Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 29/02/2020, 11:18




Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Magnolie che non crescono 
Autore Messaggio

Iscritto il: 03/02/2009, 21:36
Messaggi: 382
Rispondi citando
Buonasera, nel condominio di mio cognato sono state piantate ormai da parecchi anni 3 magnolie, che però hanno una crescita molto stentata rispetto agli anni trascorsi. Secondo me la mancata crescita è dovuta ad insufficiente spazio per le radici, in quanto, al momento della costruzione dell'immobile, in quel punto i muratori avevano fatto il cemento e, alla fine dei lavori, il suolo era coperto da una specie di crosta sul quale è stata buttata la terra nella quale le piante sono state sistemate. Pensate che basterebbe ora effettuare una serie di fori per rompere quella crosta per permettere alle piante di allungare le loro radici, oppure l'eccessiva quantità di calcio nel terreno ha ormai reso impossibile il recupero della crescita delle piante?
Grazie!

_________________
Anche l'albero più grande fu al principio un arboscello


12/11/2016, 18:58
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 58107
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Non credo siano sufficienti dei semplici fori nel cemento.

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


13/11/2016, 18:00
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 8650
Località: Milano nord
Rispondi citando
dovresti prendere un carotatore e fare molti fori.
poi una buon concimata magari anche con dell'organico in autunno e con del chimico in primavera.
ci saranno anche ristagni idrici se sotto hai una lastra di cemento.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


13/11/2016, 19:00
Profilo
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 16/09/2008, 15:33
Messaggi: 3156
Località: Firenze
Formazione: Diploma Perito agrario-Dottore in Scienze e tecnologie dei sistemi forestali
Rispondi citando
Attenzione però che nel movimentare la terra c'è il grosso rischio di danneggiare l'apparato radicale!
Ma quanto sono grandi queste piante?

Ciao,
Luca

_________________
"La pagina di Io sono un contadino...e me ne vanto!" su Facebook!


24/11/2016, 21:55
Profilo WWW

Iscritto il: 03/02/2009, 21:36
Messaggi: 382
Rispondi citando
Sono alte circa 4 metri

_________________
Anche l'albero più grande fu al principio un arboscello


24/11/2016, 23:57
Profilo
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 16/09/2008, 15:33
Messaggi: 3156
Località: Firenze
Formazione: Diploma Perito agrario-Dottore in Scienze e tecnologie dei sistemi forestali
Rispondi citando
Hai mai pensato a travasarle?

Ciao,
Luca

_________________
"La pagina di Io sono un contadino...e me ne vanto!" su Facebook!


27/11/2016, 16:21
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 6 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy