Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 18/11/2017, 4:34




Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
substrati per iniziare 
Autore Messaggio

Iscritto il: 18/05/2016, 13:35
Messaggi: 15
Rispondi citando
ho fatto esperienza di coltivazione di funghi su tronchetti usando micelio fresco (spawn) acquistato già preparato presso una nota ditta di funghicoltura, ho coltivato prima dei pleurotus ostreatus poi shiitake, i risultati sono stati accettabili per le mie esigenze "casalinghe", poi ho coltivato dei cardoncelli su kit già preparati, il che non è sicuramente una cosa impegnativa ma mi ha permesso di trovare un angolo del mio cortile di casa in ombra e abbastanza umido per ottenere la crescita dei funghi semplicemente collocando le ballette in quel posto e annaffiando regolarmente, quindi senza l'uso di serre o altro. Adesso mi sto accingendo a preparami tutto da principio isolando il micelio su terreno di cultura e producendo lo spawn, la cosa mi riesce abbastanza perchè ho avuto in passato esperienze di microbiologia e mi dedico anche alla coltivazione e mantenimento dei lieviti che uso per la produzione di birra. Adesso quindi avrei a disposizione miceli di pleurotus cardoncello e shiitake e vorrei prepararmi delle ballette (me ne basterebbero 4-5 per volta) ma ho dei dubbi: ho letto qua e la sulla preparazione delle ricette per i vari substrati, ma ciò che non ho capito è il discorso pastorizzazione o sterilizzazione, la sterilizzazione è senza dubbio più complicata ma ho un'autoclave dove potrei sterilizzare una balletta da 10 litri per volta e a me sembra un discorso più sicuro, ma ho letto che invece sia consigliata la pastorizzazione per mantenere dei microorganismi utili ma a me sembra più rischioso per le contaminazioni, cosa potreste consigliami di semplice sia come substrato che tecnica di preparazione che vada bene per le mie limitate esigenze? grazie


07/05/2017, 0:30
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 14:12
Messaggi: 645
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
Hai un'autoclave? Ci farei la firma !!!
È vero che la pastorizzazione mantiene elementi utili, ma con la sterilizzazione a differenza della prima tecnica, si possono arricchire i substrati a piacimento, con l'effetto di avere produzioni decisamente maggiori.
L'aspetto delicato è ovviamente il momento dell'inoculo, che deve essere in totale sterilità.
Invece di fare una balletta da dieci chili, fanne quattro da due e mezzo, che è meglio.
Substrati: partendo dalla paglia (sminuzzata) come base, arricchisci con semenze di vario tipo, segatura di legni duri e soprattutto crusca di grano. Riguardo alle percentuali, varia da fungo a fungo e ognuno ha le proprie miscele "segrete". Fare un po' di esperimenti è pure divertente. ;)


08/05/2017, 17:14
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 2 messaggi ] 



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy