Oggi è 24/11/2014, 3:32




Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Raccolta olive e resa in olio 
Autore Messaggio

Iscritto il: 13/08/2009, 12:29
Messaggi: 218
Località: Pistoia
Messaggio Re: Raccolta olive e resa in olio
prima domanda: quando parlate di resa intendete litri o kg per quintale? le vostre rese sono stratosferiche ai miei occhi, mai vista una al 20%, ma nemmeno al 16%. magari da me ci sono pure i frantoiani furbetti...
quest'anno abbiamo avuto una prima resa al 13-14% (in kg) e per noi era ottimale. Poi come ha già detto Francesco, è piovuto e la seconda resa è scesa al 11-12%. Lunedì ho l'ultimo carico di olive da frangere, speriamo migliori, visto che non è piovuto questa settimana, anche se c'è parecchia umidità.
La zona è la prima collina a nord di Pistoia.


20/11/2009, 10:53
Profilo

Iscritto il: 03/11/2009, 17:19
Messaggi: 11
Località: ROMA
Messaggio Re: Raccolta olive e resa in olio
Salve a tutti nella mia zona, Acuto (FR) su terreno collinare/roccioso la resa è stata di circa 19,5 lt a quintale.


20/11/2009, 11:58
Profilo E-mail
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 18:45
Messaggi: 6236
Località: San Casciano V.P. (FI)
Formazione: Per. Agrario e Dott. in Scienze e Tecn. Agrarie
Messaggio Re: Raccolta olive e resa in olio
Ciao bartolo,
la resa che ho detto è in Kg di olio su quintali di olive.
Saluti Francesco

_________________
- La morte non è niente - aveva affermato il 12 dicembre 1804, nello splendore della sua potenza. - Ma vivere sconfitti e senza gloria - aveva aggiunto - significa morire ogni giorno. (Napoleone)
Egli vive ancora.


20/11/2009, 12:56
Profilo E-mail

Iscritto il: 13/08/2009, 12:29
Messaggi: 218
Località: Pistoia
Messaggio Re: Raccolta olive e resa in olio
:shock: cribbio, è proprio una signora resa allora! se lo dico al mi babbo, mi muore d'invidia... :lol:
scusa Francesco se rischio di andare fuori tema, ma mi piacerebbe sapere da cosa possono dipendere simili differenze in termini di resa. Ho uno zio che ama mettere in dubbio l'onestà del frantoiano, e forse non è una variabile da escludere.
Piuttosto a me sembrerebbe più appropriato parlare di cultivar differenti che rendono più o meno olio(io dovrei avere parecchi leccini e moraioli, pochi frantoio). Poi la composizione del terreno, l'esposizione al sole, le condizioni climatiche, la possibilità di irrigazione nei periodi più siccitosi, il tipo di concimazione (uso prevalentemente pollina) e poi cos'altro? forse la tecnica di frangitura, cioè quella tradizionale a presse o quella moderna.


20/11/2009, 14:20
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/08/2009, 19:11
Messaggi: 1312
Località: Romagna
Formazione: Perito Agrario
Messaggio Re: Raccolta olive e resa in olio
ciao bartolo, senz'altro il tipo di cultivar e poi i terreni sui quali è impiantato

_________________
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. ( Oscar Wilde )


20/11/2009, 14:26
Profilo E-mail
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 18:45
Messaggi: 6236
Località: San Casciano V.P. (FI)
Formazione: Per. Agrario e Dott. in Scienze e Tecn. Agrarie
Messaggio Re: Raccolta olive e resa in olio
Ciao bartolo,
i fattori che condizionano la resa sono molti, la cultivar è tra le principali, anche se io in azienda ho un po' di tutto, è un vecchio impianto, anche il terreno ha un importanza rilevante, poi quest'anno le rese della mia azienda sono aumentate perché abbiamo acquistato una defogliatrice, quindi non portiamo foglie al frantoio, che sono un peso e di conseguenza abbassano la resa.
Comunque altro fatto che condizione è il quantitativo di olive per piante, quest'anno ce ne sono meno e quindi più ricche di olio. Lo scorso anno le rese erano molto, ma molto più basse.
Saluti Francesco

_________________
- La morte non è niente - aveva affermato il 12 dicembre 1804, nello splendore della sua potenza. - Ma vivere sconfitti e senza gloria - aveva aggiunto - significa morire ogni giorno. (Napoleone)
Egli vive ancora.


20/11/2009, 14:42
Profilo E-mail
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2009, 12:36
Messaggi: 114
Località: Sassari(SS)
Formazione: Maturità scientifica
Messaggio Re: Raccolta olive e resa in olio
Buonasera, finora ho fatto 3 macinate tutte tra i 200 e i 260 Kg d’olive e le rese sono state tutte molto soddisfacenti, la prima 18,6%, la seconda 17,5%, la terza 21,3%.
Ho la campagna ad un paio di km dal mare del golfo dell’Asinara e come spesso accade anche la maturazione delle olive è stata più precoce rispetto agli oliveti di parenti e amici che sono situati nell’agro di Sassari e che hanno avuto una resa iniziale tra 14-15%. Saluti


20/11/2009, 19:48
Profilo

Iscritto il: 09/11/2009, 17:24
Messaggi: 25
Messaggio Re: Raccolta olive e resa in olio
Di questa stagione una resa cosi alta da noi non si è mai verificata. sono cambiati itempi, e il clima. Una volta gli anziani se tiravi giù le olive a novembre ti dicevano di tutto, e comunque rese che superano il 20% si verificavano a fine gennaio, febbraio.


22/11/2009, 14:47
Profilo E-mail

Iscritto il: 15/11/2009, 19:58
Messaggi: 95
Messaggio Re: Raccolta olive e resa in olio
ciao, qui da noi a ginosa in provincia di taranto le medie si sono attestate dal 13.5 al 18% in media sono come tutti gli anni.
rivolgo a tutti una domanda: dopo aver fatto l'olio come procedete alla sua conservazione e conseguente maturazione?
nella nostra zona si usa conservarlo in recipienti di acciao.
ciao e grazie


22/11/2009, 20:30
Profilo E-mail

Iscritto il: 03/10/2008, 20:46
Messaggi: 75
Località: Pisa-provincia
Messaggio Re: Raccolta olive e resa in olio
Ciao a tutti, nella mia zona le rese sono molto variabili ma vanno dai 14 ai 20 kg per q,le
Ho franto le mie olive una decina di giorni fa con una resa di quasi 16 kg/q.le (15.8 per essere esatti), l'agricoltore che ha franto prima di me ha fatto 18.3 kg/q.le e ci sono state rese (confermatemi anche dal titolare del frantoio) di 20 Kg per q.le di olive.
Penso che le ottime rese di quest'anno (anche se variabili da zona a zona) siano dovute per lo più alla stagione più calda e anche al fatto che in genere sulle piante c'erano meno olive ed erano molto più grosse degli anni scorsi
Per la conservazione dell'olio adopero anch'io un contenitore in acciaio.
Vittoriano


22/11/2009, 23:31
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Forum style by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO