Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 20/10/2017, 16:17




Rispondi all’argomento  [ 2994 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 300  Prossimo
Voglio vivere in un Paese normale 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2011, 13:46
Messaggi: 991
Località: Italia centrale
Formazione: giornalista e blogger
Rispondi citando
L'ho scritto da una'ltra parte...ma lo ripropongo qua......
Sei felice? Ha chiesto Cameron agli inglesi. La domanda è importante, perchè misura la soddisfazione di un popolo. Se lo chiedessero a me...direi subito di no. E se lo chiedessero a voi? Io non me la sento di dire sì...in mezzo a tanta incertezza economica, politica, sociale e a questa assoluta mancanza di valori. Che noi italiani siamo un popolo infelice e vecchio l'ho percepito chiaramente da quando, con mio marito, andiamo periodicamente negli USA. Ebbi modo di notarlo in una situazione davvero particolare che a noi avrebbe fatto perdere il controllo dei nervi da parte di tutti, e ....sclerare, come si dice.
A causa di un tornado rimanemmo fermi per quasi una notte nell'aereoporto di Philadelphia, in attesa di prendere la coincidenza per Saint Louis. In queste lunghe ore di attesa ho avuto modo di osservare i comportamenti degli americani. Vivevamo secondo i miei parametri, un problema grosso come una casa e lì, invece, tutto filava a perfezione. Tutto era sotto controllo. Le hostess davano informazioni al banco con gentilezza e tranquillità assoluta....i passeggeri in fila per cambiare voli e orario erano composti e tranquilli a loro volta. Ogni tanto si scambiavano battute e ridevano.... Nessuno aveva fretta o ...dava segni di scompenso cerebrale. Quei molti che erano seduti intorno a me facevano amicizia e chiacchieravano tra loro. Chi leggeva...chi lavorava a maglia...chi seduto in terra lavorava o giocava al computer...chi mangiava bustone di m&m o patatine. Insomma...era una situazione di assoluta normalità. Non vedevo "schizzati" in giro, e soprattutto ..." non c'erano carabinieri, o qualsivoglia forza pubblica, che qui da noi devono sempre intervenire per placare gli animi"! Possibile?
Ebbi modo di notare anche dopo che questi comportamenti non erano affatto eccezionali... ma la norma. Beati loro si vede che sono più felici di noi. D'altronde perchè non dovrebbero dal momento che la sanità funziona....le scuole funzionano...i servizi funzionano....e tutto funziona? Noi ogni mattina facciamo come il leone o la gazzella che appena sorge il sole in Africa cominciano a ...correre! Loro per non morire di fame....noi per conquistarci ogni volta quello che già ci è dovuto!

_________________
How many roads must a man walk down before you call him a man?... Bob Dylan


11/11/2011, 23:46
Profilo WWW
Sez. Cani
Sez. Cani
Avatar utente

Iscritto il: 02/12/2010, 23:57
Messaggi: 4556
Località: Sassari
Formazione: Universitaria
Rispondi citando
dalmar ha scritto:
L'ho scritto da una'ltra parte...ma lo ripropongo qua......

........ un problema grosso come una casa e lì, invece, tutto filava a perfezione. Tutto era sotto controllo. Le hostess davano informazioni al banco con gentilezza e tranquillità assoluta....i passeggeri in fila per cambiare voli e orario erano composti e tranquilli a loro volta. Ogni tanto si scambiavano battute e ridevano.... Nessuno aveva fretta o ...dava segni di scompenso cerebrale. ...era una situazione di assoluta normalità. Non vedevo "schizzati" in giro, e soprattutto ..." non c'erano carabinieri, o qualsivoglia forza pubblica, che qui da noi devono sempre intervenire per placare gli animi"! Possibile?
......... Beati loro si vede che sono più felici di noi. D'altronde perchè non dovrebbero dal momento che la sanità funziona....le scuole funzionano...i servizi funzionano....e tutto funziona? Noi ogni mattina facciamo come il leone o la gazzella che appena sorge il sole in Africa cominciano a ...correre! Loro per non morire di fame....noi per conquistarci ogni volta quello che già ci è dovuto!

Sì, beati loro. Si vede che la mentalità di altri popoli è infinitamente diversa dalla nostra ... Anche io vorrei vivere in un paese "normale", ma credo che questo resti un pio desiderio :roll: . Infatti, se la classe politica di un Paese è l'espressione del Popolo che l'ha espressa, mi sembra di essere nella situazione (sempre per rimanere nella simbologia animalista) del serpente che si morde la coda: non c'è via d'uscita :( :evil:

_________________
Su ki iskhit su foghile ki no l'lskhet su Jannile


12/11/2011, 0:08
Profilo
Sez. Il mio Orto
Sez. Il mio Orto
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2009, 19:19
Messaggi: 2529
Località: FERRARA
Formazione: Elettrotecnico Ferroviere
Rispondi citando
Ciao,

hai ragione, in Italia ci sono tantissimi schizzati, la maggior parte dei quali senza nessun motivo, solamente perchè tutti pensano che tutto gli sia dovuto,
dici bene, negli USA tutto funziona, perchè dovrebbero schizzare,

"D'altronde perchè non dovrebbero dal momento che la sanità funziona....le scuole funzionano...i servizi funzionano....e tutto funziona?"

la sanità funziona......se hai i soldi, altrimenti ti buttano fuori dagli ospedali
le scuole funzionano....se hai i soldi, altrimenti vai per la strada
i servizi funzionano.....se li paghi, altrimenti vai a piedi

in Italia paghiamo le tasse e dovremmo avere servizi efficienti, forse, se TUTTI le pagassero andremmo decisamente meglio,
se tutti, anzichè cercare scorciatoie, sconti, trattamenti di favore in qualsiasi occasione, seguissimo le regole,
le stesse che appena andiamo all'estero seguiamo!! forse andremmo meglio,
ma siamo tutti Italiani, siamo fatti così, cerchiamo sempre di affibbiare la colpa ad altri, le responsabilità non sono mai di nessuno,
sarà molto dura cambiare una mentalità tanto radicata!!

ciao danilo


12/11/2011, 0:17
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 6885
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in allevamento, in particolare sala parto suini
Rispondi citando
Invidio i paesi dove si riesce a mantenere il controllo delle cose e a mantenere un comportamento incivile.
Però da qui a credere che gli Stati Uniti siano un paese dove tutto funziona ci corre.
. Prima di tutto la sanità funziona ma solo se hai i soldi per pagarti l'assicurazione ( e tanti non ce l'hanno).
Poi è un paese costantemente in guerra col modo intero..

sai invece una cosa che mi stupisce costantemente? E' pensare ai bambini africani che non hanno niente ma hanno la gioia di vivere, invece noi che abbiamo più o meno tutto non siamo mai contenti. Anche quando non abbiamo problemi grossi siamo afflitti da qualcosa. Vuoi la fretta,i rapporti col partner, il traffico, i figli, la cellulite, la ruga sul viso....
Cosa ci manca, cosa ci ha ridotto così e loro no?

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)

Mors et vita duello conflixere mirando: dux vitae mortuus, regnat vivus.


12/11/2011, 0:27
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/06/2009, 10:45
Messaggi: 4968
Località: colline lago maggiore (novara)
Rispondi citando
ciao dalmar, negli USA e in canada ci sono stato molte volte anch' io, oltre a tanti altri posti, e ho notato che troviamo tutto molto bello, molto funzionale, tutto giusto, non vi troviamo discriminazioni ecc.ecc. sai il vecchio proverbio che dice <<L' ERBA DEL VICINO E' SEMPRE PIù VERDE DELLA MIA>> come ha scritto molto giustamente danilo, prova ad andare in determinate zone degli USA e chiedi ai neri, ai portoricani,ai messicani, e a molta altra povera gente se sono così felici come li descrivi tu.

sai perchè in italia diciamo che non siamo felici, semplicissimo perchè vorremmo essere tutti dei berlusconi, dei della valle, dei montezemolo, dei benetton ecc.ecc. pensa che mia nonna che aveva una cultura differente dalla nostra essendo nata nell' 800 diceva sempre che se non era ammalata, se aveva da mangiare se aveva l'amore del marito e dei figli lei era la persona più contenta del mondo, (non diceva felice) oggi per essere felice diciamo che bisogna avere un grosso conto in banca, una bella automobile possibilmente anche più di una, bisogna avere 7 televisori, l' ultimo cellulare, andare dal parrucchiere tutte le settimane, andare in palestra ecc.ecc. poi quando siamo in casa con la nostra metà ognuno è in una camera diversa davanti ad un televisore diverso, oppure a navigare nel web in cerca di cazzate, con i figli se in un giorno scambiamo più di mille parole è un evento storico, la vera verità è che non ci sappiamo accontentare, la vera verità è che ci lamentiamo che non abbiamo questo o quello per il semplice fatto che abbiamo troppo da altre parti, e se dico questo è perchè anche io faccio parte del gregge, con la differenza che dico di non star male.

dico questo anche se ho un figlio di 28 anni laureato con lode che sono 4 anni che non trova un lavoro stabile e vive di quello che trova, ma so che vi è moltissima gente che stà molto peggio di me, e so perfettamente che ve ne è ancor di più che stà meglio, per fortuna, ma come provo compassione per chi stà peggio, non provo assolutamente invidia per chi stà meglio.....(meglio :?: :?: parola astratta, chi conosce il vero significato :?: :?:) diciamo piuttosto che chi si accontenta gode.

ciao

_________________
LA DONNA MAGRA PIACE ALL' UOMO SENZA .....DENTI!!!

LA TEORIA NON HA MAI PRODOTTO NULLA, LA PRATICA TUTTO (ivano il mantovano)


12/11/2011, 0:57
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 23654
Località: Camporosso
Rispondi citando
Dalmar sei una provocatrice... :lol:

Inizierei con dire che la parola normale è stata coniata dalla nobiltà francese, intorno al medio evo,
che vivevano nei castelli per differenziarsi dagli altri, la plebe e il popolo che non erano normali. (secondo loro).
Ho viaggiato un pò, anche se anni addietro, adesso mi muovo molto meno, ho visitato buona parte dell'europa,
fino alla scandinavia, tranne i paesi dell'est e ho vissuto 4 mesi in Canada nel 1989.
Penso che vi sia una cosa da capire molto importante, quello che fa le persone felici o no è anche il contesto sociale
e il luogo in cui vivono, poi altre cose importanti ce ne sono, ma questi due punti li trovo particolarmante
importanti ed interessanti.
Io non mi lamento quasi mai, sono felice? no non lo sono, vivo in una zona che ha un clima splendido,
una mare altrettanto splendido ma non sono felice e credo che la causa principale sia legata al contesto in
cui mi trovo, cioè in una zona ad alta densità di popolazione, che sommato a carenze strutturali e
organizzative del sitema Italia fa si che ovunque tu vada e qualunque pratica tu debba svolgere scleri.
Questo diventa stress, io sono molto paziente come persona e difficilmente perdo le staffe,
quindi non me la prendo più nemmeno interiorizzando questo stress, in più sono sulle strade tutti i santi giorni,
se non avessi pazienza avrei già ucciso qualcuno, ma in giro c'è un mucchio di pazzi senza senso che non
sanno nemmeno che hanno un cervello in testa e che bisogna usarlo.
Torniamo al discorso, se qualcuno di voi è stato nei paesi scandinavi, potrebbe affermare che vivono
bene e sono felici, tutto funziona, tutti pagano le tasse, tutti educati e in fila, tutto bene e contenti.
Qui c'è il contesto, paesi grandicelli con densità di popolazione molto inferiore a quella dell'Italia.
Per quanto riguarda il Canada è esattamente la stessa identica cosa, il paese è grande 33 volte l'Italia,
anche se abitabile al 65%, ma ha la metà degli abitanti del bel paese.
Sicuro anche poi che un conto è gestire 60 milioni di persone, un conto è gestirne 30 oppure 5 o 6
come i paesi scandinavi.
Poi ci sono i paradisi, come i Caraibi o altri paradisi, dove potresti essere la persona più felice del mondo,
puoi vivere mangiando pesce e frutti esotici tutta la vita, senza spendere un centesimo.
Vuoi mettere?
Insomma, vuoi essere felice perchè riesci a vivere con amore in famiglia basta avere salute e da mangiare,
anche in una capanna di foglie di palma oppure come dice Mantovano non ci si accontenta?
Forse la frase migliore è proprio chi si accontenta gode :D

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
La verità autentica è sempre inverosimile. Fëdor Dostoevskij


12/11/2011, 2:30
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2008, 14:52
Messaggi: 1407
Località: Umbria, ascendente Toscana
Formazione: laurea
Rispondi citando
orsoweb ha scritto:
la sanità funziona......se hai i soldi, altrimenti ti buttano fuori dagli ospedali
le scuole funzionano....se hai i soldi, altrimenti vai per la strada
i servizi funzionano.....se li paghi, altrimenti vai a piedi


Il problema caro Danilo, è che questi servizi li paghiamo anche noi, tutti, senza poter scegliere e forzosamente. Ma i risultati sono infinitamente diversi.
Il solo paese europeo dove posso dirmi "cittadina felice" è la Svizzera. Zero criminalittà, efficienza pura. Non che anche in Svizzera non ci siano problemi, ma rispetto all'Italia è l'Eden fatto Europa.
Non credo nemmeno che la nostra classe politica ci rappresenti: a fronte di molti criminali, evasori, dellinquenti e profittatori che affollano il nostro paese, ci sono anche persone oneste e francamente non le vedo molto rappresentate nel nostro parlamento!
Cosa sogno? Di poterli allegrmente mandare tutti, ma proprio tutti a casa, una sorta di strike politico-amministrativo, un reset dopo il quale mettere negli uffici pubblici solo gente che non ha, nè mai ha avuto tessere di partito e che ha vinto concorsi o una rigida selezione per meriti per essere là...la cosa pubblica dovrebbe esere gestita dall'eccellenza dei professionisti, non dagli scarti dei vari settori o delle segreterie dei partiti.
Siamo purtroppo figli della ferruginosa e buracratizzata tradizione bizantina. Abbiamo il triplo delle leggi nazionali deli altri paesi in Europa.
Abbiamo una classe politica che sfugge al nostro controllo, ai resoconti, che la butti fuori dalla porta e trova sempre il modo per rispuntare dalla finestra, cambiando nome al suo partito. Siamo vittime di ricatti di ogni genere. Saimo presi in continuazione per i fondelli, con tutti i mezzi, non ultimi i referendum che vengono puntualmente disattesi e servono solo a lorsignori per spendere i nostri soldi e gettare di volta in volta fumo negli occhi alla gente, distogliendola dai problemi reali che non sanno e non vogliono risolvere. Non è un paese normale e mi sento sempre di più un corpo estraneo, un apolide, una straniera.
Insomma, una svizzera.

_________________
Are you going to Scarborough Fair?
Parsley, sage, rosemary and thyme……


12/11/2011, 9:48
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2011, 13:46
Messaggi: 991
Località: Italia centrale
Formazione: giornalista e blogger
Rispondi citando
ho letto velocemente mentre faccio colazione quello che avete scritto e quindi mi scuso anche della fretta nelle risposte...

Leggete bene quello che ho scritto...io dico che noi in Italia siamo un popolo di vecchi e depressi. Vecchi...si vedono tanti bambini in giro? No negli Stati Uniti si vedono famiglie giovanissime con 4 o 5 figli...
IO ho la fortuna quando vado là non di abitare in hotel dove puoi vedere le cose non nella loro realtà...ma a casa di mia figlia....ingegnere informatico e "cervello in fuga", Mantovano...quindi io ho già dato...due figli ingegneri e tutti e due emigrati, anche se il secondo in Italia...a Milano. Insomma mia figlia seppur giovane lì ha messo su famiglia, mentre qui le sue amiche e i suoi amici della stessa età....stanno ancora pensando se sposarsi o meno....Lei, infatti, è l'unica della cerchia ad avere una famiglia...ma questo lo ha potuto fare solo perchè sta lì...dove i nidi funzionano e bene...gli ospedali, funzionano e bene...Voi dite sì ma se paghi! Chi ha detto di no? Mia figlia il nido lo paga 1000 dollari al mese...ma andateci... Qui quanto costa? La metà? Bè andateci e fate il confronto. E ve lo dice una che di scuole ne sa e se ne intende...in tante vesti!

Poi dite che la sanità la paghi se ce l'hai! A parte che Obama sta facendo la riforma e che non tutti sono d'accordo....ma perchè cari signori voi non la pagate con le vostre tasse la sanità? Siete soddisfatti del servizio? Se pensate che noi paghiamo i servizi anche per gli evasori...cosa che lì non è proprio così come da noi eh...lì si va in carcere se non paghi le tasse.

Quello che voglio dire io è questo....che qui anche se paghi la sanità...la scuola...gli autobus..tutto quello che ti pare, ma per averli e funzionanti, quando ti servono, innanzitutto ti devi arrabbiare...poi devi cercare di avere quel servizio che ti serve con le conoscenze...poi ti devi raccomandare a Dio di non morire prima se ti mettono la tac dopo 1 anno o due....
e poi... una chicca...ma che c'entra direte voi? C'entra perchè fa qualità della vita...
Al Super le cassiere ti fanno loro le buste e tu non ti stressi affatto...qui se non scasi subito dalla cassa con il resto e la tua spesa ....arriva il buttafuori. Ragazzi che stress....solo a raccontarle queste cose.....
Ciao

_________________
How many roads must a man walk down before you call him a man?... Bob Dylan


12/11/2011, 10:05
Profilo WWW
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 6885
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in allevamento, in particolare sala parto suini
Rispondi citando
Ma non è che vediamo sempre il bicchiere mezzo vuoto?
( tra le altre cose, eh, i problemi ci sono )

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)

Mors et vita duello conflixere mirando: dux vitae mortuus, regnat vivus.


12/11/2011, 10:41
Profilo

Iscritto il: 19/11/2009, 17:39
Messaggi: 2442
Località: umbria
Rispondi citando
:lol: :lol: :lol: .........se ai i soldi stai bene da per tutto!!! :lol: ......sapersi accontentare ;) ;) ......guardare i lati buoni,e avere fortuna ;) ..............in italia con tutte le magagne che ci sono si vive ancora bene,si mangia bene,e ci sono ancora paesaggi da cartolina :D .......le nostre donne se non bellissime sono meglio di molte australiane o americane obbese :lol: :lol: ...........mi accontento cosi!!!


12/11/2011, 10:59
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 2994 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 300  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy