Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 27/05/2018, 12:01




Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Problemi con suini 
Autore Messaggio

Iscritto il: 18/07/2017, 14:23
Messaggi: 6
Località: Livorno , Toscana
Formazione: Diploma di maturità
Rispondi citando
Salve a tutti, io ho un problema con due suini,o meglio una scrofetta e un verretto, li ho presi a marzo di quest anno di 40/60 kg circa.io mio problema è che crescono poco e mangiano poco, non stanno male perché sono sempre molto vivaci ma non capisco come mai prendono poco peso..mangiano un mix di farina prima secca poi ora umida a base di orzo granturco e crusca...Una terza scrofetta che ho preso in un secondo momento mangierebbe anche me invece ☺ come i due dello scorso anno,quindi il problema non credo sia il cibo,non so se qualcuno mi può aiutare in qualche modo, in ogni caso vi ringrazio.saluti alessandro


19/07/2017, 14:49
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini

Iscritto il: 02/02/2009, 19:32
Messaggi: 1230
Località: MODENA ITALIA
Formazione: De-perito agrario
Rispondi citando
Ciao, benvenuto sul forum,aiutarti cosi a sensazione non è facile, se fosse un problema sanitario non possiamo aiutarti, non possiamo consigliarti farmaci o fare diagnosi mediche.
Se hai sospetti è meglio rivolgersi ad un veterinario, scrivi che hai un altro suino che non ha problemi, rimangono queste considerazioni
1) probabile che ti hanno venduto 2 suini con problemi abilmente coperti fino alla vendita.
2) hai bisogno di un veterinario per valutare lo stato di salute o se sono in atto patologie.

Da marzo ad oggi che incremento hanno avuto?
Oltre orzo, mais, crusca, ti consiglio anche un alimento proteico come soia o pisello o favino, ecc...


20/07/2017, 1:12
Profilo

Iscritto il: 18/07/2017, 14:23
Messaggi: 6
Località: Livorno , Toscana
Formazione: Diploma di maturità
Rispondi citando
L incremento di peso che hanno avuto sinceramente non lo saprei valutare ,per quanto riguarda il cibo credevo che la proteina del granturco fosse sufficiente per il fabbisogno di un suino.ho provato a richiamare il tizio che me li ha venduti e mi ha detto che passava a vedere,ma dovrò covunque trovare un veterinario,quello della asl è un incompetente fa vaccini e non risolve mai i problemi.grazie comunque per la risposta.appena risolvo farò sapere


20/07/2017, 14:36
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini

Iscritto il: 02/02/2009, 19:32
Messaggi: 1230
Località: MODENA ITALIA
Formazione: De-perito agrario
Rispondi citando
L' incremento di peso, è pesare i suini, normalmente senza forzare abbiamo accrescimenti intorno a 18-20 kg. al mese, se mangiano poco
avranno accrescimenti inferiori.
Il mais dispone +/- del 8-9% di proteine un mangime di accrescimento-ingrasso ha valori del 16%, l'orzo ha 2-3 punti in più, più alta è quella della crusca, ma è anche un alimento più ricco di fibra, e le crusche di oggi sono veramente solo fibra, le moderne tecniche molitorie
riescono a togliere tutta la farinetta e farinaccio residuo.
Puoi chiedere del mangime ha chi ti ha venduto i suini, se è un allevatore probabilmente ha un mangime bilanciato alle esigenze degli animali.


20/07/2017, 19:59
Profilo

Iscritto il: 18/07/2017, 14:23
Messaggi: 6
Località: Livorno , Toscana
Formazione: Diploma di maturità
Rispondi citando
Sicuramente l incremento che hanno avuto è inferiore ai 18/20 kg al mese perché a quest ora dovevano essere sopra il quintale, ma sono bene lontani da questo anche se non li peso posso esserne certo di questo.per quanto riguarda il mangime ti ringrazio per l informazione,le farine che prendo non hanno alcuna informazione per quanto riguarda le proteine quindi non sapevo,a questo punto cerchero di dargli un po di Favino, quello che me li ha venduti quando mi ha portato la terza maiala mi ha lasciato un po di miscela che usa lui per l accrescimento ma anche con quella mangiavano poco ugualmente.ora aspetto che ritorni e sento cosa mi dice...Una perSona mi ha parlato anche di "peli in gola" però crecando su internet non ho trovato riscontri, non se voi avete mai sentito parlare di questa cosa..Ti ringrazio per ora Marco per il tempo perso con me


21/07/2017, 14:20
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini

Iscritto il: 02/02/2009, 19:32
Messaggi: 1230
Località: MODENA ITALIA
Formazione: De-perito agrario
Rispondi citando
Sono tanti anni che allevo maiali ma "peli in gola" mai sentito, non è che si confonde con il bolo di pelo felino?
Nessun tempo perso, siamo sul forum per passione e ci piace condividere problemi e soluzioni.
Un consiglio, riguardo ai suini, dopo esserti consultato con il veterinario,e verificato le possibilità di miglioramento, se il problema persiste, non destinare i soggetti alla riproduzione.


21/07/2017, 20:19
Profilo

Iscritto il: 18/07/2017, 14:23
Messaggi: 6
Località: Livorno , Toscana
Formazione: Diploma di maturità
Rispondi citando
salve a tutti, scusate se è parecchio tempo che manco nel forum ma ho avuto un po di problemini;
volevo dirvi comunque che il problema che avevo avuto quest'estate con quei due suinetti che mangiavano poco l'ho risolto semplicemente facendomeli sostituire dal tizio che me li aveva venduti e mi ha detto che molto probabilmente hanno avuto problemi durante lo svezzamento.
volevo fare anche un po' di domande:
1)a settembre avevo preso altri 2 suini per ingrasso e quando li ho macellati e pesati mi sono reso conto che avevano avuto un incremento di circa 10 kg il mese, quindi molto poco.
la domanda che mi ponevo io, visto che sia il favino e l 'orzo che sono di mia produzione, li macinavo da solo nel mulinetto, non è che facendo una farina un po' più grossolana rispetto a quella che si compra tante sostanze non venivano assimilate dai suini?
Altra domanda, ho una scrofa che a breve deve partorire, ed essendo per me la prima volta volevo sapere se quando nasceranno i suinetti li dovrò tenere sotto una lampada infrarossi oppure non è importante? premetto che la scrofa è in un castro al chiuso dove però la temperatura è leggermente superiore a quella esterna.
non so se sono stato abbastanza chiaro o se avete bisogno di maggior informazioni per potermi rispondere, per il momento vi ringrazio per l'attenzione.
saluti Alessandro


06/03/2018, 12:05
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 7348
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in allevamento, in particolare sala parto suini
Rispondi citando
Tanto per essere precisi , quando hai macellato i suini quanto pesavano (da vivi) e quanti mesi avevano?
Quanto gli davi, in termini di peso, come razione giornaliera? Glielo davi asciutto o bagnato? Oltre a favino e orzo cosa davi?
La lampada infrarossi per i suinetti in questa stagione è molto utile, come pure la paglia attorno che deve essere pulita e asciutta. Sarebbe cosa saggia anche essere presenti durante il parto per poter assistere i suinetti.

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)

Mors et vita duello conflixere mirando: dux vitae mortuus, regnat vivus.


06/03/2018, 12:17
Profilo

Iscritto il: 18/07/2017, 14:23
Messaggi: 6
Località: Livorno , Toscana
Formazione: Diploma di maturità
Rispondi citando
li ho macellati uno a metà e l'altro alla fine di febbraio per un peso di 160 kg e li avevo acquistati a fine settembre dal peso di circa 100 kg, quanti mesi avevano però non lo so.la razione era di 3/3,5 kg ciascuno divisa in orzo principalmente, favino e crusca asciutta perché bagnata ho visto che non la mangiavano così volentieri, non davo il granturco perché chi me li ha venduti me l'ha sconsigliato dicendomi che qui dalle mie parti (sono in provincia di Livorno) la maggior parte del granturco non era buono e conteneva tossine.
per quanto riguarda invece la lampada mi hanno regalato una lampada infrarossi da 250W, volevo sapere a questo punto se fosse sufficiente,a quale distanza la dovrei tenere,quante ore al giorno la devo tenere accesa e per quanto tempo la devo lasciare.
per il momento grazie milli per la risposta


06/03/2018, 12:32
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 7348
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in allevamento, in particolare sala parto suini
Rispondi citando
Per il momento ti rispondo riguardo la lampada, che mi sembra un po' troppo potente, bastano in genere 100-150W , anche perché, almeno le prime settimane, va lasciata sempre accesa. Non va puntata addosso alla scrofa.

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)

Mors et vita duello conflixere mirando: dux vitae mortuus, regnat vivus.


06/03/2018, 14:46
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy