Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 20/06/2018, 11:19




Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Preparazione semina trifoglio 
Autore Messaggio

Iscritto il: 05/12/2014, 2:04
Messaggi: 219
Località: Abruzzo
Rispondi citando
Ciao a tutti,

volevo alcuni consiglio per la preparazione del letto di semina per il trifoglio.

La semina dovrebbe avvenire su un terreno non lavorato da circa 20 anni dove successivamente andrà ad impiantare un uliveto.

A marzo ho fatto venire una pala meccanica per rimuovere tutti gli alberti cresciuti....mentre la settimana scorsa ho fatto passare il trincia ( dato che in questi anni è cresciuta tutta vegetazione spontanea )

Ora mi chiedevo...considerando che non sono un fan sfegatato dell'aratura dato che la parte fertile del terreno mi viene portata sotto e quella inerte in superficie, che lavorazione mi conviene fare ??! Erpicatura,fresatura e poi semina ?!?

riusciranno i semi a germinare in quel casino di erba trinciata etc etc etc etc ?!

Grazie a tutti


04/09/2017, 11:22
Profilo

Iscritto il: 28/07/2010, 18:15
Messaggi: 1608
Località: Pordenone, FVG
Formazione: Geometra
Rispondi citando
l'aratura è sempre un'ottima soluzione quando si hanno grandi masse da interrare...ma tu non vuoi arare quindi ripuntatura profonda (per lavorare bene il terreno in vista del futuro impianto) più dischi per impastare un po' i residui, poi erpichi e semini il trifoglio...una rullatura è consigliata ma non essenziale
se non vuoi ripuntare in profondità puoi estirpare superficialmente o andare direttamente di dischi
poi andrai a fare l'impianto sul prato di trifoglio?

importante è che il terreno venga bello pulito, perchè se è pieno di fieno/residui quando vai a seminare il trifoglio con la seminatrice da cereali ingolfi tutto e devi star lì ad alzarla e abbassarla per non portarti dietro mucchi di erba


04/09/2017, 19:07
Profilo

Iscritto il: 05/12/2014, 2:04
Messaggi: 219
Località: Abruzzo
Rispondi citando
Non è che io non sono favorevole all aratura anzi.

Mi è stato detto però che così facendo porterei in superficie terreno inerte.

Secondo te dopo la ripuntatura non andrebbe fatta fresatura per preparare letto di semina ed al contempo fare concimazione di fondo ?

La semina purtroppo avverrà a spaglio....dato che nessuno in zona ha la seminatrice


05/09/2017, 22:56
Profilo

Iscritto il: 28/07/2010, 18:15
Messaggi: 1608
Località: Pordenone, FVG
Formazione: Geometra
Rispondi citando
ma cosa vuoi fare con questo trifoglio?? affienare? sovesciare? creare un inerbimento per l'arboreto?

fresatura o erpicatura per sminuzzare...dipende che attrezzo hai

mi sembra strano che un terzista o chi verrà a lavorarti la terra non abbia una seminatrice da frumento...puoi seminare anche a spaglio ma se non interri il seme sarebbe proprio utile una rullatura per farlo aderire bene al terreno

se ari a 30-40 cm non porti su niente di inerte se il terreno è mediamente profondo e fertile...diverso è fare uno scasso


07/09/2017, 18:30
Profilo
Sez. Sviluppo Rurale
Sez. Sviluppo Rurale

Iscritto il: 22/03/2012, 17:33
Messaggi: 598
Località: Teramo
Rispondi citando
Teddy ha scritto:
Ciao a tutti,

volevo alcuni consiglio per la preparazione del letto di semina per il trifoglio.

La semina dovrebbe avvenire su un terreno non lavorato da circa 20 anni dove successivamente andrà ad impiantare un uliveto.

A marzo ho fatto venire una pala meccanica per rimuovere tutti gli alberti cresciuti....mentre la settimana scorsa ho fatto passare il trincia ( dato che in questi anni è cresciuta tutta vegetazione spontanea )

Ora mi chiedevo...considerando che non sono un fan sfegatato dell'aratura dato che la parte fertile del terreno mi viene portata sotto e quella inerte in superficie, che lavorazione mi conviene fare ??! Erpicatura,fresatura e poi semina ?!?

riusciranno i semi a germinare in quel casino di erba trinciata etc etc etc etc ?!

Grazie a tutti



Considerando che il terreno è stato fermo molto tempo e ha subito il compattamento naturale, per permettere l'arieggiamento naturale e una maggiore permeabilità all'acqua ti consiglio di eseguire le seguenti operazioni colturali:
1) aratura o vangatura tra i 30 e 40 cm
2) fresatura
3) semina
4) rullatura

_________________
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione. (O. Wilde)
https://stores.streetlib.com/it/agr-francesco-zenobi/nozioni-di-marketing-per-le-aziende-agrituristiche


25/09/2017, 11:34
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy