Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 13/12/2017, 11:13




Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Maialino vietnamita... da solo, anche in inverno 
Autore Messaggio

Iscritto il: 03/09/2016, 19:10
Messaggi: 5
Rispondi citando
Ciao a tutti! Sono nuova nel forum e sarei interessata all'acquisto di un maialino vietnamita. Tuttavia sono in un caso in po' particolare, perché vorrei tenerlo presso la casa di campagna, dove vado solo durante alcuni week-end (circa due volte al mese). Non sono sicura che ciò possa andar bene per il maialino.

Tenete conto che:
La casa di campagna è presso un'azienda agricola con stalle per le mucche. Il maialino quindi, in mia assenza potrebbe nutrirsi dei mangimi per bovini a base di erba medica e mais macinato.
Inoltre attorno ci sono numerosi campi in cui potrebbe scorrazzare liberamente e fossi in cui potrebbe rinfrescarsi e pulirsi.
Poi non sarebbe proprio da solo: nella cascina abita anche un'altra famiglia, che potrebbe dare al maialino avanzi di cibo.
Infine vorrei prenderlo durante l'estate, quando posso stare in campagna e addestrarlo.


I miei dubbi sono:
- Nel caso in cui il mangime per bovini vada bene per lui, temo che avendo "infinito" mangime a disposizione, ingrassi troppo
- Nel caso contrario, se il mangime non fosse adatto anche ai suini, temo che gli avanzi di cibo dei vicino non siano sufficienti per nutrirlo.
- Soffra il freddo durante l'inverno, visto che non avrebbe la possibilità di entrare in casa al calduccio (la casa è nella pianura padana). Ci sono delle tettoia riparate ma non al chiuso
- Soffra la solitudine

Voi cosa ne pensate? Ritenete che il maialino sarebbe ugualmente felice, anche senza cure e attenzioni quotidiane?

Grazie a tutti per l'attenzione!


03/09/2016, 20:58
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 7012
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in allevamento, in particolare sala parto suini
Rispondi citando
Penso che tutti i tuoi dubbi siano fondati.
Sei proprio sicuro/a che sia un bene prendere un animale se non te ne puoi occupare?
Potresti darlo in affidamento a questa famiglia?

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)

Mors et vita duello conflixere mirando: dux vitae mortuus, regnat vivus.


03/09/2016, 21:04
Profilo

Iscritto il: 03/09/2016, 19:10
Messaggi: 5
Rispondi citando
Putroppo non credo che l'altra famiglia se ne possa occupare. Ma come ho detto nei mesi estivi potrei stare con lui e accudirlo.


03/09/2016, 21:15
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 7012
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in allevamento, in particolare sala parto suini
Rispondi citando
Ma allora chi gli darebbe da mangiare?
Lo lasceresti incustodito per i mesi invernali? Dovrebbe arrangiarsi a rubacchiare il mangime delle mucche altrui e lasciato libero di andare in giro?

Ma ho capito bene?

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)

Mors et vita duello conflixere mirando: dux vitae mortuus, regnat vivus.


03/09/2016, 21:41
Profilo

Iscritto il: 03/09/2016, 19:10
Messaggi: 5
Rispondi citando
Non si tratterebbe di rubacchiare qua e là del cibo, ma averne un "mucchio immenso" a sua disposizione (forse troppo?)


03/09/2016, 21:57
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 7012
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in allevamento, in particolare sala parto suini
Rispondi citando
Comunque sarebbe solo. Non puoi trattare un animale in questo modo, spero tu te ne renda conto.
L'unica cosa sensata che puoi fare, secondo me, è chiedere a questa famiglia se può occuparsene, pagando il disturbo e le spese per il cibo e le cure sanitarie. D'estate troverai il tuo suino, magari affezionato ad altri, ma sano e salvo.
Non puoi lasciare un suino abbandonato a se stesso come un gatto randagio a spasso per la campagna.
Non hai mai curato un animale?

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)

Mors et vita duello conflixere mirando: dux vitae mortuus, regnat vivus.


03/09/2016, 22:53
Profilo

Iscritto il: 03/09/2016, 19:10
Messaggi: 5
Rispondi citando
Si, quattro gatti a cui sono molto affezionata, anche se lì vedo solo nei weekend e d'estate. Con loro non ci sono problemi perché questa famiglia che abita vicino a noi ne ha altri: per loro non è un problema dar da mangiare anche ai miei gatti e coccolarli quando non ci sono. Ma soprattutto i gatti sanno anche cacciare ed eventualmente procurarsi il cibo da soli, quindi sono tranquilla anche quando questa famiglia non è a casa.
Mi aspettavo che anche i suini avessero un livello di indipendenza simile a quello dei gatti, ma mi sembra di aver capito che non è così purtroppo!
Grazie per i consigli!
Se effettivamente prenderò un maialino, mi assicurerò che abbia tutte le attenzioni di cui ha bisogno!


03/09/2016, 23:08
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 7012
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in allevamento, in particolare sala parto suini
Rispondi citando
No, un maiale è un altra cosa. Oltretutto appartenendo a una specie da reddito ci sono aziende e asl regionali che investono tanti soldi e tempo per mantenere certi parametri sanitari, cercando di evitare di diffondere malattie , un suino a spasso non è tollerabile.
Inoltre il maialetto, rispetto ai gatti, ha il difetto di essere buono in padella per cui diventerebbe in breve tempo una porchetta a casa di qualcun'altro.
Dovresti avere uno stalletto, magari una zona esterna recintata e qualcuno responsabile a occuparsene, sempre che ci si possa fidare. Sai, gli animali possono sempre fuggire dal recinto ( e finire sempre nella famosa padella).

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)

Mors et vita duello conflixere mirando: dux vitae mortuus, regnat vivus.


03/09/2016, 23:25
Profilo

Iscritto il: 03/09/2016, 19:10
Messaggi: 5
Rispondi citando
Ah capisco anche quello "della padella" è un bel problema purtroppo! Per quando riguarda le malattie, avevo intenzione di vaccinarlo e "metterlo in regola". Grazie ancora per avermi chiarito le idee!


03/09/2016, 23:40
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 9 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy