Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 28/04/2017, 12:12




Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Tortora da svezzare 
Autore Messaggio

Iscritto il: 27/12/2015, 14:13
Messaggi: 73
Località: Spoleto (PG)
Rispondi citando
Buongiorno a tutti. Da circa un mese mi è nata una tortora da una coppia comprata due anni fa, ma circa due o forse tre settimane fa è morta la madre; ho perciò deciso di allevare allo stecco la piccolina, scampata alla sorte della sorella (la quale purtroppo è morta, benché il maschio avesse per un po' continuato a prendersene cura). Ora credo che lei abbia più di un mese, ma non sembra molto disposta a mangiare da sola, qualcosa lo mangia da sola, ma mai a sufficienza. Io per sfamarla uso:
- un pastone per allevamento allo stecco per granivori;
- dei biscotti per granivori;
- del grano che riduco in pezzetti più piccoli;
- una crocchetta per cani "ammollata" in acqua (questa una volta al giorno).
Inoltre la imbecco 3 volte al giorno; la mia domanda è quindi...è abbastanza grande secondo voi per mangiare da sola? come posso fare per svezzarla? devo ridurre le dosi o ridurre il numero di volte che la nutro? se sì a quanto devo ridurre?...

Grazie per le future risposte e vi prego aiutatemi, ditemi tutto quello che secondo voi è giusto da fare ;)
p.s. ora aggiungo qualche sua foto (per ora è in una gabbia provvisoria con il padre, in attesa della conclusione dei lavori per la nuova voliera).


Allegati:
20160824_195007.jpg
20160824_195007.jpg [ 69.8 KiB | Osservato 1564 volte ]
20160824_195009.jpg
20160824_195009.jpg [ 69.47 KiB | Osservato 1564 volte ]
20160824_195043.jpg
20160824_195043.jpg [ 62.46 KiB | Osservato 1564 volte ]
25/08/2016, 8:53
Profilo

Iscritto il: 27/12/2015, 14:13
Messaggi: 73
Località: Spoleto (PG)
Rispondi citando
Proprio nessuno sa aiutarmi? :cry:


26/08/2016, 8:09
Profilo

Iscritto il: 15/10/2013, 20:49
Messaggi: 148
Località: Calabria provincia di Cosenza
Formazione: Laureato
Rispondi citando
ciao, io sono riuscito a crescerla con mangime per insettivori, è ricco di proteine e pian piano ha iniziato da sola


26/08/2016, 11:04
Profilo

Iscritto il: 27/12/2015, 14:13
Messaggi: 73
Località: Spoleto (PG)
Rispondi citando
swordfish86 grazie per la risposta :) . In pratica tu come avresti fatto, cioè avresti continuato a nutrirla fino a quando? Se puoi spiegami come hai fatto...grazie


26/08/2016, 12:17
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2014, 15:05
Messaggi: 426
Località: Siena
Formazione: perito agrario enologo
Rispondi citando
A loro piace più essere nutriti che nutrirsi. Dobbiamo imparare dai loro genitori. Nei primi 15 gg li nutrono esageratamente poi pian piano diminuiscono le imbeccate in particolare quando hanno circa 25 gg li imbeccano pochissimo e stimolano i figli a seguirli a terra dove trovano alimento e iniziano a beccare. Se hai 1 tortora adulta docile meglio se femmina mettila insieme a lei in 1 gabbia e per imitazione inizierà anche lei a beccare.


27/08/2016, 11:38
Profilo

Iscritto il: 27/12/2015, 14:13
Messaggi: 73
Località: Spoleto (PG)
Rispondi citando
Grazie per i suggerimenti Leonardo62. La piccola da un paio di giorni ha iniziato a mangiare da sola in modo più sostanzioso e, riguardo la compagnia, ora divide la piccola gabbia con il "docilissimo" padre; ho notato infatti che si "puliscono" a vicenda, dormono e mangiano insieme e la piccola copia tutto quello che il padre fa. Sembra quindi che per ora la convivenza stia andando benone :D .


28/08/2016, 12:39
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2014, 15:05
Messaggi: 426
Località: Siena
Formazione: perito agrario enologo
Rispondi citando
Bene così.


29/08/2016, 19:13
Profilo

Iscritto il: 27/12/2015, 14:13
Messaggi: 73
Località: Spoleto (PG)
Rispondi citando
Volevo aggiornarvi sulla tortora: ora mangia tutto da sola finalmente :D . Mi chiedevo come fare a capirne il sesso...cioè io aspetto che i maschi "tubino", però mi chiedo... c'è un modo più "precoce" per capirne il sesso?


07/09/2016, 17:56
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2014, 15:05
Messaggi: 426
Località: Siena
Formazione: perito agrario enologo
Rispondi citando
No, devono raggiugere la maturità sessuale,allora individuerai maschi e femmine.


08/09/2016, 20:01
Profilo

Iscritto il: 27/12/2015, 14:13
Messaggi: 73
Località: Spoleto (PG)
Rispondi citando
ah :roll: cmq grazie :D


09/09/2016, 18:01
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 10 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy