Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 22/06/2018, 21:05




Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Bollitura legno 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 18/07/2008, 10:54
Messaggi: 3655
Località: Liguria
Formazione: Dottore in Economia Aziendale
Rispondi citando
Ciao a tutti!

Ho tanto legno di ulivo e vorrei fare dei taglieri duraturi.
Che quindi non devono creparsi, fessurarsi o spaccarsi.
Mi hanno parlato della bollitura del legno per stabilizzarlo.
Inoltre mi hanno detto che dopo devo spalmarlo con olio.
Serve veramente per evitare il deterioramento o no?

Saluti!


02/01/2018, 10:40
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 53373
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Mai sentito parlare. Devi farlo stagionare all'ombra per molto tempo.

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


02/01/2018, 14:05
Profilo WWW

Iscritto il: 18/12/2010, 14:12
Messaggi: 875
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
Per non spaccare è fondamentale il periodo di taglio, quando la pianta è completamente ferma (c'è chi guarda anche la luna).
Subito dopo, come dice Marco, stagionare all'ombra, magari in un luogo poco ventilato. Più si secca lentamente, meglio è, per una buona stagionatura si parla di svariati anni, in rapporto anche al diametro.


02/01/2018, 18:59
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/07/2008, 10:54
Messaggi: 3655
Località: Liguria
Formazione: Dottore in Economia Aziendale
Rispondi citando
Ok quindi all'ombra al chiuso o all'aperto?


02/01/2018, 19:01
Profilo
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 16/09/2008, 15:33
Messaggi: 3134
Località: Firenze
Formazione: Diploma Perito agrario-Dottore in Scienze e tecnologie dei sistemi forestali
Rispondi citando
Per evitare spaccature (almeno quelle radiali) puoi fare tavole senza midollo. La lavorazione del pezzo puoi farla anche da legno fresco, basta poi che tu lo faccia stagionare accatastato, coperto al di sopra e libero di asciugarsi lateralmente.

Ciao,
Luca

_________________
"La pagina di Io sono un contadino...e me ne vanto!" su Facebook!


04/01/2018, 14:50
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 18/07/2008, 10:54
Messaggi: 3655
Località: Liguria
Formazione: Dottore in Economia Aziendale
Rispondi citando
Ok grazie!


04/01/2018, 18:35
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 6 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy