Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 28/09/2020, 4:24




Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Iscrizione albo per controllo qualità 
Autore Messaggio

Iscritto il: 25/12/2013, 18:29
Messaggi: 7
Rispondi citando
Buonasera, sono un laureato magistrale in Biotecnologie agrarie e sto lavorando nel campo del controllo qualità nei birrifici artigianali. Nel 2021 farò uno stage alla Peroni a Roma sempre nel settore controllo qualità e naturalmente spero che mi porti ad un contratto. Credete che possa essere utile per me fare l'esame di stato di agronomo se un domani volessi aprire un partita IVA ? (qualsiasi sia il motivo per cui vorrò farlo) ? Oppure nel mio caso è sostanzialmente inutile ? Insomma, avere la possibilità di potersi iscrivere ad un albo a cosa può servire se non si fa direttamente il libero professionista nel breve termine?


01/09/2020, 15:13
Profilo

Iscritto il: 25/12/2013, 18:29
Messaggi: 7
Rispondi citando
posso iscrivermi anche all'albo dei biologi. Magari nel caso sarebbe il più indicato ?


01/09/2020, 15:34
Profilo

Iscritto il: 12/09/2010, 18:47
Messaggi: 913
Formazione: Dott.Agronomo
Rispondi citando
keaton91 ha scritto:
Buonasera, sono un laureato magistrale in Biotecnologie agrarie e sto lavorando nel campo del controllo qualità nei birrifici artigianali. Nel 2021 farò uno stage alla Peroni a Roma sempre nel settore controllo qualità e naturalmente spero che mi porti ad un contratto. Credete che possa essere utile per me fare l'esame di stato di agronomo se un domani volessi aprire un partita IVA ? (qualsiasi sia il motivo per cui vorrò farlo) ? Oppure nel mio caso è sostanzialmente inutile ? Insomma, avere la possibilità di potersi iscrivere ad un albo a cosa può servire se non si fa direttamente il libero professionista nel breve termine?


Tieni conto che l'iscrizione all'albo ti serve anche se farai il dipendente. La legge professionale dei Dottori Agronomi, la 3/76 all'art.3 dice infatti:
"Per l’esercizio delle attività professionali di cui all’articolo 2 è obbligatoria l’iscrizione all’albo, sia che l’esercizio stesso avvenga in forma autonoma che con rapporto di impiego o collaborazione a qualsiasi titolo"

all'art. 2 della medesima legge ad esempio al comma o) le analisi fisico-chimico-microbiologiche del suolo, dei mezzi di produzione e dei prodotti agricoli, zootecnici e forestali e le analisi, anche organolettiche, dei prodotti agro-industriali e l’interpretazione delle stesse; ad esempio

Poi van bene anche i biologi ma un albo serve sempre anche senza aprire partita IVA


10/09/2020, 17:17
Profilo

Iscritto il: 03/05/2018, 16:05
Messaggi: 279
Località: Lucito, Molise;
Rispondi citando
keaton91 ha scritto:
Insomma, avere la possibilità di potersi iscrivere ad un albo a cosa può servire se non si fa direttamente il libero professionista nel breve termine?


La risposta di TECMN è molto più esaustiva ma, la possibilità di abilitarsi dal mio punto di vista è sempre opportuno. Questo perchè pur non esercitando direttamente è più o potrebbe essere più facile lavorare da dipendente. Infatti un'azienda potrebbe assumere un professionista abilitato in sostanza per avere DEI CONSULENTI INTERNI AL PROPRIO ORGANICO che, in sintesi gestisca il complessivo delle necessità non solo come DIPENDENTE LAUREATO.
In seconda ipotesi, dalla legge è contemplato CON MAGGIORE CHIAREZA il lavoro come dipendente più lavoro autonomo, derivato però dall'esercizio abilitato su una professione.

_________________
Flavio Pettinicchi

Skype: flavio.pettinicchi@yahoo.it


14/09/2020, 11:53
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy