Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 30/06/2016, 8:41




Rispondi all’argomento  [ 51 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Periodo innesti 
Autore Messaggio

Iscritto il: 27/05/2008, 8:22
Messaggi: 468
Località: ischia
Formazione: diploma alberghiero
Rispondi citando
Ciao io ho fatto degli innesti su castagno con questo tipo di innesto.Speriamo bene e' la prima volta che uso questo sistema.Di solito uso quello a spacco o a gemma.Ciao

_________________
Ogni bene dalla terra viene


29/03/2010, 10:59
Profilo
Sez. Il mio Orto
Sez. Il mio Orto
Avatar utente

Iscritto il: 16/09/2009, 15:25
Messaggi: 5097
Località: provincia bologna
Formazione: diploma in elettronica
Rispondi citando
paolob44 ha scritto:
O.T. caro Pioppino, abbiamo tre cose in comune, la barba bianca, il diploma in elettronica e ... la passione per gli innesti, sul mandorlo in particolare.

Paolo


be ogni tanto succede di incontrare dei simili :D :D
mi intereso anche di fotografia e micologia...

_________________
Ciò che noi chiamiamo con il nome rosa, anche se lo chiamassimo con un altro nome, serberebbe pur sempre lo stesso dolce profumo


29/03/2010, 12:36
Profilo WWW

Iscritto il: 28/10/2009, 21:51
Messaggi: 439
Località: prov Catania
Rispondi citando
pioppino ha scritto:
paolob44 ha scritto:
O.T. caro Pioppino, abbiamo tre cose in comune, la barba bianca, il diploma in elettronica e ... la passione per gli innesti, sul mandorlo in particolare.

Paolo


be ogni tanto succede di incontrare dei simili :D :D
mi intereso anche di fotografia e micologia...


Spero di non creare un cortocircuito.

Poichè anche io dopo 40 anni di elettronica/elettrotecnica, mi sto dedicando alla madre natura, che mi dà tante soddisfazioni e tanta curiosità da scoprire.

Io dove posso, faccio degl'innesti a corona, perchè hanno uno sviluppo più rapido e meno traumatico per gli alberi.

Anche io uso il nastro isolante per la legatura degl'innesti, perchè il nastro durante lo sviluppo dell'innesto è elastico e non crea opposizione alla nuova vegetazione, mentre la raffia si deve togliere dopo la presa della vegetazione, altrimenti può rovinare la crescita.

Se vi può essere utile, ho postato il calendario degl'innesti.

coltivazioni-arboree-f22/calendario-per-innesti-t9044.html

Saluti, e buon transistors e ic.
Salvo.


29/03/2010, 22:23
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 05/03/2009, 1:23
Messaggi: 61
Località: Alassio SV
Formazione: P.I. Elettronico
Rispondi citando
Mi sa che siamo tutti della generazione che ha usato transistor al germanio e più tardi lo ZX80 :mrgreen:
Fotografia si, ma la micologa è mia sorella , io dei funghi apprezzo solo il lato commestibile, non mi interessa guardare le spore al microscopio.

Ho cercato talee di pistacchio femmina per innestare qualcuno dei numerosi terebinti che crescono nel mio terreno, ma alla fine ho dovuto acquistare una pianta a caro prezzo in un vivaio locale. Comunque qualche marza l'ho rimediata con una piccola potatura, domani altri innesti...

Paolo

_________________
il mio blog:http://caprettetibetane.splinder.com
http://amicidellorto.splinder.com


30/03/2010, 0:20
Profilo WWW

Iscritto il: 06/01/2009, 9:37
Messaggi: 111
Località: Roma
Formazione: Laurea umanistica
Rispondi citando
Risultato degli innesti a marza eseguiti: sono venuti circa un terzo. Era la prima volta che innestavo a marza, li ho fatti scalarmente (a partire dai primi di marzo), ma, causa forse anche le gelate tardive, sono venuti solo gli ultimi (2a metà di marzo). Probabilmente dovevo aspettare un po' di più. Pazienza, quelli non venuti li rifarò a gemma...


17/04/2010, 22:14
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:45
Messaggi: 6200
Località: San Casciano V.P. (FI)
Formazione: Per. Agrario e Dott. in Scienze e Tecn. Agrarie
Rispondi citando
Ciao Ernie,
il 33% non è molto, ma visto che era la prima volta a spacco e le avverse condizioni climatiche, direi che può andare.
Saluti Francesco

_________________
- La morte non è niente - aveva affermato il 12 dicembre 1804, nello splendore della sua potenza. - Ma vivere sconfitti e senza gloria - aveva aggiunto - significa morire ogni giorno. (Napoleone)
Egli vive ancora.


18/04/2010, 0:10
Profilo

Iscritto il: 06/01/2009, 9:37
Messaggi: 111
Località: Roma
Formazione: Laurea umanistica
Rispondi citando
Grazie Francesco,

troppo buono!! Anche io mi aspettavo meglio, cmq sbagliando si impara.. o almeno speriamo!
Un consiglio: vorrei fare degli innesti a corona su fico, secondo te si può cominciare a farli?

Ciao,
Ernie


18/04/2010, 0:23
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:45
Messaggi: 6200
Località: San Casciano V.P. (FI)
Formazione: Per. Agrario e Dott. in Scienze e Tecn. Agrarie
Rispondi citando
Ciao Ernie,
direi che puoi farli, dovrebbe essere il momento giusto.
Saluti Francesco

_________________
- La morte non è niente - aveva affermato il 12 dicembre 1804, nello splendore della sua potenza. - Ma vivere sconfitti e senza gloria - aveva aggiunto - significa morire ogni giorno. (Napoleone)
Egli vive ancora.


18/04/2010, 0:26
Profilo

Iscritto il: 06/01/2009, 9:37
Messaggi: 111
Località: Roma
Formazione: Laurea umanistica
Rispondi citando
Grazie.

Ciao,
Ernie


18/04/2010, 0:30
Profilo

Iscritto il: 28/10/2009, 21:51
Messaggi: 439
Località: prov Catania
Rispondi citando
Ciao a tutti.

La settimana prossima farò degl'innesti a corona su:

Fico, pesco, pero, limone; spero che tutto andrà bene come tutti gli anni.

Per la chiusura del taglio metto un sacco di plastica dura attorno al tronco dove avviene il taglio e l'innesto, legandolo nella parte di sotto con del nastro per elettricisti, poi riempio con della terra
fino a coprire anche le marze, innaffio con acqua e copro il tutto con un sacco di carta.

Aspetto fino a quando non si vedono spuntare le foglioline dalla terra di copertura, dopo tolgo il sacco di carta e se il tempo è buono (mite) tolgo anche il sacco di plastica, con tutta la terra.

Tutti gli anni ha sempre funzionato con risultato al 100%.

Non dimenticare di mettere un pò di nastro per tenere fermi gli innesti, metto anche un tutore di sostegno per la guida dei nuovi rami, perchè sono molto fragili.

Saluti Salvo.


18/04/2010, 20:03
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 51 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy