Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25/02/2017, 15:45




Rispondi all’argomento  [ 68 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
LE NOSTRE API PER LA VOSTRA IMPOLLINAZIONE 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 14:44
Messaggi: 1071
Località: Taranto(lavoro), Terlizzi(abitazione)
Formazione: Ingegnere navale
Rispondi citando
Ciao a tutti,
ho aperto questo topic in quanto ho avuto l'idea di sfruttare il forum per darci una mano reciprocamente.

Spero che questo sia solo l'inizio per una ricca attività di nomadismo apicolo al servizio dei produttori che necessitano di impollinazione delle proprie colture.

Gli aspetti dell'impollinazione sono stupendi e si potrebbe raggiungere il 60% in più di produzione.

Spero che apicoltori e produttori si incontrino.

Un saluto a tutti.
Vincenzo.

Editato dal moderatore: questo thread si vuole un luogo d'incontro tra chi ha bisogno del servizio di impollinazione e chi lo offre ma anche tra chi fa nomadismo e sta cercando fonti nettarifere per le proprie api e chi le piante nettarifere le coltiva ed è disposto ad ospitare alveari, eventualmente in cambio di un pagamento in natura (stiamo parlando di miele, ovviamente :mrgreen: )


23/06/2012, 15:36
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 14:44
Messaggi: 1071
Località: Taranto(lavoro), Terlizzi(abitazione)
Formazione: Ingegnere navale
Rispondi citando
In attesa che il tread diventi generale... posto la mia richiesta.

Cerco terreni dove "appostare" le mie 3 arnie + 2 arniette.

Disponibile tra Terlizzi (Bari) e Taranto.

Grazie.


25/06/2012, 15:45
Profilo

Iscritto il: 26/11/2011, 18:47
Messaggi: 1944
Località: SouthWest Montana
Rispondi citando
Il nomadismo in se’ ha un impatto considerevole sulla salute delle famiglie. Portare le famiglie a 15Km nel bosco di montagna del nonno Tobia e’ una cosa. Portarle in un frutteto di cui non si conosce la storia fitosanitaria se non per quello che l’ agricoltore dice (e non dice) potrebbe essere una buona idea o forse no.
Maddmax

_________________
Termopili 480 AC
Poitiers AD 732
Vienna AD 1683


25/06/2012, 18:34
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 14:44
Messaggi: 1071
Località: Taranto(lavoro), Terlizzi(abitazione)
Formazione: Ingegnere navale
Rispondi citando
Maddmax1 ha scritto:
Il nomadismo in se’ ha un impatto considerevole sulla salute delle famiglie. Portare le famiglie a 15Km nel bosco di montagna del nonno Tobia e’ una cosa. Portarle in un frutteto di cui non si conosce la storia fitosanitaria se non per quello che l’ agricoltore dice (e non dice) potrebbe essere una buona idea o forse no.
Maddmax


Grazie Maddmax per il consiglio.
Di sicuro chi vorrà usufruire delle api per aumentare la resa del suo raccolto potrà dire il tipo di trattamenti che vorrà affrontare nell'arco della fioritura e quelle che ha precedentemente svolto.

Una cosa è certa...

Apicoltori e produttori agricoli dovrebbero andare daccordissimo...


25/06/2012, 18:48
Profilo

Iscritto il: 08/04/2012, 17:32
Messaggi: 966
Località: prov di catania
Formazione: troppo alto
Rispondi citando
ottima idea..io faccio l'apicoltore per mestiere ;)


26/06/2012, 21:57
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2012, 22:58
Messaggi: 4041
Località: Valle Agno Chiampo -vi
Rispondi citando
... ma è così difficile trovare terreni dove mettere le api?
Io lo farei subito!
Ci si mette d'accordo ... tu metti le api mi dai un pò di miele ...
(io uso prevalentemente miele ..)
Troppo semplice?

_________________
"nessuna risposta ... è una risposta" (Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano )


26/06/2012, 23:07
Profilo

Iscritto il: 08/04/2012, 17:32
Messaggi: 966
Località: prov di catania
Formazione: troppo alto
Rispondi citando
purtroppo è difficilissimo trovare posti per posizzionare api..devi sempre rivolgerti sempre ad amici che non sempre hanno dove fartele posare..specialemente noi qui in sicilia che facciamo postazzioni grandi a partire da 48 cassette


26/06/2012, 23:13
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 14:44
Messaggi: 1071
Località: Taranto(lavoro), Terlizzi(abitazione)
Formazione: Ingegnere navale
Rispondi citando
Non dovrebbe essere difficile...

Il forum dovrebbe solo aumentare le "chance" di fare nomadismo.


27/06/2012, 4:03
Profilo

Iscritto il: 12/04/2012, 17:16
Messaggi: 498
Rispondi citando
Mi sembra proprio un ottima idea...da castanicoltore...avevo ricevuto una proposta simile...purtroppo sono stato costretto a rifiutare...A meno di 100 metri in linea d'aria...vengono effettuati trattamenti...essendo a conoscenza della sensibilita' delle api...sono stato costretto a rifiutare la proposta...

_________________
.


27/06/2012, 12:17
Profilo
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 16/09/2008, 15:33
Messaggi: 3078
Località: Firenze
Formazione: Diploma Perito agrario-Dottore in Scienze e tecnologie dei sistemi forestali
Rispondi citando
Ciao Vincenzo,
hai avuto una bella idea! Sono tante le realtà che potrebbero essere interessate dalla cosa.
Tu che alberi stai cercando per le tue api?
Ciao,
Luke

_________________
"La pagina di Io sono un contadino...e me ne vanto!" su Facebook!


27/06/2012, 15:00
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 68 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy