Oggi è 02/10/2014, 14:26




Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Viti da tavola resistenti 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 16563
Località: Camporosso
Messaggio Re: Viti da tavola resistenti
gianniforeste ha scritto:
D'accordo Alberto appena so qualcosa ti informo.
Si Jean, il cabenet cortis è da vino, come il prior, il solaris e altre, Esther invece dovrebbe essere sia da tavola che da mensa, non è che mi interessa solo l'uva da tavola ma mi piace anche farmi un goccio di vino per conto mio, ciao gianni


Beh... io il Cortis l'ho piantato tre anni fa, quest'anno se tutto va bene faccio la prima vendemmia, quindi ti
terrò al corrente... :D

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma una sola sfida, quella con te stesso

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità.
Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero".
Proverbio Arabo


17/06/2013, 21:34
Profilo E-mail

Iscritto il: 24/10/2009, 22:44
Messaggi: 261
Località: Tolmezzo
Formazione: agrotecnico
Messaggio Re: Viti da tavola resistenti
Grazie, mi interessa perché per me sono varietà nuove, ho tutto da imparare, per quanto riguarda le malattie come si comporta? Tratti qualche volta o non serve? ciao e grazie gianni


17/06/2013, 21:44
Profilo E-mail
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 16563
Località: Camporosso
Messaggio Re: Viti da tavola resistenti
gianniforeste ha scritto:
Grazie, mi interessa perché per me sono varietà nuove, ho tutto da imparare, per quanto riguarda le malattie come si comporta? Tratti qualche volta o non serve? ciao e grazie gianni


Non gianni, non ho trattato, non soffre ne ioidio ne peronospora, ma sono pronto con un paio di passate per la botrite,
l'unica che soffre, ma questo molto più avanti....
Per adesso solo concime fogliare, è molto vigorosa, pur essendo piantata in una fascia che non ha sole tutto il giorno...

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma una sola sfida, quella con te stesso

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità.
Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero".
Proverbio Arabo


17/06/2013, 22:09
Profilo E-mail

Iscritto il: 24/10/2009, 22:44
Messaggi: 261
Località: Tolmezzo
Formazione: agrotecnico
Messaggio Re: Viti da tavola resistenti
Approfitto della tua esperienza, per la botrite cosa dai, rame in fase di chiusura del grappolo o qualcosa di sistemico?


18/06/2013, 7:30
Profilo E-mail
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 16563
Località: Camporosso
Messaggio Re: Viti da tavola resistenti
gianniforeste ha scritto:
Approfitto della tua esperienza, per la botrite cosa dai, rame in fase di chiusura del grappolo o qualcosa di sistemico?


Per la botrite prenderò un prodotto che costa un pò caro, che si può acquistare senza patentino ma che
con due passate scongiura tutto...
Ne ho già parlato al consorzio agrario ma non l'ho ancora preso, se vuoi ti posso passare poi in MP di cosa
si tratta.

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma una sola sfida, quella con te stesso

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità.
Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero".
Proverbio Arabo


18/06/2013, 18:23
Profilo E-mail

Iscritto il: 24/10/2009, 22:44
Messaggi: 261
Località: Tolmezzo
Formazione: agrotecnico
Messaggio Re: Viti da tavola resistenti
magari, grazie ciao


18/06/2013, 20:59
Profilo E-mail

Iscritto il: 01/08/2013, 11:03
Messaggi: 901
Località: Rauscedo PN
Formazione: laurea
Messaggio Re: Viti da tavola resistenti
Le varietà torvate a Bolzano sono ibridi di nuova generazione autorizzati solo in Trentino Alto Adige. Il Black Magic invece è una varietà a bacca nera precocissima, credo sia già stata autorizzata in Italia o lo sarà a breve. E' un incrocio tra vinifera a differenza di quelle altoatesine che credo siano incorci con vite selvatica (peraltro autorizzate solo in Austria). Il blackmagic necessita di massimo 4 trattamenti antiperonosporici, l'ultimo a metà luglio.


01/08/2013, 16:18
Profilo E-mail

Iscritto il: 24/10/2009, 22:44
Messaggi: 261
Località: Tolmezzo
Formazione: agrotecnico
Messaggio Re: Viti da tavola resistenti
Ciao Jean, ho rispolverato questa vecchia discussione per chiederti come è andata la vinificazione del cortis, e come l'hai fatta, cioè se hai vinificato in rosso, per quanto tempo hai lasciato la vinaccia, se ci sono stati problemi o qualcos'altro. ciao gianni


24/01/2014, 23:21
Profilo E-mail
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Forum style by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO