Oggi è 23/10/2014, 7:09




Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Travaso vini, devo guardare la luna? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 25/07/2009, 14:18
Messaggi: 60
Località: Ittiri
Formazione: Diploma Perito Industriale
Messaggio Travaso vini, devo guardare la luna?
Buongiorno a tutti.

E' passato ormai quasi un mese dalla svinatura ed il mio vino è nei tini in acciaio con galleggianti e nelle botti. Volevo effettuare il travaso, come devo procedere?
Considerando che ho sempre sentito parlare e fare da mio padre, che tale operazione non deve avvenire in un giornata di vento o molto piovosa (oggi qua in Sardegna piove) pensavo di farlo non appena migliora il tempo.
Per quanto riguarda invece il dover guardare la luna, cosa mi dite di questo? Sò che la luna è importantissima sulle semine e su altre cose, quindi volevo chiedere a Voi esperti cosa mi consigliate.

Saluti a tutti, Antonio.


09/11/2010, 10:55
Profilo E-mail
Avatar utente

Iscritto il: 12/08/2009, 21:35
Messaggi: 597
Località: Marche
Formazione: Laurea
Messaggio Re: Travaso vini, devo guardare la luna?
Ciao Antonio,

in effetti la tradizione contadina prevede queste pratiche.
Anche mio nonno mi consiglia sempre di non effettuare travasi quando c'è vento e di guardare la luna.

Generalmente, l'enologia moderna (se così la possiamo definire) non prevede certi accorgimenti, anche se possono risultare utili, a volte.

Non sò darti la spiegazione scentifica di tutte le pratiche che hai elencato però quella di travasare guardando il calendario lunare una spiegazione scentifica ce l'ha.
La luna, come sappiamo, ha un effetto notevole sulle maree e su tutti i liquidi in genere.
Quindi, quando si effettua il travaso è bene tenere in considerazione l'effetto lunare.
In pratica, se si effettua il travaso a luna calante potrebbe succedere che quando il satellite ritorna in fase crescente, provocando un aumento di volume del liquido, se il serbatoio è eccessivamente pieno allora il vino può tracimare a causa di questo aumento di volume.
Però bisogna riconoscere che quest'effetto si nota di più su grossi volumi, si parla serbatoi da centinaia di hl, su una massa piccola è raro notarlo.

Il travaso in presenza di vento caldo, non sò per certo che cosa implichi.
Però mi viene da pensare che potrebbe essere che inglobando aria e con l'innalzamento della temperatura, se la presenza di solfiti è troppo bassa, il vino possa ricominciare a fermentare, soprattutto se non è stato consumato tutto lo zucchero residuo.
In passato era facile che si verificasse una situazione del genere....oggi, lavorando in una determinata maniera, è molto difficile che succeda.

Poi bisogna anche aggiungere che c' una linea di pensiero, quella seguita dai produttori biodinamici che invece continua a tenere conto di tutte queste pratiche. Io condivido alcune delle loro idee, non tutto però.
Se vogliamo aprire una discussione sull'argomento viticoltura biodinamica, a me fa piacere, anzi lo faccio subito così mi dite che ne pensate! :)

Se tuo babbo ha sempre usato queste pratiche e tu vuoi continuare a fare come faceva lui, perché no?
non c'è sicuramente problema, e poi può essere che un fondo di verità nelle pratiche contadine ci sia.

Certo, se non hai tempo e l'unico momento in cui puoi travasare o svinare è quando piove e c'è vento....beh, allora è un altro discorso.


09/11/2010, 15:34
Profilo

Iscritto il: 25/07/2009, 14:18
Messaggi: 60
Località: Ittiri
Formazione: Diploma Perito Industriale
Messaggio Re: Travaso vini, devo guardare la luna?
Lisa come sempre sei gentilissima e super esauriente.

Lisa83
Cita:
Certo, se non hai tempo e l'unico momento in cui puoi travasare o svinare è quando piove e c'è vento....beh, allora è un altro discorso.


A questo proposito volevo dirti che non è una questione di tempo. Ciò che volevo dirti è che volevo travasare in quanto è già passato un mese e quindi non vorrei che aspettare sino al 20 Novembre (fase di luna piena) possa compromettere il vino a contatto con la feccia che si deposita nei contenitori, tutto qui.
Il fatto che sia torbido ad un mese dalla messa nelle botti penso sia normale o sbaglio?

Grazie mille dei sempre utili e celeri consigli ;)


09/11/2010, 18:12
Profilo E-mail
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 1514
Località: Rome
Formazione: Enologo
Messaggio Re: Travaso vini, devo guardare la luna?
Ciao Dorez, un travaso ti consiglio di farlo per eliminare le fecce che si sono formate nel tempo.

Se poi hai la possibilità di mettere il vino a bassa temperatura, vedrai che l'illimpidimento avverrà sicuramente in maniera più rapida.
Sarebbe anche giusto, fare una filtrazione per iniziare a eliminare le particelle più grossolane e dare una "forma" al tuo vino (io sto già facendo la seconda filtrata ;) )

Certamente nel caso di vino fatto in casa, bevuto per dicembre o adirittura l'anno successivo è normale che ancora il vino sia torbido ;)

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."


09/11/2010, 18:31
Profilo E-mail WWW

Iscritto il: 25/07/2009, 14:18
Messaggi: 60
Località: Ittiri
Formazione: Diploma Perito Industriale
Messaggio Re: Travaso vini, devo guardare la luna?
Ciao Blusnake!

Quasi quasi, appena fà sereno effetuo il travaso. In questi giorni piove, ma se sabato fà sereno e bella giornata vorrei travasarlo.
In questo link, ho trovato un calendario lunare, sai dirmi se il 13 o il 20 Novembre posso andare d'accordo con la luna effettuando il travaso?

http://www.calendario-365.it/luna/calen ... unare.html

Come hai detto tu, vorrei dare una forma al mio vino ;)

Saluti a tutti, Antonio.


09/11/2010, 19:16
Profilo E-mail
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 1514
Località: Rome
Formazione: Enologo
Messaggio Re: Travaso vini, devo guardare la luna?
In queste cose sono poco credente, non sono la persona giusta ehehe :D (n.b. io ho lavorato il mosto con le intemperie :?)

Questa sera cercherò di dare le mie motivazioni al topic che ha aperto questo pomeriggio Lisa.


Facci un salto anche tu ;)


Un saluto

Marco

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."


09/11/2010, 19:35
Profilo E-mail WWW
Avatar utente

Iscritto il: 12/08/2009, 21:35
Messaggi: 597
Località: Marche
Formazione: Laurea
Messaggio Re: Travaso vini, devo guardare la luna?
Ciao Antonio,

scusa il ritardo!

ho chiesto a nonna riguardo alla luna, lei se ne intende! :)
ha detto che ora è luna crescente, non è luna buona, ma per il travaso credo che vada bene!anche perché per il travaso si guardava di più alla presenza di vento che alla luna.

per quanto riguarda il fatto che il tuo vino non è ancora limpido, può essere dovuto a diverse cose...puoi dirci che temperatura hai in cantina?

cmnq sono daccordo con blusnake, puoi travasare così non rischi di doverlo fare tra moltotempo.

buon lavoro!


10/11/2010, 8:36
Profilo

Iscritto il: 25/07/2009, 14:18
Messaggi: 60
Località: Ittiri
Formazione: Diploma Perito Industriale
Messaggio Re: Travaso vini, devo guardare la luna?
Ciao Lisa, grazie per la risposta.

Anche io sapevo che l'importante non vi fosse vento per effettuare il travaso, penso quindi che se sabato fà buon tempo eseguiro il travaso.
In cantina ci sono circa 13-15 gradi, ma riflettendoci bene penso che come dice Blusnake se bevo il vino a Dicembre è abbastanza normale che non sia ancora limpidissimo.

Saluti, Antonio


10/11/2010, 12:13
Profilo E-mail
Avatar utente

Iscritto il: 12/08/2009, 21:35
Messaggi: 597
Località: Marche
Formazione: Laurea
Messaggio Re: Travaso vini, devo guardare la luna?
Si, dai , un pò è normale che sia ancora un pò torbido.

lascia che il tempo faccia il suo dovere! vedrai che ne sarai ripagato! :)

facci sapere coma va il travaso!


10/11/2010, 15:39
Profilo
Sez. Tartufi
Sez. Tartufi
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2008, 1:19
Messaggi: 4246
Località: Sesto F.no (FI)
Formazione: Perito agrario e Dott. in Tut. e Gest. delle Ris. Faunistiche
Messaggio Re: Travaso vini, devo guardare la luna?
Ciao Dorez,
com'è andato il travaso?
Penso che la tradizione dica che vadano fatti in luna calante (per chi ci crede) anche se, mi è capitato più di una volta di farli con la luna sbagliata e per ora non è mai successo niente. Certo sicuramente prima avrà avuto un suo perchè... adesso che esiste la solforosa magari ha perso il suo significato.
Facci sapere che sono curioso :)
A presto

_________________
Saluti,
Flavio.


E' uscito il numero 1 di "TerrAmica", la Rivista dell'Associazione di Agraria.org!
Sfoglialo subito, è gratis! >>


18/11/2010, 11:28
Profilo E-mail
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Forum style by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO