Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 29/05/2017, 7:55




Rispondi all’argomento  [ 62 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Gattino abbandonato dalla madre ???? è possibile? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 23/03/2015, 15:07
Messaggi: 774
Località: Roma
Formazione: laurea sociologia
Rispondi citando
Buongiorno a tutti....
vi scrivo per sapere se è possibile che la mamma gatta che da circa due mesi veniva a prendere il cibo che le lasciavo in giardino , per poi apparire con un gattino minuscolo a seguito , è da circa due giorni che non la vedo più , mentre è rimasto questo piccolino ,tutto solo al quale do da mangiare da ieri.
Strano perchè non l ho mai vista allontanarsi dal piccolo , per di più che comunque quando li vedevo , lei sembrava allattarlo ancora e poi correre verso di me a miagolare cercando del cibo ma facendo comunque mangiare il suo piccolo per primo.
Questo non mi è sembrato appunto , il comportamento di una mamma gatta che avesse intenzioni di abbandonarlo anzi..sembrava premurosa...ma cosa dire???? è scomparsa.
Ora non so come comportarmi col micino , non so neanche quanto possa avere di età , cammina correttamente e insegue le lucertole dunque appare vispo ma credo stia dentro una mano..insomma....
Purtroppo impossibile prenderlo perchè è molto diffidente , ma non so se lasciarlo fuori nel giardino cosi...abbandonato a se stesso e continuare solo a dargli da mangiare appena posso.
Un consiglio....


25/07/2016, 12:44
Profilo
Sez. Avicoli
Sez. Avicoli
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2016, 22:41
Messaggi: 2020
Località: Umbria
Rispondi citando
Se non ci sono pericoli può vivere tranquillamente in giardino e già che mangia da solo è una buona cosa, io quando la mia gatta ha partorito ho visto che piano piano lei li lasciava sempre più soli perché infastidita che gli correvano dietro per il latte, ovviamente quando sono stati svezzati li ha quasi del tutto abbandonati.


25/07/2016, 12:52
Profilo

Iscritto il: 23/03/2015, 15:07
Messaggi: 774
Località: Roma
Formazione: laurea sociologia
Rispondi citando
HEYYYYYY !!!!!!!!!! Elia !!!!!!!! Buongiorno....come stai ????? come stanno i sebright ?????
Quelli limone e collo oro...giusto?????...si aspettava che mettessero su tutte le penne per vederne e ammirarne i colori.."gli orli" di cui tanto attendevamo....
Come stai????...come stanno i pulcini Elia?...dire "sono cresciuti"? ..mi fa venire un po da ridere ..per quanto erano piccoli e per la razza intendo...ma ricordo che mi piacevano tantissimo queste razze cosi..talmente piccole da somigliare poco più che colombi. Ho una nanetta molto simile...più piccola dell altra..ma è quella che ha contribuito come sai alla nascita di ben 12 pulcini !!!!! E' stata una grande.
Ritornando al gattino , stamattina ho fallito in pieno nello stupido tentativo di prenderlo per portarlo in casa e farlo bere e mangiare. Nel giardino ci sono i tirannosauri Rex (le galline) dunque impossibile farlo mangiare prima di sera e fino a quando non spariscono tutte.
Gli divoravano tutti i pasti che gli mettevo..poverino..a lui e alla madre.
Sono coccodrilli travestiti da galline.
Bè , ho detto che ho fatto una stupidata perchè ora ho una mano inguardabile , praticamente il gattino tenero e microscopico si è rivelato un cucciolo "sanguinario di leopardo" inferocito!!!! Ho la mano sinistra fasciata e non scherzo...si è attaccato alla mano e me l ha letteralmente graffiata e morsa tutta...ora ho delle nuove linee della vita sul palmo della mano :lol: :lol:
Dunque il caro micino resterà in giardino o dove meglio crede..infondo mi sono resa conto subito dopo..che comunque stavo facendo una "cavolata" a portarlo in casa visto che con un cane del mio compagno di certe dimensioni (e per niente pacifico)..il gattino si sarebbe trasformato giusto in un bel bocconcino per lui....e no..non era il caso.
Prima di scrivere ho letto però diverse cose sui cuccioli , e avevo sinceramente paura che senza la presenza della madre non potesse farcela , dato che lo vedevo spesso ancora allatttare.
Mi auguro che la gatta possa tornare....ma sono due giorni....e non è mai successo che lo lasciasse solo per cosi tanto tempo.
Ho visto un altra gatta aggirarsi sul tetto di casa mia..anche lei con due gattini a seguito ma decisamente piu grandi e non bevevano latte.
Mi chiedo se forse la presenza di altri gatti non l abbia intimorita o infastidita..compresi due grossi maschi che passano di qui ogni tanto....ma allora perchè lasciare solo il suo gattino????
Ok...
misteri della natura....forse non a tutto c è una spiegazione...
grazie.


25/07/2016, 14:17
Profilo
Sez. Gatti
Sez. Gatti

Iscritto il: 03/11/2013, 18:49
Messaggi: 1330
Località: friuli - 250 s.l.m.
Rispondi citando
Allora, a quanto pare quel gattino ha almeno 2 mesi e già da 1 mese, più o meno, possono sopravvivere da soli. Il tuo mangia da solo, caccia, dunque è autonomo.
Anche se molte gatte sono bislacche gran parte se ne prendono amorevolmente cura fino allo svezzamento attorno al mese e mezzo /2, dopo questo periodo, come tutti i felini li allontanano o se ne vanno; solo una minoranza accetta di vivere con i propri figli.
Dunque non hai nulla da preoccuparti, quello che è successo è la norma.

Se invece vuoi addomesticarlo è possibile ma richiede pazienza e calma, non sei tu a doverti avvicinare a lui ma dovrai lasciare lui avvicinarsi a te per permettergli di studiarti e di capire che non sei un nemico. Lui ha imparato solo ciò che la madre gli ha insegnato e se la madre con voi era schiva anche lui lo è.


25/07/2016, 17:25
Profilo
Sez. Avicoli
Sez. Avicoli
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2016, 22:41
Messaggi: 2020
Località: Umbria
Rispondi citando
Ciao Rossella, come ti hanno detto il gattino deve abituarsi altrimenti non si avvicinerà mai, io l'ho dovuto fare con una gatta randagia sorda, ed è stata un'impresa ma ce l'ho fatta. I pulcini sono "cresciuti" sono 3 femmine di sebright limone e 2 maschi e due femmine di sebright oro, 3 sono stupendi e uno invece può essere paragonato al brutto anatroccolo, ma penso che le sue piume debbano crescere ancora. Mi stupisco delle limone che siano 3 femmine, sono tutte così agitate


25/07/2016, 23:12
Profilo

Iscritto il: 23/03/2015, 15:07
Messaggi: 774
Località: Roma
Formazione: laurea sociologia
Rispondi citando
Grazie Ciuit e grazie Elia....
immaginavo che infatti i tuoi pulcini ormai fossero un po più cresciuti. Ma la curiosità mi porta a chiederti se emettono già il famoso chicchirichi ! Si...hai 3 femmine..ma in questa razza il gallo insomma...fa anche lui quel famoso chicchirichi o essendo cosi piccoli e particolari hanno un verso un po differente ?....e le femmine riescono nella cova o le loro uova se feconde , dovrai un giorno affidarle ad una nuova chioccia?..(perdonatemi la curiosità su questa specie).
Ritorno al gatto..Ciuit...e voi dite che possa avere anche due mesi...io mi sto impiccando da ieri nel capire attraverso internet e altro..l età del micino..almeno partiamo da quello per stabilire cosa dargli di più appropriato come cibo ....e da bere poi...su quello non ho mai provveduto perchè in giardino ho una fontanina che comunque da acqua per tutta Roma e dintorni...
so che il gatto riesce a sopportare bene la sete e che assimila liquidi col cibo..umido... ho visto un video sulle "pappine" dello svezzamento e Ciuit no..non sono sicura che possa cacciare da solo..si cimenta ad inseguire un pulcino , e fa ridere quando prepara un attacco per poi fuggire appena si rende conto di "stare allo scoperto".
Adoro gli animali , immagino che si possa notare chiaramente , ho trasformato in poco piu di un anno il mio giardino in uno zoo o in una zona franca (come ama chiamarla il mio compagno già proprietario di un molossoide) ... ma questa meravigliosa e particolare esperienza non è priva di tutti i problemi e rischi della convivenza di animali di razze differenti quanto avverse .
Insomma....ho il cane..i gatti...e galline con pulcini.
Prede e predatori nello stesso posto e farli convivere dando loro del cibo quotidianamente per mantenere una sorta di calma comune , vi garantisco che non è impegno da oco.
Si ... è vero , molti contadini e anche mie amiche con casa privata lo fanno ... ma ovviamente con una cura ridotta al minimo indispensabile ... e con accortezze nei confronti dei "soggetti piu piccoli " pari a zero.
Cioè ...se muoiono o vivono va da sè.
Difficile dirlo a me che ho portato il pulcino dal veterinario ...
Ok...chiudiamo la lunga parentesi ... la mamma del gattino niente anche oggi. Dunque credo che gli sia capitato qualcosa visto che fuori è pieno di cani. Il piccolo mi si avvicina ma solo con il classico miagolio della richiesta di cibo...poi sparisce nel nulla e no...non mi segue affatto se cerco di chiamarlo.
Effettivamente la madre si presentava "solo per cena" ... e dunque come dite voi ... avrà imparato a chiedere come lei .. e a salutare idem..nello stesso modo.
Conoscete un video che mi possa aiutare a capire la sua età ? Non mi dite di provare contando i dentini perchè ce li ho ancora stampati sulla mano...grazie !!!!
;)


26/07/2016, 10:42
Profilo
Sez. Avicoli
Sez. Avicoli
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2016, 22:41
Messaggi: 2020
Località: Umbria
Rispondi citando
Un ottimo modo per rapportarsi con un micino oltre offrendogli cibo è farlo giocare. Prepara magari un filo con attaccato qualcosa, va bene anche una pallina di scotch di carta e prova ad attirare la sua attenzione. Purtroppo anche ad una mia amica poco tempo fa è successo che qualche incompetente vicino di casa ha lasciato aperto il cancello e ha fatto uscire il cane che ha morso una gatta della mia amica, per fortuna si è salvata. I galletti sono due, uno canta da quando aveva 3 mesi e mezzo, sembrava un pigolio strozzato, mentre ora sembra meglio. È il mio preferito anche se le oro non mi interessavano molto ora ho totalmente cambiato idea. L'altro sta sempre zitto ed è anche bruttino ma vedo che inizia a mettere su anche lui qualche bella piuma. Le oro sono molto più tranquille mentre le limone sono molto più piccole di un mese ma non si spaventano di nulla, attaccano le galline adulte e anche i galli se necessario, sono così piccole che mi sa difficile vedere queste scenette. La madre quando esce per mangiare è colpita dalle "figlie" che ha cresciuto. :lol:


26/07/2016, 14:09
Profilo

Iscritto il: 23/03/2015, 15:07
Messaggi: 774
Località: Roma
Formazione: laurea sociologia
Rispondi citando
Bello Elia ... questa razza è veramente bella o comunque l ho vista dalla commerciante e mi piacque subito tanto.
Ricordo addirittura che le chiesi se erano cosi piccoli o crescevano :lol: :lol:
somigliavano veramente a dei colombi ma avevano un bellissimo piumaggio. Con sincerità ricordo il prezzo :o :o da paura .. e dunque mi rispose che facevo prima ad acquistare delle uova e a metterle sotto la mia "futura chioccia" !
Pensa se lo avessi fatto adesso con la livornese che trauma le sarebbe venuto a vedere schiudersi "uccellini" piccoli come canarini !!!!
Per il gattino stamattina l ho fatto mangiare .. a giocare ci provo spesso con qualche rametto con attaccata una foglia ma niente. E' curioso ma ha paura . Mi rattrista la consapevolezza che sia rimasto solo , perchè lo vedevo sempre strofinarsi alla mamma e sinceramente non mi sembrava una cattiva mamma gatta..anzi...faceva mangiare sempre il piccolo per primo , e lo allattava anche mentre era lei a mangiare..
poi vedevo che stavano sempre uniti e addirittura appisolati uno sopra l altro sotto al melograno.. bellissima scena Elia .. appunto mi rattrista vederlo solo e immaginare che dormirà anche solo da qualche parte nel giardino. Mi chiedo se l altra gatta coi due gattini piu grandi possano fargli qualcosa...o vi chiedo anzi..se i gatti maschi possano fargli qualcosa..perchè ho le galline e i pulcini dunque spesso passano gatti da queste parti...e ultimamente a parte la mamma sparita e il piccolo , si aggiravano due grossi maschi, ma non stanziavano...vanno e vengono...mi chiedevo se potevano fargli del male..


26/07/2016, 14:43
Profilo
Sez. Avicoli
Sez. Avicoli
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2016, 22:41
Messaggi: 2020
Località: Umbria
Rispondi citando
Mi è giunta la notizia di bocconi avvelenati nel giardino della mia amica. Uno morto uno non si ritrova. Io voglio capire questa gente che problemi ha. Comunque non devi mai smettere di provarci che prima o poi il gattino diventerà affettuoso. Ricordo che i gatti che venivano nel mio giardino spesso infastidivano i piccoli, alcuni invece non facevano nulla.


26/07/2016, 17:37
Profilo
Sez. Gatti
Sez. Gatti

Iscritto il: 03/11/2013, 18:49
Messaggi: 1330
Località: friuli - 250 s.l.m.
Rispondi citando
la cosa importante è che mangi da solo,non imposta quanti mesi abbia,se è così è autonomo. Se avessi pratica di gatti potresti capire l età da come si muove. I polli non sono un pericolo,al limite lui potrebbe diventare un pericolo per i pulcini,mentre altri gatti potrebbero sono una minaccia sopratutto se non viene sterilizzato. Alla madre potrebbe essere successo qualcosa ma per me si è solo volontariamente allontanata perché per lei il piccolo era diventato grande. I cani in genere non sono un pericolo perché i gatti sono più veloci e furbi ma da cuccioli sono più indifesi. Il gioco è un ottima tecnica,col gioco lo farài avvicinare e ti conoscerà. Richiederà tempo perché lui ha assimilato l esperienza della madre e probabilmente non diventerà mai un gatto da sofa ma cerca ora di dedicargli più tempo possibile perché più passa il tempo e più diventerà difficile. La fontana è ottima ma in alternativa lascia anche un contenitore di acqua piovana


26/07/2016, 22:08
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 62 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy