Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 18/05/2022, 15:19




Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
AAA Consigli cercasi Laghetto in giardino 
Autore Messaggio

Iscritto il: 11/03/2015, 13:44
Messaggi: 89
Località: Roma
Rispondi citando
Salve,
E' un po' di tempo che non scrivo, e mi scuso in anticipo se l'argomento è stato già trattato (ho cercato ma non mi sembra).
Intanto colgo l'occasione per salutare tutti ed augurare a tutti un buon 2022.
La questione è questa: leggo un po' ovunque che le profondità massime consigliate per i laghetti in giardino sono quelle di 1.5/1.8 mt con ovviamente le sponde degradanti per cui parliamo di profondità massime.
Quello che vorrei realizzare io è un laghetto di circa 7/8 mt x 4/5, probabilmente se fosse necessario potrei anche allargarmi un po' in entrambe le direzioni. Vorrei che questo laghetto fosse alimentato da un corto ruscelletto..diciamo circa 3/4 mt di lunghezza.
e vorrei pensarlo con una profondità massima di almeno 2,5 mt e con un fondo medio superiore al metro e mezzo. pensavo di alimentare il lago ed il ruscello con l'acqua di un pozzo per il riempimento ed il mantenimento del livello.
mi piacerebbe che l'acqua fosse abbastanza ossigenata da permettermi di tenerci delle trote, almeno per il periodo "autunno-inverno-primavera" oltre a piante e magari qualche grufolatore oltre al pesce foraggio.
mi chiedevo in primis che performance dovrebbe avere la pompa considerando il fatto che vorrei nel ruscelletto avere un po' d'acqua per far scorrazzare i pesci.
Inoltre avrei pensato a dei giochi d'acqua per aumentare l'ossigenazione o addirittura ad un ossigenatore, ma questo non so se sia un a buona idea o se sia fattibile.
da quello che ho potuto capire la soluzione più versatile dovrebbe essere quella di usare il telo. oltre che forse più economica rispetto ad una struttura in cemento.
Volevo capire se la mia sia una idea irrealizzabile oppure, con adeguati accorgimenti tecnici, sia fattibile.
La zona è Roma.
chiedo consigli a voi più esperti
grazie per l'attenzione


20/01/2022, 20:23
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 63476
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Come pensavi di ossigenare l'acqua?

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


21/01/2022, 10:47
Profilo WWW

Iscritto il: 11/03/2015, 13:44
Messaggi: 89
Località: Roma
Rispondi citando
Dunque io pensavo di ossigenare l'acqua con il movimento dell'acqua stessa (cascatella/e sulla parte ruscelletto ) e con un getto verticale nel lago ed magari con degli ossigenatori, però non so quanto questi accorgimenti siano funzionali. ci sono metodi preferenziali?
non avrò problemi di corrente poichè il tutto sarà alimentato con il fotovoltaico per cui potrei anche permettermi soluzioni che lavorino molte ore durante la giornata


21/01/2022, 10:56
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 63476
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Non credo sia sufficiente per le trote.

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


05/02/2022, 17:06
Profilo WWW

Iscritto il: 11/03/2015, 13:44
Messaggi: 89
Località: Roma
Rispondi citando
CONSIGLI SU COME RIUSCIRE AD AUMENTARE L'OSSIGENAZIONE?


11/02/2022, 18:36
Profilo
Sez. Agrumi
Sez. Agrumi
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 11454
Località: Milano nord
Rispondi citando
negli allevamenti vedo delle pale tipo mulino .
comunque ricorda che la trota predilige acque fresche con temperature basse e non ferme o stagnanti.
dovresti avere un ricircolo di acqua tramite pompe e le pale per ossigenare.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


11/02/2022, 21:18
Profilo

Iscritto il: 11/03/2015, 13:44
Messaggi: 89
Località: Roma
Rispondi citando
SI INEFFETTI AVEVO PROPRIO QUELLO IN MENTE UN PICCOLO RUSCELLETTO PERENNE CHE PORTASSE ACQUA OSSIGENATA E FRESCA, PENSAVO DI FARE UNA TUBAZIONE 3 MT SOTTO TERRA CHE PORTASSE ACQUA DAL LAGHETTO ALLA CIMA DEL RUSCELLOIN MODO CHE ANCHE D'ESTATE USCISSE ALLA FONTE CON DIVERSI GRADI DI MENO
POTREBBE ESSERE UTILE?


19/02/2022, 13:39
Profilo
Sez. Agrumi
Sez. Agrumi
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 11454
Località: Milano nord
Rispondi citando
dipende dalla portata d'acqua del ruscello,dalla temperatura dell'acqua del pozzo, dalle max che si raggiungono in estate dalle tue parti.
penserei ad altre specie ittiche che vivono normalmente in acque meno fresche ed ossigenate.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


19/02/2022, 14:28
Profilo

Iscritto il: 11/03/2015, 13:44
Messaggi: 89
Località: Roma
Rispondi citando
Diciamo che le trote pensavo di immetterle verso fine settembre per toglierle poi quando eventualmente non fossero più in grado di resistere, che poi ne vorrei mettere poche , 3 massimo 4.
Pensavo di mettere delle gambusie per le zanzare e qualche pulitore...carpa o barbetto.
non so se eventualmente inserire anche del pesce foraggio, vorrei evitare che le gambusie diventino il foraggio! :D

ovviamente già so che ci vorrà tempo e cura e tanti fallimenti prima di trovare l'equilibrio giusto.
per la temperatura dell'acqua, non so di preciso i gradi, ma l'acqua del pozzo anche d'estate è molto fresca.. quasi fredda.
la portata del ruscelletto è la cosa che mi preoccupa maggiormente perchè devo studiare molto bene come farlo, non vorrei che fosse solo acqua che cade a valle lungo un alveo artificiale, ma vorrei che avesse anche una certa "profondità" per cui devo capire bene come realizzarlo, con quali pendenze , vorrei che i pesci potessero a loro piacimento passare dal lago al ruscelletto.. in realtà questa mi sembra la parte più complessa da realizzare..


21/02/2022, 20:14
Profilo
Sez. Agrumi
Sez. Agrumi
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 11454
Località: Milano nord
Rispondi citando
la trota è un predatore sai che fine faranno le tue gambusie.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


21/02/2022, 20:52
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy