Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 28/02/2020, 9:35




Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Alimentazione coniglia gravida 
Autore Messaggio

Iscritto il: 12/01/2017, 14:16
Messaggi: 70
Rispondi citando
Salve a tutti! ho bisogno di un aiuto riguardo l'alimentazione di una coniglia gravida che mi è stata regalata.
Gli ho messo il fieno privo di erba medica (quello che do agli asini) e neanche l'ha guardato, un po' di orzo (che ha mangiato leggermente), e ieri sera gli ho dato una foglia di cavolfiore(che ha divorato in fretta). Oggi ho comprato il cunilatte...quanto e quando devo darglielo? potete inoltre darmi altri consigli sull'alimentazione?
Grazie.


06/03/2019, 13:40
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4285
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
Il primo consiglio è non variare bruscamente l'alimentazione nei conigli Il cambio di posto ,e di alimentazione possono provocare anche gravi problemi al coniglio Ti consiglio di chiedere a chi aveva precedentemente il coniglio come e con cosa lo alimentava e partendo da li cambiando gradualmente portarlo verso l'alimentazione a te congeniale
Cunilat? e perchè? Il cunilat è un mangime specifico da somministrare con cautela e solo se la fattrice non produce molto latte è una sorta di "stimolatore" Personalmente lo somministro quando vedo la fattrice è in difficoltà o quando i coniglietti cominciano a smangiucchiare fino a 30 giorni per forzarli un poco nella crescita ma comunque con moderazione

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


06/03/2019, 14:12
Profilo

Iscritto il: 12/01/2017, 14:16
Messaggi: 70
Rispondi citando
gargamella ha scritto:
Il primo consiglio è non variare bruscamente l'alimentazione nei conigli Il cambio di posto ,e di alimentazione possono provocare anche gravi problemi al coniglio Ti consiglio di chiedere a chi aveva precedentemente il coniglio come e con cosa lo alimentava e partendo da li cambiando gradualmente portarlo verso l'alimentazione a te congeniale
Cunilat? e perchè? Il cunilat è un mangime specifico da somministrare con cautela e solo se la fattrice non produce molto latte è una sorta di "stimolatore" Personalmente lo somministro quando vedo la fattrice è in difficoltà o quando i coniglietti cominciano a smangiucchiare fino a 30 giorni per forzarli un poco nella crescita ma comunque con moderazione

ho preso quel tipo di mangime perchè mi ha detto che gli dava quello...gli dava il fieno e cunilatte mischiato con fioccato...solo che a me il fieno nn lo mangia...invece vedo che gradisce molto le foglie di cavolo...ho solo solo paura di somministrargli troppe cose e farla star male


06/03/2019, 14:38
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4285
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
alla lunga o in dosi elevate il cavolo potrebbe nuocere, dai finocchio carota o altre verdure a foglia, se hai a disposizione tarassaco è ottimo ma sempre in quantità moderate fino a quando non ha assimilato il cambio di alimentazione, un buon indicatore sono le feci fin tanto rimangono di dimensioni costanti e sode tutto è ok se vedi che passa feci molli sospendi gli alimenti freschi ed il mangime per alcuni giorni

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


06/03/2019, 21:56
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy