Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 28/07/2017, 14:59




Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
consiglio per tortore 
Autore Messaggio
Sez. Colombi
Sez. Colombi
Avatar utente

Iscritto il: 06/07/2011, 1:46
Messaggi: 6205
Località: prov. roma
Formazione: Perito tecnico specializzato in elettronica e telecomunicazione
Rispondi citando
Che voliere intendi?

Ti consiglio di leggere questo post:
colombi-f62/columba-livia-livia-t82989.html

Non è cosi facile crescere a mano dei colombi,richiedono molte cure ed attenzioni,specialmente in questo periodo di temperatura rigida.

_________________
Un saluto,Claudio


23/01/2015, 19:25
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2014, 15:05
Messaggi: 432
Località: Siena
Formazione: perito agrario enologo
Rispondi citando
Ho sentito parlare di un allevatore di colombi selvatici che li ha regolarmente denunciati. Le coppie fanno le uova ma non le covano, un po come i fagiani in voliera. Lui fa covare un uovo ad ogni coppia di tortore dal collare, quando hanno terminato l'alimentazione lattea continua ad allevare a mano il piccolo colombo, così facendo non ha mai avuto problemi.


24/01/2015, 17:38
Profilo

Iscritto il: 01/12/2013, 21:10
Messaggi: 44
Località: Fontainemore (Ao)
Rispondi citando
per clacolombo:
io parlo di colombaie che recuperano i piccioni feriti o con problemi e una volta curati li tengono in colombaie con esemplari che volano liberi in citta!!
a un ora da qui c'è un mercato che vendono piccioni appena svezzati quando va bene altrimenti non ancora!! a 5 euro e sono i classici terraioli!! :o :o
come può essere??

per Leonardo62:
era quello che pensavo di fare!! ;)

ho trovato su un libro i dosaggi per (sostituite) il latte del gozzo e con dosi e quante volte al giorno somministrarli!!
dovrebbero nascere domani!
appena possibile scriverò le dosi!


27/01/2015, 18:38
Profilo
Sez. Colombi
Sez. Colombi
Avatar utente

Iscritto il: 06/07/2011, 1:46
Messaggi: 6205
Località: prov. roma
Formazione: Perito tecnico specializzato in elettronica e telecomunicazione
Rispondi citando
Forse parli di qualche centro di recupero?

Il torraiolo rientra tra gli animali appartenenti alla fauna selvatica;è vietata la catturare, detenzione e vendita.
Le regioni possono rilasciare autorizzazioni per fare ciò tramite particolari permessi.
Chi infrange questo è perseguibile per legge.
Claudio

_________________
Un saluto,Claudio


30/01/2015, 3:01
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2014, 15:05
Messaggi: 432
Località: Siena
Formazione: perito agrario enologo
Rispondi citando
Può accadere a che chi alleva piccioni liberi di avere qualche giovane spaiato in libertà, che per servirà per la rimonta. Quando le colombaie aperte sono vicino alla città, alcuni torraioli vi prendono dimora e si accoppiano con lo spaiato libero. Ecco il perchè si trovano esemplari simili ai torraioli che qualcuno cede. Quando succedono questi accoppiamenti se hanno il nido a disposizione rimangono in colombaia altrimenti vanno via e si imbrancano con quelli di città ecco perchè alcune volte in mezzo al branco si vedono piccioni più grossi e con colori che richiamano le razze da carne.


30/01/2015, 10:59
Profilo

Iscritto il: 01/12/2013, 21:10
Messaggi: 44
Località: Fontainemore (Ao)
Rispondi citando
ciao scusate il ritardo!!
ora ho capito il perché se ne trovano in vendita! grazie del chiarimento!!

cmq le 2 uova si sono schiuse di colombo sotto le tortore, uno era più grande e è nato 2 giorni prima e il secondo è nato prematuro e poi morto!
quello vivo è cresciuto a dismisura e supera i genitori addottivi!
lo nutrono senza troppi problemi anche adesso che si sta impiumando!!
vedrò come andrà con il piccolo :) :)


10/02/2015, 19:41
Profilo
Sez. Colombi
Sez. Colombi
Avatar utente

Iscritto il: 06/07/2011, 1:46
Messaggi: 6205
Località: prov. roma
Formazione: Perito tecnico specializzato in elettronica e telecomunicazione
Rispondi citando
Che siano nati a a due giorni si differenza è normale,perché dici sia nato prematuro?
Adesso vedrai quanto faticheranno i genitori adottivi a sfamarlo se è molto grande....

Ciao,Claudio

_________________
Un saluto,Claudio


11/02/2015, 19:31
Profilo

Iscritto il: 01/12/2013, 21:10
Messaggi: 44
Località: Fontainemore (Ao)
Rispondi citando
secondo me era prematuro xk l'uovo era pieno di capillari con sangue al interno del guscio!!

il piccolo è cresciuto senza troppo sforzo da vedere anche perché ha imparato subito a mangiare da solo appena messe le penne l'ho sfrattato dal nido perché avevo paura che cadesse visto che era molto vivace! :)
ora la coppia di tortore sembra che voglia di nuovo fare l'uovo!

x mia esperienza è stata una prova andata bene!!
forse solo perché ne avevano solo 1!!

da dove avevo preso le uova la coppia ha avuto 2 pulcini uova atte a distanza di un giorno si sono schiusi insieme ora quando possibile guarderò la crescita di questi 2 pulcini e la confronterò con quella del mio!! ;)


25/02/2015, 11:54
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy