Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21/02/2017, 7:10




Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
allevamento bovini da latte a stabulazione fissa 
Autore Messaggio

Iscritto il: 14/02/2010, 15:32
Messaggi: 78
Località: Monteccho emilia (RE)
Formazione: perito agrario
Rispondi citando
Grintosauro ha pienamente ragione, io in stalla ho un lattodotto che trasporta il latte dalla vacca al frigo, il latte dalla mammelle passa alla mungitrice e di li tramite un tubo di gomma passa al tubo del latte, non va mai a contatto con l'ambiente esterno.
io non ho problemi di qualità dell'latte, se vuoi posso mandarti le analisi dell'ultimo anno e posso farti vedere che sono sempre dentro i limiti di legge per quanto riguarda l'inquinamento e le cellule.
Non credere che lavare i capezzoli sia il massimo, anzi se non gli asciughi BENE hai molti problemi d'inquinamento, molto meglio usare un pezzo di carta usa e getta per vacca per pulire la mammella.
Comodo non lo e di sicuro, perche devi spostarti da una vacca all'altra con il gruppo mungitore e ti devi sempre chinare.
Sinceramente se dovessi fare un localino per mungere allora avrei fatto una stalla a stabulazione libera. Ho fatto fare un preventivo, ma quando mi hanno sparato 600000 euro non me la sono sentita, è un investimento troppo oneroso per le mie tasche, contando che il futuro per la zootecnia da latte e molto incerto, vedi la fine del sistema quote nel 2015....


12/08/2013, 15:33
Profilo

Iscritto il: 01/01/2013, 18:24
Messaggi: 85
Rispondi citando
Ciao crono!
Dai su credici e spendi un pò di soldi! 10mila euro capo per una stalla nuova sono troppi o meglio è una cifra che le vacche non si ripagheranno mai. Farla con le strutture nuove alternative? C'è una ditta di padova (se non ricordo male) che sta promuovendo un nuovo concetto di stalla, e cioè struttura leggera a tunnel (tipo quelli da foraggio) con mangiatoia e cuccette. Ovviamente ci si può mettere di tutto dalle reti frangivento laterali apribili, tetto apribile, raschiatori tecnologici ect ect ma con prezzi molto molto competitivi..


12/08/2013, 21:17
Profilo

Iscritto il: 03/04/2009, 12:29
Messaggi: 1220
Località: grantola (varese)
Formazione: licenza media
Rispondi citando
e se hai paglia a disposizione,magari niente cuccette.


12/08/2013, 21:56
Profilo WWW
Sez. Bovini
Sez. Bovini
Avatar utente

Iscritto il: 24/08/2008, 23:25
Messaggi: 2002
Località: Sant'Agata di Esaro (CS)
Rispondi citando
Cita:
Sinceramente se dovessi fare un localino per mungere allora avrei fatto una stalla a stabulazione libera. Ho fatto fare un preventivo, ma quando mi hanno sparato 600000 euro


questa non l'ho capita, conosco diverse aziende di piccole dimensioni che si sono attrezzate con una sorta di piccola sala di mungitura, fatta in modo molto economico, per razionalizzare un po il lavoro, non hanno mica costruito una nuova stalla :?

_________________
L’unico modo per non far conoscere agli altri i propri limiti, è di non oltrepassarli mai.


13/08/2013, 0:27
Profilo
Sez. Bovini
Sez. Bovini
Avatar utente

Iscritto il: 24/08/2008, 23:25
Messaggi: 2002
Località: Sant'Agata di Esaro (CS)
Rispondi citando
Cita:
volevo migliorare quanto possibile le condizioni di stabulazione degli animali, visto che per il momento non ho intenzione di costruire una stalla a stabulazione libera

e come vuoi migliorarle!? ...l'unico modo è tenerle libere e lasciare loro l'accesso anche all'aria aperta...

_________________
L’unico modo per non far conoscere agli altri i propri limiti, è di non oltrepassarli mai.


13/08/2013, 0:33
Profilo
Sez. Bovini
Sez. Bovini
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2009, 8:57
Messaggi: 22025
Località: chieri (torino)
Formazione: agrotecnico specilizzazione zootecnica da carne
Rispondi citando
Aldo ha scritto:

questa non l'ho capita, conosco diverse aziende di piccole dimensioni che si sono attrezzate con una sorta di piccola sala di mungitura, fatta in modo molto economico, per razionalizzare un po il lavoro, non hanno mica costruito una nuova stalla :?


Il progetto della sala mungitura deve passare il nulla osta dellAsr di competenza , e ogni zona e' a se , quello che puo andare bene per una zona di montagna o svantaggiata, potrebbe non bastare per una zona di pianura ... dipende sempre da chi hai davanti..

in alcune parti i servizi igenici della casa se adiacenti alla sala mungitura possono abstare , in altri bisogna farli ex novo , con locale spogliatoio e pre ingresso ..

_________________
Non sto bene come vorrei, ma neanche male come vorrebbero.


13/08/2013, 7:36
Profilo YIM WWW

Iscritto il: 14/02/2010, 15:32
Messaggi: 78
Località: Monteccho emilia (RE)
Formazione: perito agrario
Rispondi citando
ciao agri ben trovato, so di una azienda qua nel reggiano che ha montato una struttura del genere della ditta di padova che intendi tu, la utilizza per le asciutte, sala parto e manze tutta alettiera.
Io ho aperto questa discussione per trovare qualche miglioria da apportare ad una stabulazione fissa, lo so benissimo che le vacche stanno bene libere, dalle vostre parti non lo so ma da me non è così facile fare delle strutture molto semplici per l'allevamento causa amministrazioni e asl.
la cifra che vi ho detto prima riguarda una stalla a lettiera permanente da 80 capi con una sala di mungitura 6+6 molto semplice.
Qua da me non lascino fare nemmeno tettoie di legno per allevare vitelli e manze, figuriamoci per delle vacche......


14/08/2013, 15:39
Profilo

Iscritto il: 01/01/2013, 18:24
Messaggi: 85
Rispondi citando
Non lasciano costruire nuovo nella zona del parmigiano reggiano, uno dei formaggi migliori del mondo?
Cavolo vai a prendere a calci il tuo sindaco!!!!
Se poi mi dici che i soldi da spendere sono tanti, le entrate sono poche e allora scatta la fatidica frase del "chi me lo fa fare" ti posso capire..

per le migliorie da fare volendo tenere quella stalla tante alternative non le hai se non le lasci libere...


14/08/2013, 20:30
Profilo
Sez. Bovini
Sez. Bovini
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2009, 8:57
Messaggi: 22025
Località: chieri (torino)
Formazione: agrotecnico specilizzazione zootecnica da carne
Rispondi citando
agri81 se calcoli che in alcun comni prov di torino nn vogliono piu far costruire stalle x le fattrici di piemontese.. comprendo il dubbio di crono

cieo mettono tanti vncoli che di fatto..

se hai una stalla aposta fissa testa a muro potresti sempre fare delle aperture x riempire la greppia da fuori

se hai la corsia testa a testa con corsia centrale ce l'hai un po nel gnau

_________________
Non sto bene come vorrei, ma neanche male come vorrebbero.


14/08/2013, 21:50
Profilo YIM WWW

Iscritto il: 30/10/2013, 19:47
Messaggi: 20
Rispondi citando
ciao,(primo mess che scrivo), io ho legate delle limousin e non mi sembra niente di così mostruoso come tutti dicono. Le teniamo al pascolo da aprile a novembre e il resto nella stalla, io trovo che rimangano molto più pulite delle stalle che vedo in giro ed è molto più facile compiere su loro le operazioni necessarie. Inoltre secondo me sono momenti che bisogna usare quello che si ha senza fare investimenti che non si ripagheranno mai.


06/11/2013, 22:43
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy