Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 30/08/2016, 5:09




Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Malattia Olivo 
Autore Messaggio

Iscritto il: 03/12/2011, 12:45
Messaggi: 83
Località: Alta Val Polcevera (GE)
Rispondi citando
Buongiorno, uno dei miei olivi ha questo problema, allego fotografia (clickando si ingrandisce):

Immagine

Immagine

il legno presenta parecchi problemi anche se in molti rami partono allievi con foglie verdi e germogli. Inoltre su molti rami sono presenti dei "bozzi".
Un anziano del paese mi ha detto che e' una malattia dovuta al gelo (febbraio 2012), un altra persona mi ha detto che e' la rogna dell'olivo. L'ho gia' potato severamente a fine febbraio 2012 e quest'anno ha fatto moltissime olive.
Qualcuno puo' aiutarmi ad individuare il problema? E' possibile risolverlo con qualche trattamento?
Grazie.


20/11/2013, 10:35
Profilo

Iscritto il: 10/03/2013, 17:32
Messaggi: 227
Località: Roma & San Vito Romano
Formazione: Ingegneria Elettronica
Rispondi citando
Confermo è rogna dell'olivo, non c'è una cura, l'unica è controllare il diffondersi della patologia sulla pianta e l'evitare il contagio alle altre piante.
Per fare ciò ti suggerisco di rtattare con prodotti a base di rame (poltiglia bordolese, ossicloruro di rame, ecc) le tue piante, potare i rami colpiti ove possibile (se è colpita tutta la pianta non puoi tagliarla al piede), disinfettare con fuoco o alcohol o altro disinfettante gli attrezzi di potatura quando si passa da una pianta all'altra.

Se ti piacciono i tronchi blu :lol: sul tronco potresti trattare con dellan poltiglia bordolese concentrata e spalmarla con un pennello.


20/11/2013, 11:08
Profilo
Sez. Olivo
Sez. Olivo

Iscritto il: 06/04/2011, 11:35
Messaggi: 3172
Località: prov Palermo
Rispondi citando
...ciao todd ...ha ragione il tuo vecchio ...spesso dopo una grandinata si rompono i rametti e si intacca il legno ...la Rogna o chiodo ....attacca la pianta .... devi pulire i tronchi dai tumori e tagliare i rami infetti ...gli attrezzi ed i tagli vanno disinfettati con soluzione di solfato ferroso al 3%....ciao elmo


20/11/2013, 20:32
Profilo

Iscritto il: 03/12/2011, 12:45
Messaggi: 83
Località: Alta Val Polcevera (GE)
Rispondi citando
Grazie ad entrambi per le risposte.
Il Febbraio 2012 e' stato un freddo eccezionale e qui abbiamo toccato i -10°C, avevo notato stessi problemi anche su alberi di compaesani, soprattutto i piu' "esterni", cioe' quelli piu' esposti.

Il trattamento consigliato percio' e' di potare i rami malati (anche se sono molti). Se non ricordo male avevo gia' operato una potatura abbastanza drastica nel Febbraio/Marzo 2012. Posso eventualmente trattare con verderame?

Per quanto riguarda il tronco, devo dare un'occhiata piu' dettagliata ma ricordo che i rami rispondono piuttosto male alle sollecitazioni ma non ho capito se e' a causa della malattia o semplicemente i rami sono un po' vecchiotti.
Non conosco molto bene questa pianta perche' ho acquistato il terreno 4 anni fa, si tratta sicuramente di piante con piu' di un secolo di vita.
In ogni caso, chiedo ad elmo, mi consiglieresti il trattamento bordolese che ha proposto Rosco?
Grazie.


21/11/2013, 18:05
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy