Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 24/07/2017, 8:53




Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Metodi artigianali per controllo temperatura fermentazione 
Autore Messaggio

Iscritto il: 29/09/2016, 9:36
Messaggi: 43
Località: Lucca
Rispondi citando
Salve a tutti,
mi stavo organizzando un po' con gli strumenti di cantina per la prossima vendemmia e quest'anno volevo cercare un metodo,anche artigianale, per controllare la temperatura del mosto quando è in fermentazione.
Produco all'incirca 700-800 litri di vino (metà bianco e metà rosso)per consumo familiare, e come contenitori ho due tini in vetroresina. Sinceramente non ho mai misurato la temperatura del mosto però penso che,quando i lieviti sono in piena attività, superi i 30° almeno durante il giorno,visto che di notte,calando la temperatura in cantina, di sicuro la vetroresina aiuta a smaltire il calore.

Voi avete qualche idea in merito? Ho letto di alcune persone che inseriscono bottiglie ghiacciate dentro il tino (non provoca troppo shock ai lieviti? quante bottiglie per un tino da 4 q.li?),altrimenti c'è chi riveste il tino di stracci bagnati...però non so se siano rimedi efficaci. Io avevo pensato di far passare una serpentina con acqua fredda all'interno da immettere nel tino,però non è che sia una cosa così facile da fare...se avete altre proposte dite pure.
Grazie


08/05/2017, 17:25
Profilo
Sez. Tartufi
Sez. Tartufi
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2008, 1:19
Messaggi: 5375
Località: Sesto F.no (FI)
Formazione: Perito agrario e Dott. in Tut. e Gest. delle Ris. Faunistiche
Rispondi citando
Ciao,
la serpentina andrebbe bene, ma ci vorrebbe poi acqua di falda a bassa temperatura da farci passare dentro in continuo.
Anche le bottiglie di acqua ghiacciata vanno bene e vanno sostituite non appena la temperatura dell'acqua si uniforma a quella del mosto. In alternativa puoi anche congelare giornalmente piccole parti di mosto (questo se hai la cantina vicino casa).

La cosa più facile sarebbe invece un piccolo condizionatore direzionato verso i serbatoi :)

_________________
Saluti,
Flavio.


E' uscito il numero 5 di "TerrAmica", la Rivista dell'Associazione di Agraria.org!
Sfoglialo subito, è gratis! >>


09/05/2017, 8:28
Profilo

Iscritto il: 29/09/2016, 9:36
Messaggi: 43
Località: Lucca
Rispondi citando
Flavio ha scritto:
Ciao,
la serpentina andrebbe bene, ma ci vorrebbe poi acqua di falda a bassa temperatura da farci passare dentro in continuo.
Anche le bottiglie di acqua ghiacciata vanno bene e vanno sostituite non appena la temperatura dell'acqua si uniforma a quella del mosto. In alternativa puoi anche congelare giornalmente piccole parti di mosto (questo se hai la cantina vicino casa).

La cosa più facile sarebbe invece un piccolo condizionatore direzionato verso i serbatoi :)


penso che la soluzione migliore sia il condizionatore di giorno e di notte la finestra aperta...perchè durante la giornata non avrei tempo di mettere/togliere le bottiglie,dato che esco di casa alle 7 e torno alle 20,purtroppo


09/05/2017, 10:54
Profilo
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 2546
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
Sì, questo è il principale limite di una produzione hobbistica, perchè non esistono piccoli impianti di raffreddamento per questi volumi di vino, in alternativa devi creare una serpentina artiginale. Oppure avere un serbatoio termocondizionato.

Il locale termocondizionato può aiutare ma non è completamente efficace.

CIao Marco

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678
Le Analisi del Vino: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/43?e=10353070/36962323
La gestione del vino dopo la fermentazione alcolica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_6_issuu/40


09/05/2017, 15:25
Profilo WWW
Sez. Tartufi
Sez. Tartufi
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2008, 1:19
Messaggi: 5375
Località: Sesto F.no (FI)
Formazione: Perito agrario e Dott. in Tut. e Gest. delle Ris. Faunistiche
Rispondi citando
BluSnake ha scritto:
...
Il locale termocondizionato può aiutare ma non è completamente efficace.

CIao Marco

Sì infatti credo che la soluzione migliore sia proprio come avevo scritto sopra, cioè direzionare il condizionatore (meglio se di quelli portatili che si possono spostare) verso il serbatoio; se è solo il locale ad essere termocondizionato non è facile far scendere la temperature del mosto in fermentazione. Con l'aria fredda direzionata proprio contro il serbatoio invece ti assicuro che funziona ;)

_________________
Saluti,
Flavio.


E' uscito il numero 5 di "TerrAmica", la Rivista dell'Associazione di Agraria.org!
Sfoglialo subito, è gratis! >>


14/05/2017, 22:48
Profilo

Iscritto il: 29/09/2016, 9:36
Messaggi: 43
Località: Lucca
Rispondi citando
Da qui ad ottobre vedo di trovare una soluzione e poi vi aggiornerò


15/05/2017, 9:58
Profilo

Iscritto il: 14/05/2014, 12:02
Messaggi: 98
Rispondi citando
Ciao,
questo l'ho scritto anche nel post della spumantizzazione.
Io invece ho imbottigliato a Maggio sia il vino che lo champagne e fino ad oggi ( 19 Maggio ) nella mia casa di campagna adibita a cantina ci sono 12-16 gradi dentro con temperatura esterna di 25 ed alcuni giorni 30.
Come faccio per le mie bottiglie nei mesi più caldi da noi in Calabria giugno - luglio - Agosto con temperature esterne a 30-35 gradi ed interna anche 20-25?
Qualcuno mi ha consigliato di mettere le bottiglie di vino e champagne in frigo però la temperatura del frigo non è troppo bassa?
Come posso fare?


19/05/2017, 12:22
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 23244
Località: Camporosso
Rispondi citando
marcos840 ha scritto:
Ciao,
questo l'ho scritto anche nel post della spumantizzazione.
Io invece ho imbottigliato a Maggio sia il vino che lo champagne e fino ad oggi ( 19 Maggio ) nella mia casa di campagna adibita a cantina ci sono 12-16 gradi dentro con temperatura esterna di 25 ed alcuni giorni 30.
Come faccio per le mie bottiglie nei mesi più caldi da noi in Calabria giugno - luglio - Agosto con temperature esterne a 30-35 gradi ed interna anche 20-25?
Qualcuno mi ha consigliato di mettere le bottiglie di vino e champagne in frigo però la temperatura del frigo non è troppo bassa?
Come posso fare?


Coibentare la dove possibile e sigillare tutte le porte e finestre...

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
La verità autentica è sempre inverosimile. Fëdor Dostoevskij


20/05/2017, 8:42
Profilo WWW
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 23244
Località: Camporosso
Rispondi citando
@ bebeto68

La vetroresina non è un conduttore di calore, quindi non aiuta a smaltire il calore.
Io per circa 200 litri di bianco sono riuscito a tenerlo basso di temperatura con i panetti di plastica, quelli che
si mettono nei frighi portatili per intenderci, ne ho acquistati parecchi e messi in congelatore tenendoli pronti,
ma l'ho fatto solo per la criomacerazione, quindi parliamo di 24/36 ore.
Se la cantina è grande, potresti creare una camera più piccola intorno alle tine, con del materiale isolante spesso
5/10 centimetri, se dieci meglio perchè ne fai una struttura portante.

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
La verità autentica è sempre inverosimile. Fëdor Dostoevskij


20/05/2017, 8:47
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 9 messaggi ] 



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy