Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/10/2017, 21:07




Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
non esattamente un buongiorno 
Autore Messaggio

Iscritto il: 09/06/2017, 10:25
Messaggi: 12
Rispondi citando
Salve,
mi chiamo Roberto, scrivo da Roma per un problema specifico piuttosto urgente che si è verificato da pochi giorni e che non ha trovato adeguata soluzione. Domenica scorso sono stato svegliato nella mia casa in Abruzzo, che frequento raramente, dagli spari dei cacciatori. Ad un certo punto ho sentito una miriade di colpi, almeno una cinquantina, poi quasi più niente.
Sono abbastanza esperto di armi e ritengo che quei colpi non provenissero da armi a canna rigata, particolare significativo in quanto la caccia al cinghiale è vietata con tali tipi di armi.
Dopo qualche minuto sento nei pressi di casa, il verso di un animale che certamente non era un cinghiale.
Lo cerco nei rovi che circondano la casa, che risulta frequentata da caprioli e da almeno un daino.
Non trovo nulla, e in giornata non lo sento più. Il giorno successivo svolgo con un amico dei lavori molto rumorosi, dell'animale nessuna traccia, in ogni caso avverto il 112 che mi rimanda ad altre strutture mettendomi in difficoltà in quanto in zona non c'è campo. Ovviamente non si presenta nessuno. La sera sono in partenza quando l'animale comincia ad urlare fortissimo, direi come se fosse attaccato, e lo fa di continuo.
Telefono alla Forestale che mi dice che in mattinata successiva passeranno molto presto. RInuncio a partire ma non me la sento di stanare un animale ferito che non conosco, sono solo e disarmato, in zona sono presenti lupi e cani inselvatichiti che utlimamente fanno bei danni a quanto riportato in cronaca locale.
Nello stesso tempo l'idea di non soccorrere l'animale mi ripugna, ma ormai è sera e il terreno letteralmente impraticabile.
La mattina dopo non sento nulla, la Forestale non è passata, lascio la casa. Nel primo paese vicino incontro un cacciatore che conferma esattamente la dinamica che ho riportato: era in atto una battuta di caccia autorizzata al cinghiale e ad un certo punto una squadra ha esploso moltissimo colpi. Replico che hanno sparato ad un capriolo, se non ad un daino, mi risponde che è possibile, anche se vietato. Nel pomeriggio mi chiama la FOrestale: sarebbero passati nella tarda mattinata, senza cani, e non hanno trovato nulla.
Da allora non posso seguire personalmente la cosa, il vicino di casa che spesso lascia qualcosa da mangiare agli animali in zona (arriva un po' di tutto, molti rapaci soprattutto ma anche cinghiali, puzzole, tassi, gatti, cani, forse lupi) dice che da allora nessuno tocca il cibo che lascia.
Tralascio di esprimere un giudizio sui cacciatori e pongo il problema: che cosa devo aspettarmi ? I rovi sono praticamente una piantagione, per spianarli ed arrivare all'animale, sicuramente un daino come ho potuto riconoscere su Internet più tardi, ci vuole una pala meccanica. Devo dare l'addio a quella casa per un paio di anni? Grazie


10/06/2017, 10:19
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 6893
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in allevamento, in particolare sala parto suini
Rispondi citando
Perché devi dare l'addio alla casa? Se l'animale era ferito sicuramente adesso è morto. Può darsi che la carcassa attiri dei predatori per qualche tempo oppure che emani una gran puzza. Comunque farei pulizia dei rovi. Opinione mia...

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)

Mors et vita duello conflixere mirando: dux vitae mortuus, regnat vivus.


10/06/2017, 15:58
Profilo

Iscritto il: 09/06/2017, 10:25
Messaggi: 12
Rispondi citando
milli ha scritto:
Perché devi dare l'addio alla casa? Se l'animale era ferito sicuramente adesso è morto. Può darsi che la carcassa attiri dei predatori per qualche tempo oppure che emani una gran puzza. Comunque farei pulizia dei rovi. Opinione mia...



mi sono deciso a trattare i rovi proprio la settimana scorsa, ero li per questa ragione, ma osservando meglio la situazione ho constatato che a fianco al mio esiste un terreno abbandonato con rovi che hanno raggiunto altezze di molti metri sui quali non potrei intervenire.
Non mi preoccupo dei predatori, sono stato letteralmente adottato da una volpe che faceva le scale e la mattina mi aspettava davanti l'ingresso, quando è morta avvelenata il vicino ha potuto seppellirla con grande difficoltà, ma in questo caso ci vuole una pala meccanica per accedere al daino. Non sono pratico, temo che per parecchio tempo l'aria sarà irrespirabile, magari tutta l'estate


10/06/2017, 17:06
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/08/2013, 16:17
Messaggi: 1344
Località: Ostra (AN)
Formazione: Laurea
Rispondi citando
Credo che tu stia esagerando, se il daino agonizzante è riuscito a rifugiarsi nel roveto, perché non potrebbero raggiungerlo dei predatori affamati e bisognosi di cibo per le loro cucciolate: volpi, faine, martore ed anche lupi e cani rinselvatichiti. Di notte è tutto un pullulare di predatori, non si fermano davanti ad una recinzione alta 2 metri, pensi che indietreggerebbero di fronte ad un roveto, luogo dove, nella maggior parte dei casi, costruiscono le loro tane. Tra un po' tempo, non vi sarà più traccia del daino.


10/06/2017, 17:22
Profilo

Iscritto il: 09/06/2017, 10:25
Messaggi: 12
Rispondi citando
boscoverde ha scritto:
Credo che tu stia esagerando, se il daino agonizzante è riuscito a rifugiarsi nel roveto, perché non potrebbero raggiungerlo dei predatori affamati e bisognosi di cibo per le loro cucciolate: volpi, faine, martore ed anche lupi e cani rinselvatichiti. Di notte è tutto un pullulare di predatori, non si fermano davanti ad una recinzione alta 2 metri, pensi che indietreggerebbero di fronte ad un roveto, luogo dove, nella maggior parte dei casi, costruiscono le loro tane. Tra un po' tempo, non vi sarà più traccia del daino.


se è per questo è già stato raggiunto e finito. Non sto esagerando: ho solo chiesto se dovevo dare addio alla casa per un paio d'anni e ho espresso il timore che per parecchio tempo l'aria sarà irrespirabile, non ho espresso pareri.
Se gli animali che hai elencato, ai quali aggiungo le puzzole, che sono numerosissime in zona, mi fanno fuori la carcassa in pochi giorni non posso che esserne contento. Da persona poco esperta ho dei dubbi visto che parliamo di una cinquantina di chili di daino


10/06/2017, 18:10
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 3908
Località: Milano nord
Rispondi citando
l'aria irrespirabile e quella delle ns città.

50 kg di daino quanto pensi che ci voglia a farlo fuori da parte di predatori ed altri animali, ultime le formiche che ti lasceranno le ossa belle bianche e pulite.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè come una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


10/06/2017, 20:20
Profilo

Iscritto il: 09/06/2017, 10:25
Messaggi: 12
Rispondi citando
mhanrubalamotho ha scritto:
l'aria irrespirabile e quella delle ns città.

50 kg di daino quanto pensi che ci voglia a farlo fuori da parte di predatori ed altri animali, ultime le formiche che ti lasceranno le ossa belle bianche e pulite.


speriamo, nel caso della mia volpe che credo arrivasse ad una decina di chili non se la sono mangiata per niente. Forse si sono accorti che era morta per avvelenamento, fatto sta che è rimasta lì fino a che non è stata seppellita dal vicino. Si era rifugiata in un locale aperto attaccato alla casa, ma non credo che per un predatore la cosa abbia rappresentato un problema, le case sono raramente abitate


10/06/2017, 20:44
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 3908
Località: Milano nord
Rispondi citando
all'aperto la faccenda è diversa , sono molti gli attori che possono intervenire
per esempio il corvo è un ottimo spazzino.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè come una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


10/06/2017, 23:26
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 16/07/2016, 8:52
Messaggi: 447
Località: Livorno
Formazione: la mì nonna diceva "più studiano meno capiscono" ;)
Rispondi citando
Col caldo che fa e gli animali e insetti che ci sono in giro.... massimo una settimana di puzza e tutto finito

_________________
cani colombi e polli...... non ci sono al mondo animali più belli di questi!


10/06/2017, 23:42
Profilo

Iscritto il: 09/06/2017, 10:25
Messaggi: 12
Rispondi citando
mhanrubalamotho ha scritto:
all'aperto la faccenda è diversa , sono molti gli attori che possono intervenire
per esempio il corvo è un ottimo spazzino.


il locale era aperto, va beh che la consideravo come un cane di proprietà ma la lasciavo libera :)
Stranamente invece di rintanarsi ha scelto di morire in un fienile attaccato alla casa, nessun animale l'ha mangiata, forse perchè era stata avvelenata dai contadini che usano mettere delle esche dopo la semina, però mi chiedo come mai lei non si sia accorta del veleno.

Il vicino si sta recando spesso in zona per controllare la situazione, al momento tutto tranquillo eppure sono passati 5 giorni. Siccome il cacciatore con cui ho parlato era molto interessato a localizzare la casa ho pensato di indicargliela, magari l'hanno trovato e se lo sono portato via di nascosto. Non so se un daino è una preda ambita, di sicuro non potevano sparargli. Mi sembra che di più non sia possibile fare. Resta un po' di amarezza perche sono bombardato di messaggi a favore degli animali ma quando avevo bisogno di aiuto non si è visto nessuno. Ho anche scritto all'ENPA, attendo risposta.

Grazie a tutti, credo che sia stato fatto il possibile


10/06/2017, 23:45
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy