Oggi è 21/10/2014, 12:15




Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
piantine pomodori 
Autore Messaggio
Sez. Il mio Orto
Sez. Il mio Orto
Avatar utente

Iscritto il: 16/09/2009, 15:25
Messaggi: 4758
Località: provincia bologna
Formazione: diploma in elettronica
Messaggio Re: piantine pomodori
paolop ha scritto:
Scusate se mi intrometto :oops:

ma voi trattate, o comunque consigliate di trattare, i pomodori sempre o solo in determinate situazioni? Ed evntualmente quando?

Grazie!


io ne do un po dopo il primo trapianto nei vasetti.
poi dopo il trapianto in terra..
e quando sono grandi se il tempo è piovoso e umido..
non lo do alle painta che sono dentro il tunnel perchè non si bagnano.

ciao Nino

_________________
Ciò che noi chiamiamo con il nome rosa, anche se lo chiamassimo con un altro nome, serberebbe pur sempre lo stesso dolce profumo


05/04/2012, 1:35
Profilo E-mail WWW

Iscritto il: 11/11/2009, 9:33
Messaggi: 239
Messaggio Re: piantine pomodori
nel caso si pratichi agricoltura sinergica,vorrei ricordare che il verderame uccide i lombrichi....comunque non è necessario:la scorsa estate piovosissima e nebbiosa, io non ho avuto problemi,mettendo un pezzo di filo di rame nel tronco del pomodoro.


05/04/2012, 9:04
Profilo E-mail
Avatar utente

Iscritto il: 14/07/2011, 11:28
Messaggi: 59
Località: Anagni ( fr )
Messaggio Re: piantine pomodori
Ciao, una domanda ma la poltiglia Bordolese va data anche sulle piantine giovani di 25/30 cm? Anche se ci sono fiori?


05/04/2012, 12:11
Profilo E-mail
Sez. Il mio Orto
Sez. Il mio Orto
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2009, 19:19
Messaggi: 2194
Località: FERRARA
Formazione: Elettrotecnico Ferroviere
Messaggio Re: piantine pomodori
Ciao,

la poltiglia bordolese è sconsigliata quando ci sono già i fiori o i frutticini,
meglio se necessario, un qualsiasi altro prodotto antifungino che non sia dannoso ai fiori

ciao danilo


05/04/2012, 12:17
Profilo E-mail
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 21:04
Messaggi: 591
Località: TRENTO
Formazione: Perito agrario
Messaggio Re: piantine pomodori
posso intromettermi ?

io ho pomodori in serra a 900 mslm , quest'anno mi hanno beccato l'oidio , leggendo qua e la ho trovato che spruzzare le foglie con acqua e latte mischiati in uguale misura aiuta a combattere il mal bianco

secondo voi " esperti " è meglio trattare con zolfo ?

grazie


14/09/2013, 19:42
Profilo E-mail

Iscritto il: 11/12/2011, 18:35
Messaggi: 134
Località: val Vigezz
Messaggio Re: piantine pomodori
Se proprio vuoi mantenerti sull'alimentare senza usare lo zolfo, sarebbe più efficace il bicarbonato di sodio all'1-2%. Solo come preventivo però.
Ciao.


15/09/2013, 7:48
Profilo E-mail
Sez. Il mio Orto
Sez. Il mio Orto
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2009, 19:19
Messaggi: 2194
Località: FERRARA
Formazione: Elettrotecnico Ferroviere
Messaggio Re: piantine pomodori
Ciao Silvio,

la soluzione acqua/latte (90/10) secondo me è efficace come prevenzione,
come cura non credo, la soluzione con bicarbonato non la conosco e non so dirti niente,
una volta preso l'oidio è molto difficile eliminarlo

ciao danilo


15/09/2013, 8:14
Profilo E-mail
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 21:04
Messaggi: 591
Località: TRENTO
Formazione: Perito agrario
Messaggio Re: piantine pomodori
Allegato:
P7090015.JPG
P7090015.JPG [ 182.18 KiB | Osservato 336 volte ]


vi ringrazio , terro utili i vostri consigli ...e in futuro metterò le piante più distanziate e inizierò prima ad arieggiare di piu la serra

grazie

ma lo zolfo lo posso dare ? da solo non col rame , e in che dose e quante volte secondo voi ? da non creare fitotossicità

grazie


15/09/2013, 12:01
Profilo E-mail

Iscritto il: 22/06/2013, 8:34
Messaggi: 144
Località: Malo (VI)
Messaggio Re: piantine pomodori
Io non do mai niente ai miei pomodori. Ogni tanto levo le eventuali foglie malate e le piante ripartono bene. La produzione è anche migliore rispetto ai vicini.


15/09/2013, 19:12
Profilo E-mail WWW

Iscritto il: 11/12/2011, 18:35
Messaggi: 134
Località: val Vigezz
Messaggio Re: piantine pomodori
Silvio72 ha scritto:

ma lo zolfo lo posso dare ? da solo non col rame , e in che dose e quante volte secondo voi ? da non creare fitotossicità

grazie


E' sempre un rischio perchè non si sa mai come reagsce una pianta che è un essere vivente anche lei...
Comunque io proverei su 3-4 piante a spolverizzarle con zolfo in polvere, che è anche parzialmente curativo, e starei a vedere come si comporta. Se dopo 4-5 gg. se tutto OK, procederei sul resto delle piante.
Ciao.


16/09/2013, 9:18
Profilo E-mail
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Forum style by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO