Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 24/04/2017, 5:25




Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Rogna caprette 
Autore Messaggio

Iscritto il: 26/06/2015, 13:25
Messaggi: 29
Località: Katthammarsvik, Svezia
Rispondi citando
Alla fine ho deciso di non dar via le mie caprette ma di tenerle e di prendermene più cura. Hanno la rogna, ho consultato il veterinario che mi ha dato uno spray e una medicina... Ora però sorge un problema. Ho provato a farla bere con forza ma niente. Allora l'ho spugnato nel pane e glielo fatto mangiare (anche se un po' ne hanno sputato). Sapete qualche metodo migliore per farglielo prendere? Inoltre avete altri consigli su cosa fare quando le capre hanno la rogna?


02/01/2017, 14:48
Profilo
Sez. Caprini
Sez. Caprini

Iscritto il: 07/06/2010, 14:55
Messaggi: 4879
Località: Maremma 'mpestata
Formazione: Perito Agrario
Rispondi citando
Se la medicina è liquida potresti provare a fare così: con una siringa aspiri la quantità necessaria, poi togli l'ago, blocchi la capra con le tue gambe (ed il tuo fianco sinistro) a contrasto con una parete, con il gomito sinistro le blocchi il collo verso la parete, con la mano sinistra le trattieni la testa sotto la mascella, con la mano destra appoggi la siringa tra le labbra (verso la loro attaccatura) e la inserisci almeno per qualche centimetro.
Lentamente poi premi lo stantuffo e lasci che la medicina venga assunta correttamente.
Non fare male alla capra premendola troppo, ma comunque non permetterle di strattonarti: se lo fa mentre ha la siringa (SEMPRE SENZA AGO mi raccomando) nella bocca potrebbe farsi del male.
Chiedo comunque al tuo veterinario se ritiene questa pratica corretta: io ho sempre visto fare ed ho sempre fatto proprio così.
Magari altri hanno altre soluzioni.
Il pane io non lo userei mai per le capre, tanto per la medicina quanto proprio per l'alimentazione: ricordati che non è un monogastrico...e che il pane è frutto di lievitazione ;)
Poi...
Se la medicina è in pasticca, o comunque solida, potresti tritargliela grossolanamente e mescolarla assieme a del fioccato, riponendo il tutto sopra una superficie che poi possa essere leccata accuratamente dalla capra.
Ma anche per questo io mi consulterei comunque con il veterinario.
Se la medicina è una pasta, o comunque una sostanza densa ma non troppo solida (tipo gel per esempio), la potresti bloccare (proprio come per la soluzione liquida), e con il pollice della mano destra tentare di aprirle (verso il basso) la bocca, e mettere una parte di questa medicina proprio sulla lingua, senza esagerare...e ripetere due o tre volte quest'operazione, in modo che la capra abbia il tempo di deglutirla correttamente senza affogarla.
Ciao
Tosco


02/01/2017, 19:07
Profilo

Iscritto il: 26/06/2015, 13:25
Messaggi: 29
Località: Katthammarsvik, Svezia
Rispondi citando
Tosco ha scritto:
Se la medicina è liquida potresti provare a fare così: con una siringa aspiri la quantità necessaria, poi togli l'ago, blocchi la capra con le tue gambe (ed il tuo fianco sinistro) a contrasto con una parete, con il gomito sinistro le blocchi il collo verso la parete, con la mano sinistra le trattieni la testa sotto la mascella, con la mano destra appoggi la siringa tra le labbra (verso la loro attaccatura) e la inserisci almeno per qualche centimetro.
Lentamente poi premi lo stantuffo e lasci che la medicina venga assunta correttamente.
Non fare male alla capra premendola troppo, ma comunque non permetterle di strattonarti: se lo fa mentre ha la siringa (SEMPRE SENZA AGO mi raccomando) nella bocca potrebbe farsi del male.
Chiedo comunque al tuo veterinario se ritiene questa pratica corretta: io ho sempre visto fare ed ho sempre fatto proprio così.
Magari altri hanno altre soluzioni.
Il pane io non lo userei mai per le capre, tanto per la medicina quanto proprio per l'alimentazione: ricordati che non è un monogastrico...e che il pane è frutto di lievitazione ;)
Poi...
Se la medicina è in pasticca, o comunque solida, potresti tritargliela grossolanamente e mescolarla assieme a del fioccato, riponendo il tutto sopra una superficie che poi possa essere leccata accuratamente dalla capra.
Ma anche per questo io mi consulterei comunque con il veterinario.
Se la medicina è una pasta, o comunque una sostanza densa ma non troppo solida (tipo gel per esempio), la potresti bloccare (proprio come per la soluzione liquida), e con il pollice della mano destra tentare di aprirle (verso il basso) la bocca, e mettere una parte di questa medicina proprio sulla lingua, senza esagerare...e ripetere due o tre volte quest'operazione, in modo che la capra abbia il tempo di deglutirla correttamente senza affogarla.
Ciao
Tosco

Premetto che sono capre tibetane quindi avendo la bocca piccola e difficile fargli ingerire il liquido. Quindi dandogli la medicina liquida spugnata nel pane non ha nessun effetto?


03/01/2017, 0:45
Profilo
Sez. Caprini
Sez. Caprini

Iscritto il: 07/06/2010, 14:55
Messaggi: 4879
Località: Maremma 'mpestata
Formazione: Perito Agrario
Rispondi citando
Il fatto che siano tibetane cambia ben poco, visto che io lo faccio con i capretti...che sono molto più piccoli delle tibetane ;)
Poi, non ho detto che "spugnata nel pane" NON ha effetto, ma bensì ho detto che sarebbe bene non darglielo il pane (che è diverso) :)
Non credo che il pane "annulli" l'effetto della medicina.
Comunque aspettiamo che anche altri ti portino le proprie opinioni sull'argomento.
ciao
Tosco


03/01/2017, 19:32
Profilo

Iscritto il: 25/03/2013, 18:50
Messaggi: 1147
Località: molise
Rispondi citando
Fatti prescrivere le iniezioni sotto pelle


03/01/2017, 22:53
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy