Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 18/08/2017, 16:28




Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Roerino 
Autore Messaggio

Iscritto il: 14/06/2017, 17:23
Messaggi: 15
Rispondi citando
Buongiorno,
Mi chiamo Costa Luca e sono di Guarene.Scrivo qui sotto una ricetta di un formaggio chiamato "Roerino" creato nel mio laboratorio.Spero possa essere utile.

RASCHERA –ROERINO
00,00 Latte iniziale ph = 6.60-6.70
Scaldare latte 38 °
Aggiungere fermento con latte a 36 °(io uso un fermento !/2 mesofilo 1/2 termofilo)
00,30 Controllare ph.Deve essere intorno ai 6.3-6.45
00,40 Aggiungere caglio 35ml/100l
01,10 Controllare cagliata.se va bene come densita (budino) 1 taglio con lira a quadretti grossi
01,12 Agitare con spino lentamente.
01.15 Con spino ridurre a noce la cagliata
01.25 Con spino ridurre a mais piccolo la cagliata
01.35 Cagliata si deve asciugare.
01.45 Stop agitazione .Mettere in forma
02.30 Fine scarico
02.35 Pressare forme
03.05 Stop pressa
1 rivoltamento con ph 5,7-5,8
2 rivoltamento con ph 5.3
3 rivoltamento con ph 4.9
Con ph 4.9 – 5 mettere in cella con forma

E' un formaggio a pasta morbida.
Buona serata


14/06/2017, 17:32
Profilo
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:14
Messaggi: 7501
Località: Nelson NZ
Formazione: Tecnico Caseario
Rispondi citando
Benvenuto Luca, il Raschera è un formaggio molto interessante, conosco il presidente del consorzio (se è ancora Gianni).
Domanda n°1 , niente sale?
Domanda n°2, dall'aggiunta caglio, in quanto hai la presa? e dopo la presa a quanti minuti fai il primo taglio?
Densità budino la lasciamo per gli altri forum di formaggi... :D noi siamo l'elite (e questo l'avrai capito :mrgreen: :mrgreen: ) e non ci accontentiamo della "densità budino" :D

_________________
"Ragazzi, ricordatevi che il rugby è un gioco di squadra. Quindi, per cortesia, passate tutti e 14 la palla a Jonah".


15/06/2017, 19:24
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 02/03/2015, 18:28
Messaggi: 43
Località: Giaveno (TO)
Formazione: Perito Elettrotecnico
Rispondi citando
Bundì Roerino, e grazie per la ricetta, ben diversa per esempio da quella di Valentina e con qualche lacuna.

Cominciamo con la domanda dell'ignorante: che latte usi? il Raschera l'ho sempre considerato un formaggio.... vago. C'è chi produce con solo vaccino, ma spesso si usano miscele non specificate di capra, alcuni di pecora, in forma e quantità che vanno da boh a mah :o
A me piacciono tutte le versioni che ho assaggiato e mi scappaerebbe di provarci, ma per evitare sprechi e delusioni preferisco attendere dai guru un adeguamento a noi dal fare grezzo, casereccio e che non abbiamo il piaccametro :shock:
Per esempio tu dici "pressare", ok, ma con quale peso al Kg di forma?
Temperatura di stufatura?

Grazie ancora.
ciao

_________________
dui puvrun mujàa 'nt l'oli


17/06/2017, 22:54
Profilo
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:14
Messaggi: 7501
Località: Nelson NZ
Formazione: Tecnico Caseario
Rispondi citando
Mi viene il sospetto che questo sia venuto solamente a farsi un po di pubblicità sul forum...
Cosa ne pensate? Se anche voi avete questo dubbio... Un solo messaggio, niente presentazione, nessuna risposta.
Se entro 2 giorni non risponde e non si presenta, chiudo l'argomento e faccio ti faccio bannare

_________________
"Ragazzi, ricordatevi che il rugby è un gioco di squadra. Quindi, per cortesia, passate tutti e 14 la palla a Jonah".


19/06/2017, 0:03
Profilo

Iscritto il: 29/12/2015, 18:08
Messaggi: 336
Località: Olmedo/Sassari
Formazione: media inferiore
Rispondi citando
Si puo' essere, ma magari ha qualche impedimento visto il lavoro, pero' fra due giorni, come dici tu ban-ban :evil:


19/06/2017, 14:49
Profilo

Iscritto il: 14/06/2017, 17:23
Messaggi: 15
Rispondi citando
Buonasera,
Salve a tutti...scusate irruenza mostrata inserendo una mia ricetta a caldo.
Nessuna pubblicita....anche se può sembrare ...mi sono accorto dopo.(io produco per passione e non è il mio lavoro principale...purtroppo)
Dunque...io salo a secco con sale grosso. Tempo di presa è di circa 20'.Il primo taglio dopo 40-50'(Io immergo il dito nella cagliata...se non rimane attaccata ,tracciando un piccolo solco,va bene).Scusate per la definizione intensita del budino.
Ultimamente lascio depositare la cgliata sul fondo...aspiro il siero...e dopo la taglio a forma di cubo...metto una foto per farmi capire meglio.Solo che da solo,essendo basso di statura è con la pancia è dura.
Grazie
Luca


19/06/2017, 17:52
Profilo

Iscritto il: 14/06/2017, 17:23
Messaggi: 15
Rispondi citando
Invio foto


Allegati:
cagliata.jpg
cagliata.jpg [ 66.31 KiB | Osservato 609 volte ]
19/06/2017, 18:00
Profilo

Iscritto il: 14/06/2017, 17:23
Messaggi: 15
Rispondi citando
roerino ha scritto:
Buonasera,
Salve a tutti...scusate irruenza mostrata inserendo una mia ricetta a caldo.
Nessuna pubblicita....anche se può sembrare ...mi sono accorto dopo.(io produco per passione e non è il mio lavoro principale...purtroppo)
Dunque.Il latte è 100% vaccino ..io salo a secco con sale grosso. Tempo di presa è di circa 20'.Il primo taglio dopo 40-50'(Io immergo il dito nella cagliata...se non rimane attaccata ,tracciando un piccolo solco,va bene).Scusate per la definizione intensita del budino.
Ultimamente lascio depositare la cgliata sul fondo...aspiro il siero...e dopo la taglio a forma di cubo...metto una foto per farmi capire meglio.Solo che da solo,essendo basso di statura è con la pancia è dura.La pressatura la eseguo con una pressa inventata da me.Anche di questa metto foto
Grazie
Luca


19/06/2017, 18:04
Profilo
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Sez. Industria Lattiero-Casearia

Iscritto il: 27/01/2015, 5:21
Messaggi: 98
Località: Prealpi Biellesi- Italia / Manila - Philippines
Rispondi citando
Ciao Roerino benvenuto.
Quanto tempo impieghi solitamente da inoculo fermenti a ricovero in cella, e a che temperatura stagioni?

_________________
"Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia" cit. Erasmo da Rotterdam


19/06/2017, 22:37
Profilo

Iscritto il: 14/06/2017, 17:23
Messaggi: 15
Rispondi citando
Ciao Luca grazie...Io di solito faccio partire la polivalente intrno alle 6.00-6.30 del mattino con 600-800 l di latte...inoculo verso le 8.00 e metto in cella verso le 14-15 a una temperatura di 6-8 gradi e umidita da 85 a 92%....la mia cella è piccola per problemi di spazio.Devo fare sempre attenzione all'umidità per via di crepe sulla crosta.


20/06/2017, 8:37
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy