Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 22/07/2019, 0:08




Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
CONSIGLI SUL MIO LIMONE...POTARE O NO?? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 20/06/2015, 15:44
Messaggi: 48
Località: Orte
Rispondi citando
Ragazzi seguo il mio precedente post sull'arancio
Stessa cosa del limone.....questo sta molto bene...vorrei dare una forma piu' bella possibile....Che mi dite??I rami bassi secondo me andrebbero tolti,toccano quasi terra,xo'stanno fruttificando....Che faccio??Li lascio poi in autunno li poto??Non capisco se i rami centrali piu' alti sono succhioni,anche se a me non sembra.Ho provato l'anno scorso a spuntarli ma ributtano come dannati.
Seguo la stessa concimazione che do agli agrumi in vaso o devo modificare,uso concime del "tintori"....non dico il nome ma avete sicuramente capito....Grazie per i consigli....a presto


Allegati:
20190512_113830.jpg
20190512_113830.jpg [ 142.85 KiB | Osservato 214 volte ]
20190512_113837.jpg
20190512_113837.jpg [ 114.01 KiB | Osservato 214 volte ]
20190512_113846.jpg
20190512_113846.jpg [ 159.6 KiB | Osservato 214 volte ]
20190512_113850.jpg
20190512_113850.jpg [ 127.44 KiB | Osservato 214 volte ]
12/05/2019, 11:51
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 23/05/2017, 11:56
Messaggi: 206
Località: Umbria
Formazione: Laurea in Medicina e Chirurgia
Rispondi citando
accetta79 ha scritto:
Ragazzi seguo il mio precedente post sull'arancio
Stessa cosa del limone.....questo sta molto bene...vorrei dare una forma piu' bella possibile....Che mi dite??I rami bassi secondo me andrebbero tolti,toccano quasi terra,xo'stanno fruttificando....Che faccio??Li lascio poi in autunno li poto??Non capisco se i rami centrali piu' alti sono succhioni,anche se a me non sembra.Ho provato l'anno scorso a spuntarli ma ributtano come dannati.
Seguo la stessa concimazione che do agli agrumi in vaso o devo modificare,uso concime del "tintori"....non dico il nome ma avete sicuramente capito....Grazie per i consigli....a presto


E' una pianta molto bella e a differenza dell'arancio ha una forma precisa con un tronco e tre branche principali. I rami bassi orizzontali sono quelli più produttivi e arrivano a toccare terra perchè l'innesto è stato fatto basso. Per me non vanno tolti ma solo accorciati
in modo da farli rafforzare e ramificare più vicino al tronco. Per fare questo non devi aspettare l'autunno. Le potature si fanno tra aprile e giugno in periodi non piovosi. Potare più tardi comporta fasi vegetative nel mese di agosto e settembre con i nuovi getti che diventano
sicuro bersaglio della minatrice serpentina. Potare in autunno invece può indurre stress alla pianta durante il periodo invernale oppure può indurre la nascita di rametti che non raggiungerebbero la lignificazione in inverno con conseguente bruciatura. Piccoli interventi (rimozioni di rami secchi, succhioni e polloni) si possono fare più o meno sempre.
I rami centrali più alti non mi sembrano succhioni, però sicuramente prendono gran parte dell'energia della pianta. Accorciarli ha un effetto che dura poco e, anzi, innesca un circolo vizioso. Infatti, quando una pianta viene potata, essa reagisce con un rigoglio vegetativo, soprattutto in prossimità del taglio, ottenendo l'effetto opposto. Quindi per quei rami verticali è meglio lasciarli sviluppare liberamente senza eccessive mutilazioni, tanto prima o poi si fermano. I rami orizziontali invece, essendo i maggiormente produttivi, vanno stimolati
a ramificare. Per quanto riguarda la concimazione da te citata è sicuramente tra le più complete grazie all'elevato contenuto di ferro e micronutrienti. A questa nel periodo autunnale puoi aggiungere una concimazione organica come stallatico per aumentare il contenuto di materia organica del terreno. In primavera è meglio di no perchè andresti a fornire alla pianta un eccesso di azoto con rischio di bruciature delle foglie e soprattutto drastici cali di produttività.


12/05/2019, 13:59
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2014, 21:30
Messaggi: 6914
Località: PALERMO
Rispondi citando
Te lo dico per aiutarti a capire :D Prendi le forbici e nascondile :lol: A parte gli scherzi anche qui hai potato male in passato adesso hai dei rami lunghi che stanno mettendo una bella vegetazione questa vegetazione doveva essere 30 cm piu in basso per poi far diventare la pianta un cespuglio. Adesso meglio farla crescere per poi accorciare i rami e fargli ricacciare nuova vegetazione in modo di formare la pianta.

_________________
https://www.facebook.com/Il-Giardino-Siciliano-191766558423353/?modal=admin_todo_tour
https://www.youtube.com/channel/UCfMcm1YB1bBuQTxQyz1YRvQ/videos?view_as=subscriber


14/05/2019, 7:46
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2014, 21:30
Messaggi: 6914
Località: PALERMO
Rispondi citando
Scusa dalla foto mi sembravano piu lunghi i rami invece vanno bene :) L'ascia stare la pianta non potare e evita di spendere soldi per quel concime questo è un mio consiglio poi fai tu ;)

_________________
https://www.facebook.com/Il-Giardino-Siciliano-191766558423353/?modal=admin_todo_tour
https://www.youtube.com/channel/UCfMcm1YB1bBuQTxQyz1YRvQ/videos?view_as=subscriber


14/05/2019, 7:49
Profilo

Iscritto il: 20/06/2015, 15:44
Messaggi: 48
Località: Orte
Rispondi citando
Grazie mille Marcello....per quello che riguarda le concimazioni per le piante in terra,apparte quale concime,vanno sempre bene trimestrali con granulare con tutti gli elementi???Perche' molta gente afferma che le piante in terra hanno bisogno di molto meno concime di quelle in vaso.....


15/05/2019, 14:50
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2014, 21:30
Messaggi: 6914
Località: PALERMO
Rispondi citando
accetta79 ha scritto:
Grazie mille Marcello....per quello che riguarda le concimazioni per le piante in terra,apparte quale concime,vanno sempre bene trimestrali con granulare con tutti gli elementi???Perche' molta gente afferma che le piante in terra hanno bisogno di molto meno concime di quelle in vaso.....

Certamente in terra si sviluppano meglio e una volta cresciuti producono anche senza concimazioni. In vaso stanno in uno spazio limitato dove le radici soffrono tantissimo per via del riscaldamento del vaso il dilavamento dei nutrimenti ecc. Per la concimazione basterebbe dello stallatico e poi un concime come un 15-9-15

_________________
https://www.facebook.com/Il-Giardino-Siciliano-191766558423353/?modal=admin_todo_tour
https://www.youtube.com/channel/UCfMcm1YB1bBuQTxQyz1YRvQ/videos?view_as=subscriber


15/05/2019, 20:39
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 6 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy