Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 26/04/2018, 5:42




Rispondi all’argomento  [ 78 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo
Topic esclusivo: Tutto su VOLIERE, GABBIE PER FAGIANI ECC 
Autore Messaggio

Iscritto il: 07/06/2012, 2:02
Messaggi: 220
Rispondi citando
Bei soggetti e bella voliera :) ascolta mi tieni informato sui fagiani e cuturnici se convivono tranquillamente assieme nel periodo della riproduzione, e anche se fra maschi di cuturnici ci sono problemi di convivenza? Grazie in anticipo


12/03/2013, 20:58
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 28/03/2012, 11:06
Messaggi: 898
Località: Umbria
Formazione: Perito elettronico
Rispondi citando
Ottima soluzione, sprtiamo che i fagiani non uccidano le coturnici, i maschi sobo molto aggressivi nel periodo dell'accoppiamento

_________________
INCUBATRICE ARTIGIANALE
http://www.forumdiagraria.org/polli-f58/incubatrice-artigianale-t39717.html

SCAMBIO OFFROINTEGRATORI ,UMIDIFICATORI, MANGIMI PER SELVATICI E GIRA UOVA

COLTIVAZIONE TUTTE LE RAZZE DI PEPERONCINI
http://www.forumdiagraria.org/orticoltura-f42/peperoncini-dal-mondo-coltivazione-e-consigli-t65945.html


13/03/2013, 9:24
Profilo WWW
Sez. Fasianidi
Sez. Fasianidi
Avatar utente

Iscritto il: 07/06/2010, 12:51
Messaggi: 2844
Località: Sommana
Formazione: Laurea
Rispondi citando
fossi in te non li terrei troppi maschi di coturnici nella stessa voliera

_________________
Pasquale D'Ancicco
https://www.facebook.com/pages/Razze-autoctone-campane/204882543033851


15/03/2013, 12:05
Profilo

Iscritto il: 09/01/2010, 19:44
Messaggi: 90
Località: Provincia di Arezzo ( Toscana )
Rispondi citando
La "prova " che voglio fare quest'anno è quella di far convivere nella stessa voliera ( di 30 mq. ) un fagiano maschio con tre femmine ( Mongolia ) e due coppie di coturnici ( chukar ) .

Per ora tutto ok, anzi, le fagiane e le coturnici depongono le uova nello stesso nido ( strano ma vero ).

I maschi non si azzuffano ........ma .......speriamo bene.

Per la cronaca sono tutti animali che stanno insieme fin da " pulcini " e che quindi sono cresciuti insieme e si conoscono......da sempre.

Vi terrò informati.

P.S. per francesco87: certamente, è interrata per circa 30 cm.


16/03/2013, 23:28
Profilo

Iscritto il: 23/06/2010, 21:10
Messaggi: 296
Rispondi citando
walterik ha scritto:
Salve a tutti,
questa è la mia voliera.....di comunità.

E' stata realizzata con la struttura di una serra a tunnel di metri 6 x 5 .
Al posto del telo di nylon ho messo la rete ( metallica elettrosaldata nella parte bassa e di plastica nella parte alta ) inoltre per metà è coperta da fogli di plastica in fibra di vetro e da rete ombreggiante.
Così come la vedete :


All'interno avevo piantato delle piantine......che sono state letteralmente divorate ( adesso devo pensare a qualcosa di più......resistente e poco appetibile.

Se avete qualcche domanda da pormi...... sono qua.

ciao Walterik


toglimi una curiosità..se uno fa una cosa così nel proprio terreno, il comune potrebbe rompere? o se ci si mettono animali "da cortile" può andare bene? anche noi eravamo intenzionati a fare delle cose del genere, ma temo che il comune (e la paesaggistica) possa darci problemi.


19/03/2013, 16:24
Profilo

Iscritto il: 09/01/2010, 19:44
Messaggi: 90
Località: Provincia di Arezzo ( Toscana )
Rispondi citando
Tutto dipende da molti fattori :

- Terreno di tua proprietà ( o in affitto con il benestare del proprietario )
- Zona agricola e/o campestre anziché del terreno in un centro abitato ( distanza da
altre proprietà e/o abitazioni )
- Struttura riparata da " occhi indiscreti " con siepi o altro ( anche per la tranquillità
degli animali immessi )
- Mantenere un buon livello igienico ( pulizia e assenza di odori sgradevoli )
- Vicini e/o confinanti " psicologicamente stabili " ( ad alcuni può infastidire il canto
di un galletto o il tubare delle tortore )
- Garantire il possibile per il confort e la salute degli animali ( per proteggersi
da pseudo animalisti che odiano le persone che " rinchiudono " gli animali , oltre
che essere eticamente corretti)
- Il Comune dove abiti..........
- Leggi e regolamenti ( anche provinciali ) per la detenzione di selvaggina
- Leggi e regolamenti " CITES " per la detenzione di specie particolari
- Leggi e regolamenti per " l'allevamento a scopo professionale o di reddito "
( azienda )
- Grandezza della recinzione e n° di animali detenuti
- ..................

Ci sono altri 1000 cavilli burocratici........ ma il "buon senso" spesso è quello che conta ( anche in un paese come il nostro )

Se detieni a scopo amatoriale qualche animale, lo tieni bene,.........e non disturba nessuno ........ non dovresti avere problemi.

Ciao, Walterik


20/03/2013, 15:38
Profilo

Iscritto il: 23/06/2010, 21:10
Messaggi: 296
Rispondi citando
walterik ha scritto:
Tutto dipende da molti fattori :

- Terreno di tua proprietà ( o in affitto con il benestare del proprietario )
- Zona agricola e/o campestre anziché del terreno in un centro abitato ( distanza da
altre proprietà e/o abitazioni )
- Struttura riparata da " occhi indiscreti " con siepi o altro ( anche per la tranquillità
degli animali immessi )
- Mantenere un buon livello igienico ( pulizia e assenza di odori sgradevoli )
- Vicini e/o confinanti " psicologicamente stabili " ( ad alcuni può infastidire il canto
di un galletto o il tubare delle tortore )
- Garantire il possibile per il confort e la salute degli animali ( per proteggersi
da pseudo animalisti che odiano le persone che " rinchiudono " gli animali , oltre
che essere eticamente corretti)
- Il Comune dove abiti..........
- Leggi e regolamenti ( anche provinciali ) per la detenzione di selvaggina
- Leggi e regolamenti " CITES " per la detenzione di specie particolari
- Leggi e regolamenti per " l'allevamento a scopo professionale o di reddito "
( azienda )
- Grandezza della recinzione e n° di animali detenuti
- ..................

Ci sono altri 1000 cavilli burocratici........ ma il "buon senso" spesso è quello che conta ( anche in un paese come il nostro )

Se detieni a scopo amatoriale qualche animale, lo tieni bene,.........e non disturba nessuno ........ non dovresti avere problemi.

Ciao, Walterik


grazie, i punti li rispettiamo tutti, sono i "1000 cavilli burocratici" che mi preoccupano.. devo fare richiesta del codice di stalla e mettermi a posto con l'iscrizione alla coldiretti come allevatore/trice..fatto questo non dovrei piu aver problemi in tal senso..


21/03/2013, 11:15
Profilo

Iscritto il: 09/01/2010, 19:44
Messaggi: 90
Località: Provincia di Arezzo ( Toscana )
Rispondi citando
Vivi tranquilla :P

Dai libero sfogo alle tue passioni.........nel rispetto degli altri.........e tutto andrà bene ;)

Saluti, Walterik


21/03/2013, 21:55
Profilo

Iscritto il: 05/01/2012, 16:38
Messaggi: 723
Rispondi citando
Salve a tutti, complimenti per l'argomento interessante! :) Per i fagiani... vorrei sapere se, con recinzione classica alta due metri, potrei coprire il recinto con una rete di plastica molto dura ma flessibile. La rete di cui parlo è quella che si utilizza per i recinti mobili di bovini, i quadrati sono larghi 15x15 o 20x20, non ricordo bene. Secondo voi escono dagli spazi delle rete? Ovviamente con le ali spuntate.


02/04/2013, 20:32
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 28/03/2012, 11:06
Messaggi: 898
Località: Umbria
Formazione: Perito elettronico
Rispondi citando
Valentinus ha scritto:
Salve a tutti, complimenti per l'argomento interessante! :) Per i fagiani... vorrei sapere se, con recinzione classica alta due metri, potrei coprire il recinto con una rete di plastica molto dura ma flessibile. La rete di cui parlo è quella che si utilizza per i recinti mobili di bovini, i quadrati sono larghi 15x15 o 20x20, non ricordo bene. Secondo voi escono dagli spazi delle rete? Ovviamente con le ali spuntate.


Ciao ti sconsiglio assolutamente quella rete, potrebbero entrare tranquillamente predatori, metti piuttosto la rete che si utilizza per cogliere le olive, che è molto resistente e costa poco, oppure la classica rete esagonale per polli.
Dimenticavo non spuntare le ali!!!!

_________________
INCUBATRICE ARTIGIANALE
http://www.forumdiagraria.org/polli-f58/incubatrice-artigianale-t39717.html

SCAMBIO OFFROINTEGRATORI ,UMIDIFICATORI, MANGIMI PER SELVATICI E GIRA UOVA

COLTIVAZIONE TUTTE LE RAZZE DI PEPERONCINI
http://www.forumdiagraria.org/orticoltura-f42/peperoncini-dal-mondo-coltivazione-e-consigli-t65945.html


02/04/2013, 20:45
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 78 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy