto che nell'allevamento bisogna avere comunque almeno una sacchetta di mangime a ciclo unico.... Io lo tengo da parte e lo utilizzo raramente quando per ragioni lavorative non posso reperire alimenti naturali... però avendo sempre l'accortezza di usarlo come "integrazione" e mai come sostitutivo alla dieta normale...
Concordo altresì sull'aceto di mele nel serbatoio dell'acqua! Utilizzo questo metodo sia per i conigli sia per i polli!


23/01/2018, 18:16
Profilo

Iscritto il: 26/10/2017, 18:03
Messaggi: 109
Località: Minturno (LT)
Rispondi citando
Buonasera a tutti!
vi presento la nuova scheda alimentare che utilizzo per i miei conigli dai 50 giorni di vita in poi, fino alla macellazione... I prodotti utilizzati sono esclusivamente bio e privi di medicinali ecc... Ovviamente la scheda è una "base" periodica settimanale che, a seconda delle esigenze di reperibilità, vario leggermente...
Ho sperimentato quest'alimentazione per diversi mesi con discreti risultati su conigli di razza California e ibridi!
Spero che possa esservi utile!!

NB. la dose di pane è per un quantitativo di circa mezzo panino ovviamente secco.


Allegati:
scheda alimentare ingrasso.PNG
scheda alimentare ingrasso.PNG [ 24.42 KiB | Osservato 412 volte ]
11/05/2018, 19:38
Profilo

Iscritto il: 20/11/2016, 16:11
Messaggi: 65
Località: Svizzera
Formazione: Agricoltore AFC
Rispondi citando
Se punti all'ingrasso hai un'alimentazione spagliata.
I miei li macello a 90 giorni dalla nascita.
Alle fattrici dagli i cubetti ricchi di proteina.
Con la proteina hanno molto latte cosa molto fondamentale per i piccoli.

_________________
Conigli? I migliori animali da reddito


06/06/2018, 16:38
Profilo WWW

Iscritto il: 26/10/2017, 18:03
Messaggi: 109
Località: Minturno (LT)
Rispondi citando
Landwirt ha scritto:
Se punti all'ingrasso hai un'alimentazione spagliata.
I miei li macello a 90 giorni dalla nascita.
Alle fattrici dagli i cubetti ricchi di proteina.
Con la proteina hanno molto latte cosa molto fondamentale per i piccoli.



Ciao! Grazie per la risposta...
Perchè è sbagliata come alimentazione per l'ingrasso? A me sembra che contiene tutto... I conigli arrivano a 140 giorni in salute e senza grasso in accumulo ... prima di postarla sul forum l'ho voluta sperimentare di persona e ti dico che a me soddisfa...
Per le fattrici in fase di gestazione e successivo allattamento faccio mangiare farina di soia e parliamo di 36g. circa per 100g. di prodotto.. credo che sia sufficiente! ovviamente do da mangiare loro anche altri prodotti...


06/06/2018, 16:44
Profilo

Iscritto il: 20/11/2016, 16:11
Messaggi: 65
Località: Svizzera
Formazione: Agricoltore AFC
Rispondi citando
Ciao, come già detto se punti all'ingrasso hai sbagliato alimentazione dato che ci mettono troppo tempo ad ingrassare.
I miei li macello a 90 giorni dalla nascita.
Per le fattrici volevo anche io calcolare quanti cubetti necessino al giorno ecc ecc ecc ma richiede troppo tempo.
Alla fine ho comprato le mangiatoie in ferro come quelle per le galline, ci metto dentro 18 kg di mangime 1 volta a settimana e poi mangiano quanto vogliono.

Ciaoo

_________________
Conigli? I migliori animali da reddito


07/06/2018, 6:01
Profilo WWW

Iscritto il: 26/10/2017, 18:03
Messaggi: 109
Località: Minturno (LT)
Rispondi citando
Ciao, sono curioso di approfondire il tuo modo di allevare... Magari mi fai cambiare idea su come allevo io :roll:
DOMANDE:
1) che razza di conigli allevi?
2) allevi in gabbia, a terra, in gabbie mobili ecc. ??
3) i conigli quando li macelli presentano grasso?

Ciao e grazie :D


07/06/2018, 17:53
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy