Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 19/11/2017, 5:12




Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Recinto per Ariete dubbi e crucci (soprattutto crucci) 
Autore Messaggio

Iscritto il: 16/06/2017, 17:10
Messaggi: 41
Località: Marche, 20 km dal mare, entroterra
Rispondi citando
Buona giornata a tutto il forum!

Mi sono iscritta dopo aver letto un sacco di 3d su un sacco di argomenti e ho capito ancor più di prima, quanto profondamente neofita io sia in moltissime cose su cui sto provando ad approcciarmi tipo orto sinergico e non, impianti di irragazione (questi sconosciuti sigh), coltivazione di piccoli frutti, piante ornamentali e con esse il giardinaggio (qui ho un pò più d'esperienza però ;) ), allevamento di galline ovaiole ect ect..

La cosa che per prima richiede la mia attenzione, che è poi il motivo per cui scrivo in questa sezione, è Chester un coniglietto ariete che mi hanno regalato una settimana fa precisa precisa.
A parte il fatto che a furia di sentirmi dire che i coniglietti sono bestioline delicatissime che ogni cosa praticamente è una minaccia alla loro vita ogni volta che vado a controllarlo (5 o 6 volte al giorno) ho sempre paura di trovarlo stecchito :P devo anche fargli una bella casina dato che vive fuori ma mi spiego meglio (ce se prova insomma).

Mi chiamo Pamela e vivo nelle Marche in collina, ho un terreno che non arriva all'ettaro tuuuutto bello in pendenza, al centro del campo ci sono alberi da frutto, ai lati gli ulivi circa 35 in totale da cui ricaviamo, quando la malefica mosca ce lo permette l'olio, dalla parte sinistra rispetto gli alberi da frutto ho una serra grande, nella parte destra una serra piccola e l'orto, il resto del campo (qui lo chiamiamo così) lo sto piantumando con alcuni alberi ad integrare le solite robinie che crescono sul confine destro e che usiamo quando serve come legna, tanto spuntano peggio dei funghi.

Ora arrivo al punto saliente (ed era pure l'ora direte voi :lol: ) a circa una ventina di metri da casa c'è una capanna in muratura adibita a ricovero attrezzi ect ect, da questa capanna parte poi un recinto di circa 40 mq una volta adibito a pollaio ed è qui che per ora ho sistemato il gabbione dove dorme l'imputato e ho costruito (parole forti eh) un mini recinto dove tenerlo di giorno MAAA urge una soluzione definitiva ovvero un recinto fatto bene con tutto l'occorrente per farlo vivere fuori (se entrano animali in casa poi esco io con le valigie e un ciaone da parte del marito :lol: :lol: e comunque anche io preferisco tenere gli animali fuori casa).

Problemi e pippe mentali:
- il recinto dove sta ora è impossibile da chiudere anche sopra e questa è una cosa che devo assolutamente fare per la sua incolumità
- tale recinto servirà comunque a (spero) breve ad ospitare due o tre galline ovaiole (e anche qui pippe mentali a non finire ma posterò in apposita sezione al momento giusto eh eh)
- tale recinto poi, essendo stato sfruttato da un sacco di galline nel passato è abbastanza brullo e ha poche erbette da brucare.
-è quasi impossibile allargare il recinto perchè da un lato c'è la capanna, dall'altro il confine col vicino, uno 3 ulivi che dobbiamo lasciare agevoli per potarli e raccogliere le olive e nell'ultimo lato c'è un grossissimo fico e il camminamento per raggiungere l'orto e una canalina di scolo.

Mò i crucci!! E che me li faccio mancare?
_ con tanto spazio che ho nel campo non ne trovo uno adatto per fare sto benedetto recinto!
_dove ho una bella erbetta da brucare non ho alberi a fare ombra, ci sto lavorando ma gli alberi hanno giustamente i loro tempi per crescere e Chester fa in tempo a vivere una decine di vite prima di avere una bella ombra
_dove ho qualche albero e pure l'erbetta da brucare è lontanissimo da casa proprio in fondo al campo, non è che sia proprio comodo comodo scarpinare 6 volte al giorno giù e poi inevitabilmente su...mi viene il fiatone solo a pensarci, e poi con le piogge arrivare fino laggiù dove non ho camminamenti sarebbe difficoltoso
_Chester è solo e credo che la compagnia mia e dei miei figli sia fondamentale, cosa che ora ha dato che il recinto-ex pollaio è vicino casa

Direi che la soluzione più agevole per noi bipedi di casa sarebbe creare un recinto nel recinto ex-pollaio

Le mie domande (purtroppo se risponderete non si vince nulla lo stesso ma avrete la mia gratitudine ^^ )
*Se divido il recinto a metà e lascio a Chesterino un 20 mq dove poter vivere con una casetta coibentata, ombra e la nostra compagnia più frequentemente andrà bene lo stesso? Basteranno 20 mq?
*Potrei provare a seminare dell'erba per rinvendirlo un pò (ma ho poche speranze di riuscita) sarebbe una lotta contro i mulini a vento?
*L'altro pezzo del recinto sempre di circa 20 mq sarebbe poi di proprietà delle 2 o 3 ovaiole, basterà??

Ho scritto un poema! La chiudo qui per ora. Grazie!


23/06/2017, 17:59
Profilo

Iscritto il: 14/07/2012, 19:38
Messaggi: 2487
Località: prato
Formazione: maturità tecnica
Rispondi citando
Quando ho letto il titolo mi aspettavo un ariete non un coniglio ( nano o normale ? ). Allora conigli e galline assolutamente no insieme , ma anche vicino non è il massimo . Per un coniglio da compagnia non riesci a creare un recinto 2x2 vicino casa ? Ricordati di mettere la rete anche in terra altrimenti rischi che lui esca scavando , o qualcuno entri a fargli compagnia . Saluti mago ;)


25/06/2017, 19:29
Profilo

Iscritto il: 16/06/2017, 17:10
Messaggi: 41
Località: Marche, 20 km dal mare, entroterra
Rispondi citando
Ho scritto nella sezioni conigli pensavo si capisse XD. Credo sia nano, però no non riesco più vicino casa il massimo è lì. Credo anche che dovranno farsi andare bene la convivenza, ovviamente con recinti separati.. e io che speravo si facessero compagnia reciproca :roll:


26/06/2017, 9:57
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4073
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
Si di pippe mentali te ne fai troppe, se cerchi all'interno della sezione come realizzare una garenna troverai un monte di suggerimenti
Realizza una gabbia da appoggiare a terra di un 1,5 x 2 mt con maniglie da spostare dove più ti fa comodo a seconda della stagione,esigenza o ombra

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


26/06/2017, 22:50
Profilo

Iscritto il: 16/06/2017, 17:10
Messaggi: 41
Località: Marche, 20 km dal mare, entroterra
Rispondi citando
Accidenti come sono ignorante non sapevo cosa fosse la garenna! In effetti era quello che volevo fare io all'inizio ma poi avevo desistito non sapendo come fare.

Gargamella grazie per il consiglio cercando un pò con la parola garenna ho trovato la soluzione ideale (soprattutto per non dover tagliare più l'erba!) eccola qui conigli-f18/arche-mobili-t58861-20.html

la struttura a tunnel di questo utente è bellissima e perfetta per Chesterino che essendo solo può avere tutto lo spazio che gli serve e io posso aggiungere rampe tunnel assi per poter saltare e poi spostare il tutto da sola!

Solo che non essendo molto brava con queste costruzioni vi chiedo, c'è qualcuno che può spiegarmi (magari proprio chi l'ha costruita) le misure dei vari pezzi che devo procurarmi? La porta come si realizza? Grazie :D vedo la luce alla fine del tunnel! (è proprio il caso di dirlo :lol: )


27/06/2017, 12:00
Profilo

Iscritto il: 16/06/2017, 17:10
Messaggi: 41
Località: Marche, 20 km dal mare, entroterra
Rispondi citando
Ah dimenticavo, con cosa si taglia la rete elettrosaldata? :oops:


27/06/2017, 12:22
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4073
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
La luce in fondo al tunnel potrebbe essere quella del treno :lol: :lol: :lol:
La rete eletrosaldata si taglia con normalissime tronchesine oppure con un flessibile con disco da taglio, ma potrebbe essere una operazione pericolosa in caso di scarsa manualità o conoscenza dell'attrezzo

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


27/06/2017, 12:54
Profilo

Iscritto il: 16/06/2017, 17:10
Messaggi: 41
Località: Marche, 20 km dal mare, entroterra
Rispondi citando
Ho paura ad usare il disco proverò con le tronchesi, quanto dovrà essere alta la rete da piegare? E si piega facilmente??


27/06/2017, 15:17
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4073
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
La gabbia dovrà essere alta almeno 50 cm ma deve avere la rete pure sopra la rete commerciale è molto fine e si piega facilmente

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


27/06/2017, 18:46
Profilo

Iscritto il: 16/06/2017, 17:10
Messaggi: 41
Località: Marche, 20 km dal mare, entroterra
Rispondi citando
Ed eccolo il recinto finito!
Misura 1,80 per 1,25 di larghezza e alto 1,10 cm. Col senno di poi potevamo farlo più basso e largo ma è andata così, sono molto soddisfatta anche se alla fine l'ha fatto mio marito! Io ho realizzato la cuccia modificando un vecchio comodino :D


Allegati:
P1070051.JPG
P1070051.JPG [ 202.17 KiB | Osservato 765 volte ]
P1070051.JPG
P1070051.JPG [ 202.17 KiB | Osservato 765 volte ]
18/07/2017, 12:47
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy