Oggi è 22/09/2014, 18:12




Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Galletti Amburghesi 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 12/05/2010, 20:58
Messaggi: 599
Località: Leggiuno (varese)
Formazione: Ragioniere
Messaggio Galletti Amburghesi
qualcuno mi sa spiegare le origini o la razza o qualche notizia sui famosissimi galletti amburghesi? ciao a tutti :)


01/07/2010, 22:52
Profilo E-mail

Iscritto il: 21/03/2010, 13:43
Messaggi: 255
Messaggio Re: Galletti Amburghesi
quello che so e sono di origine francesi.


01/07/2010, 23:42
Profilo E-mail
Sez. Caprini
Sez. Caprini

Iscritto il: 07/06/2010, 14:55
Messaggi: 3476
Località: Maremma 'mpestata
Formazione: Perito Agrario
Messaggio Re: Galletti Amburghesi
io ti parlo per esperienza personale

Da oltre un anno allevo amburghesi.
Mi sono stati regalati da un'amica svizzera, e posso assicurarti che la sorpresa è stata VERAMENTE piacevole.
Come scritto in altre discussioni, io allevo la Livorno, ed ero quindi riluttante a destinare una parte del pollaio-recinto a questa seconda razza di cui non conoscevo praticamente niente.
Devo dire che la precedente proprietaria li ha sempre tenuti allo stato brado in massima libertà, e questo mi ha creato un pò di problemi: tutte le sere non ne volevano sentire di entrare nel pollaio e preferivano appollaiarsi sugli alberi.
Oltretutto erano molto rumorosi, e disturbavano gli altri animali.
Ma...
...Ma poi sono arrivate le prime uova: piccole ma con il tuorlo grosso come quello delle Livorno (e molto buone).
Deponevano ovunque, ed erano sempre schive.
Tutto questo io lo imputavo alla loro rusticità e al fatto che avevano sempre vissuto in totale libertà...e lo penso tutt'oggi.
La vera sorpresa è arrivata quando una ad una le 6 galline sono andate a chioccia.
Una sorpresa entusiasmante, visto che erano anni che non avevo una chioccia...e me ne sono ritrovate sei: molto regolari e attente madri, insegnano tutto ai piccini.
Io ne ho approfittato mettendo uova di Livorno (visto che questa razza non ha una spiccatissima attitudine alla cova).
Per quanto riguarda la loro carne per adesso non posso dire niente, visto che ancora non lo ho "testati".
Io ho un galletto (bellissimo e coloratissimo) e sei galline (tutte chiocce appunto).
Non so dire di preciso quale potrebbe essere la loro produzione annua di uova (visto che mi hanno chiocciato tutte!), ma il peso si aggira intorno al kg1,5-1,8 per le femmine, e superiore ai kg2 per i galli.
Per ulteriori info ti consiglio di visitare http://www.agraria.org/polli/amburgo.htm
Ciao


02/07/2010, 8:24
Profilo E-mail

Iscritto il: 19/01/2010, 13:42
Messaggi: 1069
Formazione: Zoff Cuccureddu Gentile Furino Morini Scirea Causio Tardelli Boninsegna Benetti Bettega
Messaggio Re: Galletti Amburghesi
Probabilmente rischiamo di fare del casino. La razza AMBURGO è una cosa. Le galline di Tosco, che sono amburgo nane, non sono la razza originaria, nè tantomeno quelle che producono il "galletto amburghese" di cui chiede notizia Camomilla, visto cheparla del "famoso" galletto...
Bene, il famoso galletto NON ESISTE come razza, ma è semplicemente una DICITURA COMMERCIALE. Un nome cioè FITTIZIO a cui si fa riferimento per identificare un prodotto.
SI chiama galletto amburghese un pulcino broiler da ingrasso macellato a 20 giorni. Ed è questo "il famoso galletto"... :(
Lo stesso pulcino, qualche settimana dopo si chiama POLLO e, dopo altre due settimane, viene venduto come GALLINA
Amburgo è una cosa, Amburghese un altra (che non esiste come razza). Esattamente come Valdarno e Valdarnese, solo che in questo casa si parla di due razze BEN distinte, di cui solo il nome aiuta a far confusione.


02/07/2010, 9:00
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/05/2010, 20:58
Messaggi: 599
Località: Leggiuno (varese)
Formazione: Ragioniere
Messaggio Re: Galletti Amburghesi
Grazie curcuma, ;) sapevo che avresti risposto all'appello, ero curioso proprio perchè tra le razze comuni ed estere (e nemmeno nelle vostre discussioni a proposito delle migliori razze ed incroci da carne) non ne trovavo traccia :roll: certo che quei galletti di cui parla Tosco sono interessanti :) mi sa che alla fine ascolterò i tuoi consigli e prenderò un gallo cornish..... ma sai cos'è, non ridere ma sono proprio brutti!!!!!!!!!!! sai io non ho la possibilità di tenere troppi capi, e l'idea di un bel gallo imponente e magari tutto colorato mi attira molto. ma se i migliori sono i cornish...... 8-)
ciao ciao!!!! :arrow:


02/07/2010, 22:16
Profilo E-mail
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2008, 12:41
Messaggi: 1183
Località: Camponogara - Venezia
Formazione: Zoologo e divulgatore
Messaggio Re: Galletti Amburghesi
...spero che Curcuma non mi odi per quello che sto per dire, ma...

a questo punto, se la produzione di carne non dev'essere esasperata nelle tue esigenze, perchè non provi con un'altra razza medio-pesante? Ci sono tanti animali che si adatterebbero bene a produrre polli da carne, magari non ti darebbero le soddisfazioni "pettistiche" del cornish, ma comunque avresti bestie di taglia decente e carne più che buona. Tra le italiane penso a bionda piemontese, ermellinata di rovigo, le robuste (lionata e maculata), tra le straniere magari penso invece a faverolle e houdan... di opzioni ce ne sono!

_________________
Andrea Mangoni
Ciao a tutti, gente!


03/07/2010, 9:07
Profilo E-mail WWW
Sez. Caprini
Sez. Caprini

Iscritto il: 07/06/2010, 14:55
Messaggi: 3476
Località: Maremma 'mpestata
Formazione: Perito Agrario
Messaggio Re: Galletti Amburghesi
curcuma ha scritto:
Probabilmente rischiamo di fare del casino. La razza AMBURGO è una cosa. Le galline di Tosco, che sono amburgo nane, non sono la razza originaria, nè tantomeno quelle che producono il "galletto amburghese" di cui chiede notizia Camomilla, visto cheparla del "famoso" galletto...
Bene, il famoso galletto NON ESISTE come razza, ma è semplicemente una DICITURA COMMERCIALE. Un nome cioè FITTIZIO a cui si fa riferimento per identificare un prodotto.
SI chiama galletto amburghese un pulcino broiler da ingrasso macellato a 20 giorni. Ed è questo "il famoso galletto"... :(
Lo stesso pulcino, qualche settimana dopo si chiama POLLO e, dopo altre due settimane, viene venduto come GALLINA
Amburgo è una cosa, Amburghese un altra (che non esiste come razza). Esattamente come Valdarno e Valdarnese, solo che in questo casa si parla di due razze BEN distinte, di cui solo il nome aiuta a far confusione.


Intervengo solo per "chiarire meglio" quanto scrivi...
Allora,
sono perfettamente d'accordo con quanto scrivi sulla distinzione tra RAZZA AMBURGO e GALLETTO AMBURGHESE: quanto scrivi è giusto e mi scuso se non ho fatto tale precisazione pure io. Il galletto amburghese non esiste! I polli amburgo esistono! ;)
Ma secondo quanto mi è stato detto, e secondo quanto ho letto, le mie NON sono Amburgo Nane, ma bensì sono Razza AMBURGO. :geek:
Nel mio messaggio specificavo il loro peso, e se controlli quanto scritto qui http://www.agraria.org/polli/amburgonana.htm" target="_blank non mi pare che si parli dello stesso peso dei miei polli.
Mentre mi pare che ci sia attinenza con questa razza http://www.agraria.org/polli/amburgo.htm" target="_blank
Tutto questo solo per precisare, visto che l'amica svizzera che me li ha dati aveva anche gli Amburgo Nani (separati dagli altri amburgo), ma non li ho voluti perchè veramente minuscoli e molto agitati.
Come detto in precedenza, questa razza mi ha letteralmente stupito...in positivo :!: :D


03/07/2010, 9:12
Profilo E-mail
Avatar utente

Iscritto il: 12/05/2010, 20:58
Messaggi: 599
Località: Leggiuno (varese)
Formazione: Ragioniere
Messaggio Re: Galletti Amburghesi
g 8-) razie a tutti, ora non resta che aspettare la risposta del nosto serenissimo amico... sei pronto Andrea!?? :lol: :lol: :lol:


03/07/2010, 12:36
Profilo E-mail
Avatar utente

Iscritto il: 11/05/2010, 21:56
Messaggi: 3944
Località: Sabina (Ri) Lazio
Messaggio Re: Galletti Amburghesi
curcuma ha scritto:
SI chiama galletto amburghese un pulcino broiler da ingrasso macellato a 20 giorni. Ed è questo "il famoso galletto"... :(

e che si mangia di un pulcino macellato a 20 giorni?
E quale sarebbe l'alimentazione da ingrasso? :?

Sono alla prima esperienza ma i miei pulcini di galline di varia grandezza, a circa due mesi sono grandi tipo una quaglia da carne. L'alimentazione che ho dato fino ad oggi è il primo periodo e poi vedo che se trovano proteine tipo formiche insettini e magari un lombrichetto si avventano e se li contendono. Non toccano invece l'insalata (anche la mamma era schizzinosa). Si muovono molto perchè li ho liberi in uno spazio di mt 4x2 dove si muovono veloci e svolazzano. mah!

_________________
Se ami qualcuno lascialo libero


05/07/2010, 9:14
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Incubatrici Borotto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Forum style by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO