Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 20/11/2017, 13:23




Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Ingrassare i vitelli Limousine 
Autore Messaggio

Iscritto il: 08/10/2015, 17:05
Messaggi: 4
Rispondi citando
Salve a tutti,
ho un'azienda di bovini di razza Meticcia e Limousine con un toro Limousine.
Le mucche stanno tutto l'anno fuori tra pascoli di collina e di montagna.
Tolgo i vitelli dalla mandria una volta svezzati e li aiuti con pascoli di erba seminata (orzo e sulla) o con fieno e un po' di mangime di svezzamento.

Solitamente vendo i vitelli a circa 12 mesi di età a dei commercianti (ingrassatori industriali) che me li "rubano" a poco prezzo (650 euro cadauno in media tra maschi e femmine) e poi li ingrassano per rivenderli ai macellai.

Avevo pensato di saltare questo passaggio ingrassando io i vitelli e vendendoli direttamente ai macellai locali.

Vi chiedo gentilmente qualche formula/dosaggio di cereali e altro per crearmi un mangime in casa e non comprarlo già pronto per risparmiare un po'.

Le cose che posso reperire sono:
- Paglia e Fieno (prodotti in azienda)
- Orzo (prodotto in azienda e che riutilizzo per seminarlo come erba)
- Mais intero
- Soia già macinata
- Bietola in pellet
- Crusca o cruschello

Ci sarebbe pure il favino ma mi dicono renda la carne scura.
A tal proposito volevo chiedervi qualche parere sull'orzo a me poco simpatico perché negli anni ha creato problemi alle articolazioni degli animali. E' buono come mangime oppure no? Ho sentito dire che l'orzo tende a far buttare troppa acqua alla carne durante la cottura (voci di macellai). Nonostante venga prodotto in azienda, potrei benissimo non utilizzarlo come mangime essendo che lo sfrutto come erba.

Io inoltre ho un piccolo mulino e un miscelatore anch'esso piccolo e vecchio ma ancora utilizzabile.

Credo di aver messo tutte le info.
Grazie anticipatamente per i vostri consigli.


08/10/2015, 17:41
Profilo
Sez. Bovini
Sez. Bovini
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2009, 8:57
Messaggi: 22030
Località: chieri (torino)
Formazione: agrotecnico specilizzazione zootecnica da carne
Rispondi citando
Non è. Difficile razionarli .dovresti solo cambiare alcune cose per me.
Nn entro nel commerciale perché nn ne usciremo fuori.
per semplificare la procedura x farsi i mangimi in casa bisognerebbe fare un passaggio intermedio ossia avere la possibilità di stoccare un semilavorato che chiamerei x convenzione "mix-alfa"
Questa miscela x me dovrebbe contenere tutta la parte di farina di estrazione di soya le fave cotte e fioccate in un laminatoio, la crusca e le bietole, in un rapporto fisso.
indicativamente questo mix dovrebbe avere il 35%di fettuccia di bietole il 25%di soya il 15% di fave fioccate e il 25 crusca

Il mix-alfa lo razioni in questo modo

Ai vitelli svezzati a 5 mesi fino a 7

55% mix alfa
30% mais farina
10%orzo sfarinato
Integratore minerale vitaminico

Da 8mesi a 12
39 mix alfa
45mais
10orzo
5 integratore minerAle vitaminico
1grassi stabilizzati

Dal13 mese al finissaggio/ macellazione

35% mix alfa
58% mais
5% integratore vitaminico minerale
2% grassi stabilizzati


Fieno a libitum nellarastrelliera

Se dal ingrasso al 7/8mese in poi puoi anche solo dare paglia di grano alimentare che nn abbiaa preso pioggiaa dopo la trebbiatura e che nn siA ammuffita al posto del fieno.

_________________
Non sto bene come vorrei, ma neanche male come vorrebbero.


08/10/2015, 22:21
Profilo YIM WWW

Iscritto il: 08/10/2015, 17:05
Messaggi: 4
Rispondi citando
Grazie e complimenti per la risposta Grintosauro esauriente,
la sua competenza mi appassiona ancor di più.

Volevo chiederle qualche informazione su alcuni alimenti da utilizzare.

E’ meglio la crusca o il cruschello?
Il rivenditore dice che è meglio la crusca in quanto è più fine, ma a mio avviso è meglio il cruschello in quanto i trucioli sono più grossi e a parità di peso farebbe aumentare il volume della razione che penso faccia bene al rumine dell’animale.
Inoltre ho sempre la sensazione che la crusca fine tenda a deperire più facilmente rispetto al cruschello e quindi portare un rischio di intossicazione.
Lei cosa ne pensa?

Per quanto riguarda gli integratori minerali vitaminici ho sentito di preparati che vengono identificati come “Mangime minerale per bovini da carne” (che contiene pure vitamine) e “Mangime complementare per ruminanti” e che hanno un costo non indifferente (circa 1€ al kg).
Questi andrebbero bene?


La fava è consigliata?
Ho visto che lei ha incluso la fava nel “mix alfa”. Volevo chiederle se la fava è essenziale o se la sua percentuale può essere sostituita da altri elementi che lei ha usato, tipo la soia.
Il motivo della mia domanda è che la fava è comunque cara e quindi a quel punto comprerei direttamente la soia. Però non so se, parlando da ignorante, sbaglio nel non inserire la fava.
Inoltre sento dire che la fava rende la carne scura ma al tempo stesso gustosa. Lei cosa ne pensa? Ed inoltre, meglio la fava o la favetta?

Cosa sono i grassi stabilizzati?
Scusi sempre la mia ignoranza ma non so cosa siano i grassi stabilizzati. Potrebbe dirmi come si trovano in commercio, come incidono sulla carne e il loro prezzo?


L’uso di paglia e fieno.
Per quanto riguardo l’uso di paglia e fieno sento spesso dire che negli ultimi mesi va usata soltanto paglia perché deve assolvere la sola funzione di fibra e quindi il fieno sarebbe sprecato. Mentre il fieno andrebbe usato dal passaggio dal pascolo alla stalla. E’ cosi?
Tra paglia di Grano, Avena e Orzo quale è la migliore e quale la peggiore? O è tutta pressoché uguale?

Grazie già da adesso


09/10/2015, 17:08
Profilo
Sez. Bovini
Sez. Bovini
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2009, 8:57
Messaggi: 22030
Località: chieri (torino)
Formazione: agrotecnico specilizzazione zootecnica da carne
Rispondi citando
E indifferente tra crusca e cruschello qui li vendono mischiati assieme.

Come mangime minerale quello con vitamine , la percentuale che ho messo e indicativa, devi usare quella consigliata dalla ditta che te li fornisce

La fava fioccata andrebbe usata solo nel finissaggio, nel svezzamento e ingrasso io mi trovo meglio con la farina di estrazione di girasole o colza ma il mio e un caso a parte perchélw due versioni di mix me li faccio fare da un mangimificio del consorzio di cooperative di cui faccio parte come socio di una cooperativa.

Quello con fave lo uso x il finissaggio quello senza x vacche svezzamento e ingrasso..

Io ho fatto il mix perché mi hai dato disponibilità di usarle come ingrediente senno pupi anche toglierle


La paglia di avena

_________________
Non sto bene come vorrei, ma neanche male come vorrebbero.


09/10/2015, 19:49
Profilo YIM WWW
Sez. Bovini
Sez. Bovini
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2009, 8:57
Messaggi: 22030
Località: chieri (torino)
Formazione: agrotecnico specilizzazione zootecnica da carne
Rispondi citando
I grassi stabilizzati sono quelli idrogenati e quelli saponificati in ossido di calcio.

I primi costano suo 2 euro e sono grasso al 99% circa
I secondi 1.2 e contengono il 50%di grasso

Sono derivati dal grasso di palma entrambi hanno un odore nn molto gradito io ne metevo 200gr nello svezzamento x fargli abituare il gusto.
Ultimamente si preferiscono gli idrogenati alcuni li mischiano altri usano i saponificati

Il fieno in genere si lascia x le vacche , se se ne ha di avanzo si lascia il.primo taglio c i vitelli sopratutto se di erba medica, ( gli altri tagli di fueno xi medica si usano x vacche)

Qui l'importanza del fieni e relativa in genere si affiena il loietto prima di seminare la soya opp si fa fieno con paníco e miglio perlato dopo. Orzo o piselli proteici( ottima alternativa alla fava se fioccati) oppure si lascia prato dove nn si può arrivare con una mietitrebbia.

Per il resto una buona paglia e'meglio

_________________
Non sto bene come vorrei, ma neanche male come vorrebbero.


09/10/2015, 20:00
Profilo YIM WWW

Iscritto il: 08/10/2015, 17:05
Messaggi: 4
Rispondi citando
E quindi se non metto le fave, nel mix che mi ha indicato, posso sostituire aumentando la soia?

Ma è vero che la fava scurisce la carne? Ma che da un gusto particolare alla carne...


Per il dubbio tra paglia e fieno, per gli ultimi mesi di ingrasso allora opterò per la paglia.


09/10/2015, 23:55
Profilo
Sez. Bovini
Sez. Bovini
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2009, 8:57
Messaggi: 22030
Località: chieri (torino)
Formazione: agrotecnico specilizzazione zootecnica da carne
Rispondi citando
Se togli le fave aumenti pro quota farina di estrazione di soya crusca e fettuccia di bietola.
Sul fueni fai un po te, qui vale meno Dell paglia.......

_________________
Non sto bene come vorrei, ma neanche male come vorrebbero.


10/10/2015, 0:10
Profilo YIM WWW

Iscritto il: 08/10/2015, 17:05
Messaggi: 4
Rispondi citando
Le fave non le vorrei usare sia per il prezzo alto (a parità di prezzo prendo la soya) sia per non rischiare di scurire la carne.

Devo fare alcuni conti ma penso che ingrassare i vitelli e venderli ai macellai mi convenga più di venderli ai commercianti.


10/10/2015, 18:56
Profilo
Sez. Bovini
Sez. Bovini
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2009, 8:57
Messaggi: 22030
Località: chieri (torino)
Formazione: agrotecnico specilizzazione zootecnica da carne
Rispondi citando
L importante e' trovare chi paga la qualità

_________________
Non sto bene come vorrei, ma neanche male come vorrebbero.


11/10/2015, 0:34
Profilo YIM WWW
Avatar utente

Iscritto il: 21/03/2013, 16:55
Messaggi: 245
Località: reggio calabria
Rispondi citando
grintosauro buongiorno,ho letto con interesse il razionamento fatto per sarofreccia avrei soltanto una domanda....il razionamento per capo va dato gradualmente rispetto al peso? o si puo somministrare a volontà?


27/06/2016, 11:59
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy