Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/09/2017, 12:52




Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
I miei conigli selvatici 
Autore Messaggio

Iscritto il: 09/06/2012, 13:55
Messaggi: 532
Località: sicilia
Rispondi citando
Devi abituarli a mangiare erba verde gradualmente comincia con poco, magari un pugno d'erba a coniglio, molto l'importante e trovargli dell'erba o fieno verde in posti dove non hanno stazionato cani domestici o randagi quindi non contaminato da escrementi di cani portatori di tenia e altri vermi intestinali oppure dove hanno pascolato le pecore o altri animali. mai prendere erba ai bordi delle strade.
In alternativa al fieno e all'erba verde puoi dare una foglia di lattuga al giorno a coniglio oppure del sedano senza esagerare perchè possono dare problemi intestinali tipo diarrea.puoi dare anche frutta ad es.mele e carote sono astringenti! ;)
In bocca al lupo!


29/01/2017, 20:32
Profilo

Iscritto il: 17/05/2010, 12:07
Messaggi: 192
Località: Nocera Inferiore (SA)
Formazione: Laurea in Informatica Applicata-Diploma Informatica
Rispondi citando
salve ragazzi buonasera,
Premetto che allevo per passione conigli selvatici ho diverse linee, ieri un mio amico ha comprato dei conigli selvatici dalla sicilia però a me nn sembrano originali in quanto è presente una colorazione grigia (tipo grigio di carmagnola).

Volevo sapere se a voi è mai capitato?


Allegati:
Commento file: conigli siciliani amico mio
645921f5-bc44-4ff7-aacd-9ad5148d5c9c.jpg
645921f5-bc44-4ff7-aacd-9ad5148d5c9c.jpg [ 114.04 KiB | Osservato 840 volte ]
31/05/2017, 22:17
Profilo

Iscritto il: 17/05/2010, 12:07
Messaggi: 192
Località: Nocera Inferiore (SA)
Formazione: Laurea in Informatica Applicata-Diploma Informatica
Rispondi citando
Alcune foto di un mio soggetto, scattate 2 mesi fa


Allegati:
9e9cf195-bb3b-4e07-9584-68481e18846f.jpg
9e9cf195-bb3b-4e07-9584-68481e18846f.jpg [ 98.93 KiB | Osservato 838 volte ]
7f96d745-faaf-44eb-baa2-e1b295c2e940.jpg
7f96d745-faaf-44eb-baa2-e1b295c2e940.jpg [ 89.12 KiB | Osservato 838 volte ]
5366e944-ea01-44e5-9d93-44f5b0a4fa46.jpg
5366e944-ea01-44e5-9d93-44f5b0a4fa46.jpg [ 94.92 KiB | Osservato 838 volte ]
fbf6b1ba-2ced-44a5-8945-dd430ebbc1d0.jpg
fbf6b1ba-2ced-44a5-8945-dd430ebbc1d0.jpg [ 89.16 KiB | Osservato 838 volte ]
31/05/2017, 22:33
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4050
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
Il grigio chiaro o argentatura non l'ho mai visto nei conigli selvatici ma la spia dovrebbero farla gli arti e nella prima foto non si vedono

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


31/05/2017, 23:33
Profilo

Iscritto il: 17/05/2010, 12:07
Messaggi: 192
Località: Nocera Inferiore (SA)
Formazione: Laurea in Informatica Applicata-Diploma Informatica
Rispondi citando
Ciao gargamella , parlando con il mio amico mi ha detto che quelli di colore argento sono piu vispi di quelli con colorazione classica. Pero non ho altre foto per inquadrarli meglio.
Mi ha detto anche che molto spesso in Sicilia incrociano con conigli nani 1 sola generazione e poi rinsanguano sempre con selvatici puri.
Non lo so se ne avete mai sentito parlare.


01/06/2017, 1:29
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4050
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
Ognuno fa quel che vuole ma la necessità di incrociare con nani il selvatico non la comprendo sono animali morfoligamente parlando diversissimi

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


01/06/2017, 10:48
Profilo

Iscritto il: 09/06/2012, 13:55
Messaggi: 532
Località: sicilia
Rispondi citando
Ciao aitanik, in riferimento agli incroci con il coniglio nano si confermo qualcuno in Sicilia lo fa allegramente, secondo me studiano a tavolino questi incroci per renderli più mansueti e di taglia molto piccola, io però nella mia lunga carriera di allevatore di conigli selvatici devo dire di averne viste di tutti i colori in merito agli incroci te li elenco so per certo che alcuni incrociano il coniglio selvatico, con il coniglio belga, coniglio leprino di viterbo con il fulvo di borgogna ecc.ecc. principalmente i motivi di questi incroci sono questi per avere conigli molto prolifici vedi il fulvo di borgogna e ciccia tanta ciccia per i cacciatori da riempire il congelatore.
Io sono del parere che bisogna allevare in purezza anche se ormai di puro non c'è quasi più nulla,dopo tutti i ripopolamenti fatti in passato in Sicilia non si può certo avere il coniglio selvatico del Paleolitico :lol: però bisogna sforzarsi di trovare in commercio (io in passato ho girato in lungo e in largo la Sicilia alla ricerca di nuove linee di sangue selvatiche)conigli selvatici che abbiano il peso e le caratteristiche morfologiche del vero selvatico per poi selezionare in allevamento.Se poi qualcuno ha la fortuna di trovare soggetti di cattura in tenera età be si è sulla buona strada. Il coniglio selvatico adulto di cattura alloggiato in gabbia è difficile da allevare per tanti motivi e basta uno spavento e con uno scatto fulmineo è capace con una testata data alle pareti della gabbia di morire all'istante, poi è poco prolifico le coniglie selvatiche geneticamente pure fanno 3 massimo 5 coniglietti per questi motivi i conigli selvatici vengono incrociati con i conigli da carne. gli incroci prodotti in allevamento possono anche sopravvivere in natura una volta liberati ma possono subire groosse perdite se in zona ci sono molti predatori, per questo motivo dovrebbero essere selezionati soggetti che abbiano le caratteristiche morfologiche che gli consentano di sfuggire ai predatori quindi una taglia piccola slanciata che gli permetta di correre velocissimi e rintanarsi nelle montagne di pietrame e nei muri a secco e questa selezione la si può fare solo con soggetti di cattura o soggetti nati in cattività.
Saluti


26/07/2017, 15:09
Profilo

Iscritto il: 17/05/2010, 12:07
Messaggi: 192
Località: Nocera Inferiore (SA)
Formazione: Laurea in Informatica Applicata-Diploma Informatica
Rispondi citando
ciao NewaStore sono 3 anni che allevo questi conigli e devo dire ne ho visti di varie maniere. Sto cercando di selezionare i soggetti che rispecchiano di più la 'razza selvatica'. Ho varie linee di sangue soggetti che pesano 2- 2,3 kili e altri 1,3-1,7.La cosa è un po difficile perchè non esiste la purezza come per i conigli di "Razza" e quindi a volte acquistare soggetti non è sempre facile.


28/07/2017, 13:44
Profilo

Iscritto il: 09/06/2012, 13:55
Messaggi: 532
Località: sicilia
Rispondi citando
Ciao aitanik sei sulla buona strada! e come ho già detto precedentemente il peso del vero coniglio selvatico non dovrebbe superare il kg ma ho tralasciato di dire che allevando in gabbia e somministrando il mangime pellettato da ingrasso il peso di un coniglio selvatico con il tempo raddoppia.
Te lo dico per esperienza liberando conigli selvatici adulti cresciuti e allevati in gabbia alimentati con mangime ciclo unico del peso di kg 1,700 in un recinto di 1000q nutriti solo con fieno secco e erba secca composta da graminacee era in piena estate dopo 6 mesi di vita in libertà e successivamente ricatturati pesavano la metà 850 grammi.
A tal proposito ti dico che nella mia isola si distinguono due tipologie di conigli selvatici,quelli che vivono in pianura sono di taglia più piccola,mentre quelli di montagna sono molto più grandi ma questo succede anche con le lepri, la spiegazione è semplice ciò è dovuto al fatto che mentre in pianura il clima è secco e arido per almeno 6 lunghi mesi e dalle mie parti la temperatura oltrepassa i 40 gradi quindi in territori poveri di vegetazione composta solo da erba rinsecchita costituita da graminacee ad es il fora sacco e le spine di cardo il coniglio selvatico mangia quel che trova,quindi ha a disposizione una dieta povera che non gli consente di mettere neanche un filo di grasso, mentre il coniglio di montagna in base all'altitudine alla vegetazione e al clima più fresco umido e anche piovoso gli consente di avere erba sempre verde per quasi tutto l'anno e questo gli consente di raggiungere un peso maggiore.
saluti


01/08/2017, 14:47
Profilo

Iscritto il: 17/05/2010, 12:07
Messaggi: 192
Località: Nocera Inferiore (SA)
Formazione: Laurea in Informatica Applicata-Diploma Informatica
Rispondi citando
Grazie newastore. Li allevi anche tu? Dove abiti?


01/08/2017, 14:59
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy